Le criptovalute potrebbero entrare a far parte della rete di pagamento Visa: CEO

eToro Trading Bitcoin

Visa può aggiungere criptovalute alla sua rete di pagamenti in quanto ha il potere di renderle più sicure e utili

Il CEO di Visa Al Kelly ritiene che il gigante dei pagamenti abbia ciò che serve per rendere le criptovalute più sicure, più utili e applicabili. Il gigante dei pagamenti potrebbe aggiungere criptovalute alla sua rete in futuro.

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Kelly lo ha reso noto agli investitori della società durante la chiamata sugli utili del primo trimestre fiscale 2021 durante il fine settimana. Il crescente interesse per le criptovalute ha attirato l’attenzione di Visa e l’azienda intende avventurarsi presto nel settore.

Il CEO ha paragonato Bitcoin all’oro, definendolo l’oro digitale in quanto è più una risorsa che una valuta. Ha dichiarato:

” Pensiamo al mercato delle criptovalute in due segmenti. Innanzitutto, ci sono criptovalute che rappresentano nuove risorse, come Bitcoin. In secondo luogo, ci sono valute digitali o monete stabili che sono direttamente supportate da valute legali esistenti. Vediamo tutte le valute in quel primo segmento come oro digitale. Sono prevalentemente detenute come attività che non sono utilizzate come forma di pagamento in modo significativo a questo punto ”.

Visa intende lavorare con portafogli e scambi di criptovalute per consentire agli utenti di acquistare valute digitali utilizzando le proprie credenziali Visa. Il gigante dei pagamenti vuole anche consentire agli utenti di incassare utilizzando le proprie credenziali Visa, consentendo loro di pagare beni e servizi presso uno dei 70 milioni di commercianti in cui Visa è accettata a livello globale.

Kelly ha sottolineato che il loro lavoro sarà in qualche modo più semplice poiché 35 delle principali piattaforme e portafogli di valuta digitale, tra cui crypto.com, BitPanda, Fold e BlockFi, hanno già scelto di collaborare con Visa.

Il CEO sostiene che le criptovalute stanno diventando un mezzo di scambio riconosciuto, il che incoraggia l’azienda ad aggiungerle alla propria rete, che supporta già oltre 160 valute legali.

Bitcoin e altre criptovalute stanno guadagnando sempre più attenzione dal settore finanziario tradizionale. Nei suoi primi anni, istituzioni finanziarie ed esperti hanno attaccato Bitcoin, con alcuni di loro che lo definivano un gioco d’azzardo piuttosto che un bene o una valuta. Tuttavia, le principali istituzioni finanziarie come JPMorgan, Goldman Sachs e altri hanno cambiato la loro posizione. Ora si stanno avventurando nel mercato delle criptovalute o incoraggiando i loro clienti a includere Bitcoin nel loro portafoglio.

L’adesione di Bitcoin alla rete Visa potrebbe aumentare l’adozione della criptovaluta poiché miliardi di persone possono utilizzarla alle casse Visa a livello globale.

Fonte: CoinJournal

eToro Trading Bitcoin

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Leave a Reply