News Criptomonete
| On 2 mesi fa

MicroStrategy riceve ordini per oltre 1,5 miliardi di dollari per banconote da 500 milioni di dollari per finanziare gli acquisti di bitcoin

di TradingMania.it
Condividi

MicroStrategy è uno dei più accesi sostenitori delle criptovalute quotati a Wall Street. Ora, la società guidata da Michael Saylor si sta impegnando in una delle prime vendite di obbligazioni societarie che destina specificamente i proventi agli acquisti di Bitcoin.

La strategia di MicroStrategy? Acquista il tuffo

Dopo aver inizialmente pianificato di emettere $ 400 milioni di debito, quando l’accordo è stato lanciato lunedì, la società ha visto una domanda immensa. Saylor e il team hanno deciso di aumentare tale importo a $ 500 milioni con la vendita di obbligazioni spazzatura di martedì. Questo tipo di obbligazioni generalmente offre rendimenti più aggressivi, pur correndo un rischio di insolvenza più elevato. Secondo i rapporti, le note garantite sono state vendute a un rendimento del 6,125%, dopo precedenti discussioni sui prezzi intorno al 6,25% e al 6,5%. La banca d’investimento Jeffries ha guidato l’offerta.

La notizia arriva dopo uno stuolo di acquisti di Bitcoin durante questa prima metà dell’anno. Per iniziare l’anno, MicroStrategy ha bloccato 20.000 BTC con un prezzo elevato di oltre $ 1 miliardo. La società ne ha guadagnati alcune centinaia in più nelle ultime settimane a circa $ 55.000 per moneta . Dopo un fine settimana alla conferenza Bitcoin 2021 di Miami, Saylor è pronto per altro.

Ad oggi, l’azienda possiede oltre 90.000 BTC con un prezzo medio per moneta di poco inferiore a $ 25.000. Tuttavia, il calo del secondo trimestre di Bitcoin è evidente; MicroStrategy ha riportato in un documento di questa settimana un successo di circa un quarto di miliardo di dollari nel suo prossimo rapporto sugli utili dal prezzo fluttuante della criptovaluta. Dopo aver emesso obbligazioni convertibili in passato per effettuare acquisti di criptovalute, Saylor sembra essere deciso a comprare il calo con questa prima vendita di obbligazioni societarie.

Obbligazioni societarie che ricevono una certa attenzione

Questo non è il primo “primo” di MicroStrategy. La società è stata anche una delle prime a pagare il proprio consiglio di amministrazione in Bitcoin e Saylor è stata la prima ad avere una strategia aziendale modificata che integrasse Bitcoin. L’iper-fissazione di Saylor su Bitcoin in particolare ha attirato una buona dose di critiche, ma a parte tutto ciò, i prodotti di business intelligence di MicroStrategy stanno ancora riscuotendo successo con importanti clienti Fortune 500 nella loro timoneria.

L’offerta di obbligazioni di questa settimana è notevole non solo per essere stata la prima del suo genere, ma anche per la risposta che ha suscitato. La società ha aumentato la propria offerta a $ 500 milioni in banconote, ma ha ricevuto oltre $ 1,5 miliardi in ordini per l’offerta, incluso un gran numero di hedge fund, secondo i rapporti. Nonostante il recente calo di Bitcoin, molti importanti investitori sembrano ancora masticare. Le settimane a venire potrebbero essere particolarmente rivelatrici della loro prospettiva aggressiva.

Fonte: newsbtc

 

TradingMania.it

Lo staff di Tradingmania.it è composto da Analisti Finanziari e Trader professionisti, laureati in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari II Università di Roma Tor Vergata.