Home News Criptomonete L’Iran potrebbe creare la propria criptovaluta

L’Iran potrebbe creare la propria criptovaluta

605
0
SHARE
L'Iran potrebbe creare la propria valuta digitale

Le autorità iraniane hanno annunciato piani per lanciare la criptovaluta del paese in una mossa che potrebbe contribuire a ridurre la vulnerabilità dell’Iran all’impatto delle sanzioni guidate dagli Stati Uniti.

Sembra proprio che a breve ci sarà una nuova entrata fra le criptovalute esistenti.

Il ministro iraniano dell’Information and Communications Technology ha dichiarato che il progetto sarebbe stato guidato dalla Post Bank of Iran, aggiungendo che la banca si stava preparando ad annunciare una gara d’appalto per lo sviluppo della piattaforma.

Inoltre, tutti gli esperti tecnici iraniani sono stati invitati a partecipare alla prossima gara d’appalto della banca, una banca che si è concentrata sull’e-banking e sullo sviluppo dell’infrastruttura bancaria elettronica iraniana, secondo i media locali.

La rimozione delle sanzioni economiche contro l’Iran nel 2016 ha portato a determinate aperture nelle attività commerciali del paese con altri paesi.

Tuttavia, il paese deve ancora beneficiare appieno della rimozione delle sanzioni perché permangono alcune restrizioni, in particolare quelle che riguardano le transazioni bancarie con l’Iran.

Anche le banche e le istituzioni finanziarie globali non riescono a trattare le transazioni relative all’Iran per timore di cadere in uno stato di conflitto con le principali sanzioni statunitensi che vietano i servizi basati sul dollaro nella Repubblica islamica.

Tuttavia, il successo delle criptovalute negli ultimi mesi ha aperto un dibattito a Teheran per usare le valute digitali per sottrarsi all’impatto delle sanzioni.

Apri un Conto Demo Gratuito con 24option