Migliori Exchange per Criptovalute

In questo articolo ci focalizzeremo sui migliori exchange criptovalute del web, iniziando in primis con una spiegazione importante, cos’è un Exchange.

Gli Exchange di criptovalute sono delle piattaforme online in cui è possibile scambiare asset digitali, nel nostro si tratta di criptovalute.

Gli scambi più comuni che sicuramente conoscete già sono Binance, The Rock Trading e Coinbase (più che altro si tratta di un wallet).

Molto spesso vengono confusi gli exchange di criptovalute con gli e-wallet o con i broker di criptovalute.

Esistono alcuni Exchange che hanno più funzioni, possono essere utilizzati anche come degli wallet e come broker di trading criptovalute, altri invece non mettono a disposizione tutte queste funzioni, per cui ricordate sempre di non darlo per scontato.

Tradingnmania.it consiglia
Guida per fare Trading Azioni Bayer in pochi minuti

Guida per fare Trading Azioni Bayer in pochi minuti

Ci avete chiesto se Bayer è sulle tracce del Coronavirus, oggi vogliamo sfatare questo mito, siccome molti ne stanno parlando, spesso in maniera inopportuna. Sicuramente...

Migliori Exchange di Criptovalute

Una attenta selezione dei Migliori Exchange di Criptovalute

Tutti gli Exchange sono stati testati dal nostro esperto staff.

Exchange Recensione Conto
MIGLIOR EXCHANGE 2020
100% Regolamentato!
Recensione Binance
100% Regolamentato!
Recensione Coinbase
100% Regolamentato!
Recensione The Rock Trading
100% Regolamentato!
Recensione Bitboat
100% Regolamentato!
Recensione Kraken
Licenza: CySEC
100% Regolamentato!
Recensione Bitstamp

Gli exchange più grandi di solito offrono la possibilità di acquistare e vendere sia delle piccole porzioni delle criptovalute più grandi, molto spesso di tratta di Bitcoin ed Ethereum che hanno un costo più alto delle altre.

Per gli investitori più facoltosi però vi è la possibilità di acquistarle per intero.

Utilizzando gli exchange potrete inviare le vostre cripto da un exchange all’altro, come fossero piccole altcoin.

Esistono degli exchange però che risultano piuttosto limitati, infatti limitano molte azioni degli utenti, permettono soltanto di far scambiare le criptovalute soltanto con altre cripto.

Mentre i più grandi, proprio come Binance, permettono anche di scambiare dollari americani, o euro nel nostro caso, per altre criptovalute.

Tradingnmania.it consiglia

Guida per fare Trading Azioni

Moltissimi investitori che siano esperti di finanza o semplicemente curiosi sono affascinati dal trading azionario, questo perché individuare un titolo azionario che possa produrre profitti non è facile ma la sfida è davvero coinvolgente e affascinante...

Anche Kraken e The Rock trading incorporano questa funziona, attualmente infatti accettano fondi sotto forma di Dollari, Yen e sterline e supportano negoziazioni con le criptovalute più importanti, Ripple, Litecoin, Bitcoin, Ethereum e moltissime altcoin più piccole.

Portafoglio Criptovalute vs Exchange di criptovalute

Se ancora non vi è abbastanza chiara la differenza fra un exchange di criptovalute e un wallet di criptovalute, adesso approfondiremo bene questo concetto importante per rendervi tutto più semplice.

Cercheremo di spiegarvi in modo semplice come funziona l’intero processo, per cui parleremo di acquisto, vendita e negoziazione di criptovalute sia per quanto riguarda i wallet sia per quel che riguarda gli exchange.

Iniziamo col dirvi che se avete in mente di investire su una valuta fiat (prendiamo come esempio l’euro) comprando criptovalute, il primo passo da fare sarà creare un account online su Coinbase, il wallet cripto per eccellenza.

