Il mercato delle criptovalute è in difficoltà poiché Binance rinuncia all’accordo per salvare l’exchange FTX.

Binance ritira il suo accordo per il salvataggio di FTX di Sam Bankman-Fried, appellandosi alle preoccupazioni per le pratiche commerciali e le relative indagini dei regolatori finanziari statunitensi.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

La mossa arriva dopo che Binance, il più grande scambio di criptovalute al mondo, aveva provvisoriamente avallato l’acquisto di FTX a seguito della crisi di liquidità.
Giovedì i mercati delle criptovalute hanno registrato perdite mentre Bitcoin ha registrato il minimo valore degli ultimi due anni. Gli investitori sono giustamente preoccupati per il crollo della criptovaluta FTX e per il futuro del settore.

A seguito di un’indagine di due diligence sulla società, nonché delle recenti notizie sulla cattiva gestione dei fondi dei clienti e sulle presunte indagini da parte delle autorità statunitensi, abbiamo deciso di prenderci il nostro tempo con la potenziale acquisizione di FTX.com“, ha dichiarato Binance mercoledì.

Bankman-Fried ha detto agli investitori mercoledì che erano necessari 8 miliardi di dollari di finanziamento da FTX dopo che è stata inondata di richieste di prelievo dei clienti perché l’affare Binance era destinato a fallire, secondo persone che hanno competenze con la questione.

Il fondatore di FTX ha detto che sta “esaminando tutte le opzioni” ma ha poche speranze di salvare FTX. Ma la dichiarazione sul sito Web di FTX dice “FTX non è attualmente in grado di elaborare i prelievi. Sconsigliamo vivamente di depositare.”

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

L’ultima fase delle svendite di criptovalute mette il mercato in allarme, poiché “il numero di entità con bilanci più solidi in grado di salvare quelli con capitale basso e leva finanziaria elevata si sta riducendo all’interno dell’ecosistema crittografico“, ha dichiarato mercoledì JPMorgan.

FTX ha precedentemente ammesso di non poter soddisfare le richieste di prelievo dei clienti senza fondi esterni. “È un male per i clienti di FTX, hanno denaro intrappolato in FTX e non riescono a tirarlo fuori“, afferma Jim Bianco, CEO della società di consulenza Bianco Research.

Il CEO di Binance Changpeng Zhao ha accettato di acquistare FTX e confermare i depositi dei suoi clienti martedì dopo che Bankman-Fried ha ricevuto il supporto del suo ex rivale. “All’inizio, la nostra speranza era di essere in grado di supportare i clienti di FTX per fornire liquidità, ma i problemi sono al di fuori del nostro controllo o della nostra capacità di aiutare“, ha affermato Binance. “Ogni volta che uno dei principali attori di un settore fallisce, i consumatori al dettaglio ne risentiranno“.

Fonte: The Irish Times

 

Scrivi un commento