La Fondazione Ethereum ha venduto di nuovo al top. Sapevano qualcosa che noi non sapevamo?

Apparentemente, la Ethereum Foundation impiega trader incredibili. Ancora una volta, sono riusciti a incassare in cima. Il 16 novembre, ETH valeva il massimo storico di $ 4891. Il giorno successivo, la Ethereum Foundation ha inviato 20.000 ETH a Kraken e li ha venduti. Questo è affatto sospetto? Non di per sé, ma questa è la seconda volta che fanno la stessa mossa magica.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Un trader professionista che si chiama Edward Morra su Twitter è stato il primo a individuare il trade. “Amichevole promemoria che la fondazione ETH ha incassato (di nuovo) in alto. ETH in calo del 40+% da allora”, ha affermato. Morra ha anche fornito un grafico che mostra il forte calo del prezzo di ETH dalla vendita.

Per aggiungere la beffa al danno, la Fondazione Ethereum ha pagato solo $ 20 in tasse sul gas. Potrebbe essere l’impresa più impressionante di tutte.

Al momento in cui scrivo, il portafoglio della Ethereum Foundation contiene 353.318 ETH, ovvero circa $ 835.000 ai prezzi attuali.

Cosa sappiamo del precedente sell-off dell’organizzazione?

Tornando a Morra, i suoi follower su Twitter gli hanno detto che questa informazione non è stata di alcuna utilità per loro così tardi nel gioco. Il trader ha sorpreso il mondo e ha tirato fuori un asso nella manica. A quanto pare, Morra ha twittato dello scambio nel momento in cui è successo. Non solo, li ha avvertiti: “Hanno incassato 35k ETH il 17 maggio di quest’anno, segnati sul grafico”.

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Come puoi vedere dal grafico, il 17 maggio il prezzo di ETH era vicino al picco precedente. E dopo la vendita di Ethereum Foundation, ETH ha registrato una tendenza al ribasso per mesi e mesi. È una coincidenza? La fondazione impiega grandi trader? O c’è qualcos’altro in questa storia? Hanno scaricato sui detentori di ETH al dettaglio? La Fondazione Ethereum sapeva qualcosa che il resto del mondo non sapeva?

Al momento della prima svendita, il giornalista Colin Wu ha evidenziato il trade e ha detto: “La Ethereum Foundation ha trasferito 35.000 Eth al Kraken Exchange il 17 maggio. Vitalik ha detto che le bolle avrebbero potuto finire già il 20 maggio”. Analizzando la mossa, Wu ha detto: “Questa è un’operazione normale, ma significa anche che la Fondazione pensava che il mercato ribassista stia arrivando”.

La tariffa del gas per questa operazione era 0,00240474 ETH, o $ 5,66 al momento della scrittura. Oh.

Che cos’è comunque la Fondazione Ethereum?

Secondo il sito ufficiale di Ethereum :

“La EF non è un’azienda, e nemmeno una tradizionale organizzazione no profit. Il loro ruolo non è controllare o guidare Ethereum, né sono l’unica organizzazione che finanzia lo sviluppo critico delle tecnologie relative a Ethereum. L’EF è una parte di un ecosistema molto più ampio”.

La Ethereum Foundation distribuisce fondi agli sviluppatori tramite l’Ecosystem Support Program e il Fellowship Program, organizza Devcom e altro ancora. Per fare tutto ciò, hanno sicuramente bisogno della valuta Fiat in qualche modo. Il commercio ha senso da quell’angolazione.

La domanda, però, è: sapevano che stava arrivando uno schianto? E se l’hanno fatto, sono giunti a tale conclusione attraverso analisi tecniche e di catena o con… altri metodi?

Fonti: newsbtc

Scrivi un commento