Attualmente Coinbase è considerato il metodo migliore, nonché il più diffuso tra gli investitori di medio livello. Solitamente anche gli investitori principianti iniziano su Coinbase.

Su Coinbase avrete la possibilità di acquistare e conservare le vostre criptovalute, soprattutto se si tratta di Bitcoin ed Ethereum.

Successivamente vedremo perché Ethereum e Bitcoin sono così importanti in questo processo.

Come aprire rapidamente un wallet su Coinbase

Ovviamente, prima di scambiare criptovalute, il primo consiglio che vogliamo darvi è comprarle su Coinbase, passo dopo passo vi mostriamo come si fa.

1) Collegatevi al sito web ufficiale di coinbase e cliccate sulla voce “Registrazione” o in alto a destra dell’home, cliccate e completate questo form.

2) Create un conto inserirendo tutti i vostri dati e procedete, noterete questa schermata.

3) Ovviamente sarà necessario verificare il vostro indirizzo mail, per cui, cliccate sul link “verifica indirizzo mail”.

4) Scegliete paese di origine e inserite il vostro numero di telefono per collegarlo al sistema. Ciò vi consente di accedere con uno standard di sicurezza molto alto alla piattaforma.

5) Riceverete sul vostro smartphone un sms che contiene un codice di verifica, inseritelo e cliccate su “Verifica numero di telefono”.

Da questo momento in poi sarete registrati a Coinbase e potrete completare il processo di registrazione.

Tutto ciò che dovete fare adesso sarà completare le ulte fasi di verifica sulla vostra identità. Poi scegliete un sistema di pagamento e accredito per i vostri guadagni.

Verifica identità:

1) Cliccate su “Verifica la tua identità”.

2) Scegliete il documento che volete inserire.

Caricate il documento e il gioco è quasi fatto.

L’ultimo passo sarà collegare il vostro account al vostro Conto corrente Bancario o alla Carta di credito e depositate denaro per poter comprare le criptovalute.

Coinbase: Recensione e Opinioni

Ad ogni modo, una volta che avrete aperto e impostato il vostro wallet, dovrete utilizzare l’indirizzo del wallet per poter ricevere monete e inviarle ad altri portafogli.

Quando entra in gioco l’exchange?

Sicuramente vi sarete posti questa domanda: e se volessi investire su un altcoin diversa da Bitcoin ed Ethereum?

Questa è la domanda che si pongono molti principianti perché non avendo abbastanza finanza per comprare Ethereum e Bitcoin, preferisco criptovalute come Ripple e Stellar che ancora si trovano a pochi centesimi di euro.

Esistono molti wallet che non consentono di acquistare e vendere alcune altcoin differenti da Bitcoin e Ethereum,

per cui occorre servirsi di un exchange che scambi le vostre cripto con altre cripto, Binance è il più conosciuto, sicuramente lo avete sentito già.

Come aprire un account su Binance

In questo paragrafo vi spiegheremo rapidamente come registrarsi a Binance in pochi minuti per poter finalmente trasferire e acquistare criptovalute.

Innanzitutto dovete collegarvi al sito ufficile di Binance, una volta aperto avrete davanti questa schermata.
Bin1
Assicuratevi di aprire il sito web ufficiale regolamentato, dopodiché cliccate in alto a destra su “Register” e completate la procedura di registrazione.
bin2

Fatto ciò, collegate il vostro account email e confermato l’email inviatavi da Binance.

Ora sarà molto importante abilitare l’autenticazione 2FA, 2FA sta per autenticazione a 2 fattori.
bin3
Si tratta di un ulteriore controllo per evitare che qualcuno acceda con il vostro account senza permesso.

Scaricate l’app di Google Authenticator su Apple o Play store e scansionare il QR Code per ottenere un codice.

Completati i passaggi avrete configurato il vostro account.
Adesso cliccate su “Funds” e passerete all’interfaccia di “Prelievi e depositi”.
bin4

Fatto ciò dovrete dovete Selezionare la cripto che volete acquistare o scambiare.

