Vuoi investire in Bitcoin da Professionista?

Scarica la Guida Gratuita al Trading Bitcoin!

Grazie al broker eToro puoi investire in Bitcoin come i Professionisti.

Conto Demo Gratuito illimitato!

Conto Demo Gratuito e Illimitato Senza Vincoli di Deposito.

Centro Assistenza Telefonica 24 ore su 24. Guida al trading online Gratuita!

 

Categorie: News Criptomonete
| On 3 mesi fa

La piattaforma di trading cripto-friendly eToro diventerà pubblica tramite la fusione SPAC da $ 10 miliardi

di TradingMania.it
Condividi

La piattaforma di social trading eToro potrebbe diventare il prossimo giocatore fintech a perseguire una quotazione pubblica negli Stati Uniti fondendosi con una società di assegni in bianco.

La piattaforma di trading Crypto-friendly eToro sembra fare passi da gigante verso il raggiungimento del suo obiettivo di diventare pubblica negli Stati Uniti.

Secondo un comunicato stampa emesso martedì, eToro è in trattative con FinTech Acquisition Corp V – una società di acquisizione per scopi speciali, o SPAC, di proprietà della veterana banchiere di Filadelfia Betsy Cohen – per una fusione da 10 miliardi di dollari.

Tradingmania.it consiglia

Tradingmania.it

Entrambe le società stanno cercando di raccogliere capitale per circa 650 milioni di dollari per facilitare l’affare. Softbank Vision Fund 2 e Fidelity Management and Research Company sono tra gli investitori previsti per partecipare a questo aumento di capitale.

Secondo quanto riferito, Fintech V detiene anche circa $ 250 milioni come cassa fiduciaria raccolta nel dicembre 2020. Pertanto, in attesa di eventuali riscatti dagli azionisti di FinTech V, la società formata dalla fusione manterrà $ 800 milioni come riserve di liquidità nette nel suo bilancio, che il principale i dirigenti dicono che saranno destinati a futuri piani di crescita.

Come riportato in precedenza da Cointelegraph, si dice che eToro stia riflettendo su una quotazione pubblica negli Stati Uniti. All’epoca, c’erano alcune speculazioni su una possibile offerta pubblica iniziale prima della fine del secondo trimestre del 2021.

EToro è ora l’ultima azienda coinvolta nelle criptovalute ad essere in trattative per una fusione con una SPAC negli Stati Uniti. All’inizio del 2021, la piattaforma di futures Bitcoin ( BTC ) di proprietà di Intercontinental Exchange Bakkt avrebbe lavorato per una fusione SPAC da 2,1 miliardi di dollari.

Oltre ad essere un’entità regolamentata in Europa, Australia, Gibilterra e Regno Unito, eToro ha anche ricevuto una licenza di broker-dealer dalla US Financial Industry Regulatory Authority nel 2019.

Da quando ha iniziato con il trading di Bitcoin tramite contratti per differenze nel 2013, eToro ha ampliato il suo servizio di scambio di criptovalute per includere altre criptovalute come Ether ( ETH ) e Litecoin ( LTC ). Secondo il CEO Yoni Assia, il trading di criptovalute su eToro è cresciuto di 25 volte su base annua nel 2020 .

A seguito di una causa intentata dalla US Securities and Exchange Commission contro Ripple, la piattaforma di social trading ha rimosso XRP dalle sue offerte crittografiche nel dicembre 2020.

Tradingmania.it consiglia

Tradingmania.it

TradingMania.it

Lo staff di Tradingmania.it è composto da Analisti Finanziari e Trader professionisti, laureati in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari II Università di Roma Tor Vergata.