Morgan Stanley potenzia Polaris; “Vediamo un valore interessante nel 2024”

Morgan Stanley ha aggiornato Polaris (NYSE: PII) a Overweight (da Equal Weight) e ha aumentato il suo obiettivo di prezzo a 12 mesi sul titolo a $ 113,00 (da $ 103,00) dopo il 2023, poiché la casa automobilistica ha sottoperformato il mercato e i suoi rivali.

“Vediamo un valore interessante nel 2024 con una revisione degli utili che si avvicina a un punto di flessione poiché la domanda si rivela più volatile del previsto e un’opportunità per recuperare le inefficienze di costo e promuovere un’ulteriore ottimizzazione attraverso la redditività”. Lo scrivono in una nota gli analisti di Morgan Stanley.

Nello specifico, Morgan Stanley prevede che la curva discendente delle revisioni degli utili toccherà il fondo, con una propensione a spostarsi in positivo. Il consenso sulle vendite nel 2024 mostra un calo del 15% rispetto al picco osservato all’inizio del 2022, e l’EPS è sceso di circa il 30% da 12,50 dollari a circa 9 dollari.

Morgan Stanley ha riconosciuto la natura mutevole della domanda al dettaglio, ma ha osservato che il mercato prevede un calo della domanda, cosa che gli analisti ritengono improbabile. Questa convinzione è supportata dalla loro analisi e dalla forte performance del segmento dei servizi pubblici PII, che rappresenta il 60% della domanda ORV.

Inoltre, si prevede che PII supererà circa 70 milioni di dollari di inefficienze di costo nella seconda metà, con conseguente miglioramento dei margini. Morgan Stanley ritiene che il mercato non ne sia pienamente consapevole, il che aggiunge utili per azione nel 2024 superiori al consenso.

Mercoledì mattina le azioni PII sono aumentate del 2,25% nelle negoziazioni pre-mercato.

Fonte: Investing.com

Scrivi un commento