Vi ricordiamo che ormai Binance è possibile utilizzarlo anche come Wallet, oltre che come Exchange.

Per cui avete due soluzioni:

  1. comprate le Cripto su Coinbase e poi le trasferite su Binance per scambiarle;
  2. comprare le criptovalute su Binance e le scambiate su Binance.

In questa interfaccia, una volta scelta la criptovaluta sulla quale volete investire, dovete inserire il vostro Bitcoin Address.

Per cui dovete inviare le monete al vostro wallet.
Come vedete, in questo caso, si tratta di un “BTC Deposit address“, per un indirizzo Bitcoin per il deposito.

In questo modo potete trasferire la criptovaluta ai vostri wallet, che sia Binance o altro, e potete utilizzarlo anche per altri scambi.

Supponiamo adesso di avviare uno scambio fra Ethereum e Bitcoin.
binance7
Ciò che dovrete fare sarà cliccare sul mercato ETH/BTC e:

  • Impostare il prezzo;
  • Selezionare l’importo.

Il costo totale in Bitcoin verrà calcolato in automatico.

Potrete vedere tutta la cronologia delle vostre operazioni di cryptotrading sulla destra.

Riassumiamo i passaggi principali

Una volta che avrete aperto un account su Binance, potete iniziare a scambiare le vostre criptovalute per poi inviare le monete al vostro conto e poter iniziare finalmente i vostri investimenti.

Praticamente dal vostro wallet di criptovalute, dovrete inviare Bitcoin o Ethereum (o qualsiasi altra criptovaluta che avete utilizzato) all’indirizzo criptovaluta che trovi nel conto appena aperto.

Si tratterà semplicemente di trasferire una criptovaluta da un posto all’altro.
Una volta che avrete le criptovalute sul conto, potete tranquillamente iniziare gli scambi con le altre Altcoin, come Monero ad esempio, che è molto raro da trovare sugli exchange.

Se il vostro obiettivo è quello di ottenere profitto con le vostre criptovalute, dovrete applicarvi molto, per cui i passi da seguire saranno i seguenti:

  • Scambiare le vostre altcoin con monete base come Ethereum o Bitcoin;
  • Attendere l’esito della vostra operazione;
  • Inviare queste monete dal vostro exchange al vostro wallet;
  • Incassare le vostre monete.

Questi sono dei semplici processi che dovrete rispettare per ottenere i primi risultati.

Qualora non doveste utilizzare un wallet certificato o un exchange truffaldino, potrebbero sorgere delle grandi complicazioni legali che difficilmente riuscirete a risolvere.

Pertanto, vi ricordiamo sempre di leggere e informarvi prima di negoziare criptovalute online.

Esistono alcuni paesi negli USA che trattano le cripto come delle normali valute, sono quindi soggette ad alcune tasse sulle plusvalenze, altri stati invece le definiscono del tutto illegali.

Per cui è sempre bene fare molta attenzione prima di investire nelle criptovalute.

Quali sono gli aspetti negativi degli exchange di criptovalute?

Se fino ad ora ne abbiamo esortati i pregi adesso andiamo ad analizzare quali potrebbero essere i difetti, gli aspetti negativi di questi exchange di criptovalute.

Iniziamo col dirvi che gran parte degli scambi di valute digitali, di criptovalute nel nostro caso, vengono definiti “scambi centralizzati”.

Questi scambi dovrebbero essere usati con la massima attenzione perché, per utilizzarli, dovrete depositare i vostri beni al loro interno.

Ci riferiamo, come detto in alto, al trasferimento delle criptovalute dal wallet all’exchange.

A volte potrebbe succedere che nascano delle difficoltà in merito all’acquisto e alla vendita di altcoin.

Fare Trading sulle Altcoin su un exchange implica che le tue criptovalute saranno messe a repentaglio, perché per fare trading criptovalute dovrai indubbiamente muoverle e farle girare sul mercato.

