Le ultime 24 ore hanno visto il prezzo di ETH scendere al di sotto di $ 1.300

Dopo l’attesissima attesa fusione della scorsa settimana, il prezzo di Ethereum, è calato, il mercato a reagito negativamente a questo importante evento.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Nelle ultime 24 ore, il prezzo di ETH è sceso al di sotto di $ 1.300 per registrare una perdita di 24 ore del 10%. Inoltre, l’importo totale della liquidazione nelle ultime 12 ore ha raggiunto circa $ 300 milioni.

Al momento in cui scrivo, il tracker del mercato delle criptovalute CoinMarketCap mostra che ETH viene scambiato appena sopra $ 1.300 a $ 1.305,97. Questo dopo che il prezzo di ETH è leggermente aumentato dello 0,54% nell’ultima ora. Tuttavia, il prezzo di ETH è ancora in calo del 10,13% per il giorno e del 24,44% per la settimana.

Una settimana fa è stata segnalata una bandiera ribassista sul grafico giornaliero di ETH, con le 9 linee della media mobile esponenziale (EMA) che si sono incrociate in modo ribassista al di sotto della linea più lunga dei 20 EMA. Poco dopo il cross, il prezzo di ETH ha tentato di superare le due linee ma non è stato in grado di farlo. Ciò ha portato a un rally al ribasso che ha visto il prezzo di ETH scendere al di sotto di $ 1.300.

Anche l’indicatore Relative Strength Index (RSI) ha segnalato una bandiera ribassista nello stesso momento in cui la linea RSI ha attraversato sotto la linea RSI SMA. Da allora, la linea RSI giornaliera si è diretta verso il territorio di ipervenduto per portare l’RSI giornaliero al suo valore attuale a 33,87.

I ribassisti stanno ancora tentando di spingere verso il basso il prezzo di ETH, con la quantità di volume di vendita che oscura la quantità di volume di acquisto a questo punto.

Fonte: Coin Edition.

Canale Youtube

Scrivi un commento