Home News Il mercato della criptovaluta cancella il guadagno di ieri

Il mercato della criptovaluta cancella il guadagno di ieri

239
0
SHARE
Il mercato della criptovaluta cancella il guadagno di ieri

Ieri, il 6 marzo, il mercato globale delle criptovalute si è avvicinato al valore di $ 500 miliardi, raggiungendo il picco di $ 475 miliardi. Oggi il mercato è calato di quasi $ 30 miliardi di valore, poiché le maggiori criptovalute hanno registrato perdite.

Il 5 marzo, il prezzo di Ripple ha guadagnato slancio a causa di voci non verificate che hanno affermato che Coinbase, la più grande piattaforma di brokeraggio e portafoglio di criptovalute al mondo, integrerà Ripple questa settimana. Se le voci non confermate non risultano vere e Coinbase non integra Ripple, il prezzo della criptovaluta potrebbe calare di ampi margini.

Nelle ultime 24 ore, quasi immediatamente dopo che Coinbase ha rilasciato un annuncio ufficiale che chiariva i piani dell’azienda di non aggiungere alcun nuovo asset sulla piattaforma di trading Coinbase o GDAX nel breve termine, il prezzo di Ripple è sceso di oltre l’11%.

La dichiarazione ufficiale di Coinbase diceva: “la nostra dichiarazione del 4 gennaio 2018 continua a stare in piedi: non abbiamo preso alcuna decisione di aggiungere asset aggiuntivi a GDAX o Coinbase. Qualsiasi affermazione contraria non è vera e non è autorizzata dalla società. ”

Il prezzo di Ripple ha raggiunto il picco dell’1,08% il 5 marzo, registrando uno sbalorditivo aumento del valore del 20%. A partire dal 6 marzo, il prezzo di Ripple rimane inferiore a 0,92.

Il 4 gennaio, Coinbase ha rilasciato una dichiarazione dal titolo “Il nostro processo per l’aggiunta di nuove risorse” dopo che è emersa una raffica di voci, che ha falsamente affermato che Coinbase stava progettando di integrare Ripple. Il prezzo di Ripple è aumentato di oltre il 20 percento durante quella settimana, simile a questa settimana.

All’epoca, il team Coinbase ha scritto: “un comitato di esperti interni è responsabile per determinare se e quando nuovi beni verranno aggiunti alla piattaforma in conformità con il nostro quadro. Questi individui – e tutti i dipendenti di Coinbase – sono soggetti a restrizioni di riservatezza e di negoziazione “, sottolineando che la società è più cauta nell’aggiungere nuove risorse e nel mantenere la riservatezza sulle nuove integrazioni di criptovaluta.

L’acquisto di voci o il commercio basato su notizie non confermate può essere estremamente rischioso. Se le voci non si rivelano vere, e nella maggior parte dei casi non lo fanno, i trader possono sperimentare un calo significativo del patrimonio in cui hanno investito.

Recap di mercato

Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Litecoin e Cardano, cinque delle più grandi criptovalute del mercato, oltre a Ripple, hanno registrato anche una diminuzione media del 4% in termini di valore, con un calo del mercato di oltre $ 30 miliardi.

Altre criptovalute più piccole come Ziliqa, Factom, Nano ed Ethereum Classic hanno subito gravi perdite, con Nano ed Ethereum Classic in calo di oltre il 12 percento.

Nel mercato dei futures sono state aperte posizioni corte che hanno come obiettivo principali criptovalute come bitcoin ed Ethereum e molte posizioni lunghe sono state chiuse.