Lo scivolone di Bitcoin dai massimi record è un avvertimento per gli investitori di criptovalute

Solo una settimana fa, Bitcoin ha raggiunto il massimo storico di quasi $ 67.000 USD. Ma gli investitori hanno scaricato la criptovaluta più preziosa del mondo in favore del nuovo bambino – o meglio, del nuovo cane – in città: shiba inu.
Il prezzo di un Bitcoin è sceso di oltre il 5% mercoledì ed è stato scambiato intorno a $ 59.000 ($ 78.582), il 12% al di sotto dei livelli record della scorsa settimana.
Per qualsiasi altro asset, come un’azione o un’obbligazione, un calo così ripido in così poco tempo sarebbe considerato una correzione del mercato.
Per Bitcoin, è solo come al solito. Gli investitori di criptovalute sono arrivati ​​ad accettare che il bitcoin è volatile.
Nonostante più di 13.000 criptovalute quotate su CoinMarketCap – che vanno da dogecoin e shiba inu a token più oscuri con nomi ancora più stupidi, come Marvin di Elon, Dogelon Mars, Baby Floki Billionaire e Kitty Inu … (perché anche gli amanti dei gatti possiedono criptovalute) – bitcoin rimane la valuta digitale dominante.
Il numero totale di Bitcoin ora in circolazione ha un valore di mercato di 1,1 trilioni di dollari USA (1,47 trilioni di dollari). È quasi la metà delle dimensioni dell’intero mercato delle criptovalute, che ha un valore di 2,47 trilioni di dollari USA (3,29 trilioni di dollari).
Ethereum, una sorta di Pepsi per la Coca Cola di bitcoin, vale circa 475 miliardi di dollari (632 miliardi di dollari). Tutte le altre criptovalute valgono molto meno di bitcoin ed etere.
Questo probabilmente non cambierà presto, specialmente con l’avvento dei fondi negoziati in borsa bitcoin.
L’ETF ProShares Bitcoin Strategy ha iniziato a essere negoziato la scorsa settimana, seguito a breve dal debutto dell’ETF Valkyrie Bitcoin Strategy.
L’ETF ProShares ha già in gestione più di 1,2 miliardi di dollari (1,6 miliardi di dollari).
La nuova popolarità ritrovata degli ETF bitcoin, che tengono traccia dei futures bitcoin e non danno ai singoli investitori la proprietà dei bitcoin effettivi, dovrebbe spingere il prezzo del bitcoin ancora più in alto nel lungo periodo.
Alcuni esperti di criptovalute sostengono che i prezzi dei bitcoin potrebbero raggiungere i 100.000 dollari statunitensi (133.190 dollari) entro la fine di quest’anno o all’inizio del 2022.
Oltre agli investitori più medi che acquistano ETF bitcoin, anche diversi importanti investitori istituzionali, come Paul Tudor Jones e George Soros, hanno acquistato bitcoin.
Altri predicatori di bitcoin prevedono obiettivi di prezzo ancora più elevati. Il venture capitalist Tim Draper ha affermato che il bitcoin potrebbe superare i 250.000 dollari statunitensi (332.976 dollari) entro la fine del prossimo anno.
Ma ci sono segni che alcuni trader potrebbero essere inaciditi su bitcoin e altre criptovalute. Il prezzo di un’attività non può salire così nettamente indefinitamente.
E i prezzi dei bitcoin, anche dopo il calo di questa settimana, sono ancora più che raddoppiati quest’anno.
La società di brokeraggio Robinhood ha dichiarato martedì nel suo ultimo rapporto sugli utili che “l’attività di crittografia è diminuita rispetto ai massimi record del trimestre precedente… e minori entrate nel terzo trimestre del 2021 rispetto al secondo trimestre del 2021”.
Correzioni più profonde e mercati ribassisti sono inevitabili. Le grandi oscillazioni dei prezzi dei bitcoin negli ultimi giorni potrebbero essere solo l’inizio.
“Ci aspettiamo che bitcoin raggiunga $ 100.000 ($ 133.190) in futuro, ma non quest’anno, poiché prevediamo che la volatilità continuerà fino all’inizio del 2022”, ha affermato Gavin Smith, CEO di Panxora, un consorzio di investimenti in criptovalute, in una e-mail.
“Bitcoin è ancora una classe di attività emergente soggetta a una volatilità molto elevata e gli investitori dovrebbero affrontarla con cautela. Occorre prestare attenzione e qualsiasi investimento dovrebbe essere considerato speculativo”, ha aggiunto Smith.
Fonte: 9news
xtb Trading Azioni

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Leave a Reply