Le criptovalute trovano supporto dopo una settimana volatile

Le criptovalute hanno goduto di una tregua lunedì, recuperando parte del terreno perso dopo una settimana di condizioni di scambio tempestose.

In effetti, il mercato delle criptovalute ha avuto un mese volatile da quando il bitcoin ha raggiunto il suo massimo record di $ 64.778 il 14 aprile.

C’era stato qualche suggerimento che il mercato fosse diventato un po ‘schiumoso dopo che i gestori patrimoniali globali nell’ultimo sondaggio sui gestori di fondi Bank of America / Merrill Lynch hanno affermato che il bitcoin era il singolo scambio “più affollato” del mese ad aprile.

Nell’anno fino al record di aprile, il bitcoin ha registrato un rally di oltre il 1.100%, ma poi gli aspetti negativi hanno iniziato a insinuarsi.

Accentuando gli aspetti negativi

I recenti commenti di alcuni dei sostenitori delle risorse digitali più seguiti non hanno aiutato la fiducia nel mercato delle criptovalute dai massimi record di aprile.

Elon Musk, in particolare, è stato tra quelli che hanno avuto il maggior impatto sul mercato dopo che i suoi commenti hanno provocato voci – in seguito si sono rivelate false – secondo cui la sua azienda Tesla aveva venduto alcune delle sue partecipazioni in bitcoin .

Nel frattempo, la Cina ha aggiunto al sentimento negativo dopo aver ricordato agli investitori globali che non tollererà i rapporti di criptovaluta.

Questo fine settimana, i politici di Pechino hanno sfogato la loro ira contro l’industria del mining di criptovalute,portando Huobi Mall e BTC.TOP a sospendere le loro operazioni in Cina e causare un forte calo dei prezzi di mercato.

Azione sui prezzi

Lunedì, tuttavia, i prezzi erano più alti. Non c’era una ragione particolare guidata dagli eventi per i guadagni, suggerendo che gli acquirenti stavano cercando affari dopo diversi giorni di vendite pesanti.

Nigel Green di deVere Group ha dichiarato:

“Alcuni degli investitori più accorti hanno utilizzato costantemente la volatilità del mercato come principali opportunità di acquisto nei mercati finanziari tradizionali – e il mercato delle criptovalute non dovrebbe essere diverso”.

A metà mattinata a Londra, il bitcoin era salito del 7% a $ 36.530, mentre ethereum ha aggiunto l’11,8% a $ 2.272.

Tra i maggiori motori nella top 10 per capitalizzazione di mercato, cardano ha guadagnato il 16,1% a $ 1,463 e binance coin ha aggiunto il 13,2% a $ 293,34.

Fonte: capital

Scrivi un commento