Proprio come fossero dei dollari o degli euro quindi.

La custodia e la centralizzazione delle criptovalute sono sempre state definite i principali problemi della comunità blockchain sin dal lancio dei Bitcoin nel 2009.

Grazie ad una nuova economia finanziaria decentralizzata piano piano questi problemi si stanno risolvendo.

Oggi la nuova tecnologia e le applicazioni digitali all’avanguardia stanno portando sempre più ad un’economia digitale decentralizzata.

Quanta importanza ha l’utilizzo di un exchange affidabile?

L’importanza di un exchange affidabile ha davvero un’importanza grande.

I più grandi exchange lavorano ogni giorno per risolvere i problemi relativi al trasferimento delle criptovalute.

I migliori del settore offrono costanti e immediate soluzioni ai problemi di scambio di criptovalute, offrendo in primis una piattaforma che consente agli utenti di poter facilmente tenere sotto controllo la totalità delle loro risorse digitali.

Ciò vuol dire che se siete in possesso di Altcoin su una piattaforma exchange di criptovalute e volete proteggerlo, potete creare un portafoglio (e-wallet) su Coinbase e trasferire o mantenere le vostre cripto lì, senza rischiare nulla.

Gli e-wallet consentono di ricevere delle criptovalute anche da altri portafogli e conservarle con sicurezza in un unico posto.

Molti di questi utilizzano la tecnologia SmartKey che permette ad ogni utente di accedere  e inviare criptovalute a più e-wallet semplicemente usando un codice, una chiave, quello che chiamiamo “indirizzo del wallet”.

Una accurata e attenta selezione dei Migliori Exchange per Criptovalute, tutti gli exchange sono stati testati e recensiti dal nostro staff.

The Rock Trading recensione e opinioni

Oggi analizziamo una delle migliori piattaforme internazionali (ma sopratutto italiane) per fare scambio di valuta digitale: "The Rock Trading". Brevi cenni Storici TheRockTrading fa parte degli...
Quanto è sicuro e affidabile l'exchange Poloniex?

Quanto è sicuro e affidabile l’exchange Poloniex?

Avete sentito parlare dell'Exchange Poloniex ma non siete sicuri che sia sicuro e che faccia al caso vostro? Non vi preoccupate, nell'articolo di oggi vi...
Avete mai sentito parlare dell'Exchange IDCM?

Avete mai sentito parlare dell’Exchange IDCM?

Attualmente si parla molto dell'Exchange di criptovalute IDCM. Tramite questa piattaforma di Exchange si possono scambiare le criptovalute, venderle e comprarle. Oltre che ad essere...
Migliori Piattaforme per Trading Criptovalute 2019

Migliori Piattaforme per Trading Criptovalute 2019

Nel mondo del Trading online, esistono tantissime piattaforme di trading Criptovalute. La scelta è molto vasta e spesso ci si chiede quale sia la miglior...

Coinbase: Recensioni e Opinioni

Stiamo cercando una piattaforma seria ed affidabile per fare trading con i Bitcoin ed altre criptovalute digitali? Allora Coinbase è la soluzione che fa...

CEX IO: Recensione e Opinioni

CEX IO è una piattaforma multilingua che svolge un ruolo di intermediazione tra chi compra o vende Bitcoin (Buy/Sell). Con CEX IO gli utenti (oltre...

Bitboat: Recensione e opinioni

A tendere una mano a quanti volessero avvicinarsi al mondo dei Bitcoin è Bitboat, una piattaforma di scambio italiana con sede a Londra, grazie...

Consigli e Opinioni

Video Tutorial Trading online

Video tutorial: Esempio Operazione Forex Trading eToro

Oggi vi facciamo vedere come aprire una posizione Forex sulla piattaforma eToro e come portarla a termine. Per prima cosa andiamo sul portale eToro e...