Categorie: News Criptomonete
| On 2 mesi fa

Newegg ora accetta Dogecoin per pagamenti tramite BitPay

di TradingMania.it
Condividi

Il rivenditore online Newegg ha introdotto il supporto per i pagamenti Dogecoin (DOGE) sulla sua piattaforma, aumentando notevolmente il prezzo del token meme.

Il 20 aprile, la piattaforma di raccolta e vendita di parti di computer Newegg ha annunciato tramite Twitter che sta valutando la possibilità di accettare Dogecoin (DOGE) sulla sua piattaforma. L’aggiunta dell’asset sarebbe un grande impulso alla sua usabilità, che ha in gran parte funzionato come una moneta da scherzo. Newegg ha chiesto alla comunità di Twitter di ritwittare se desiderava supportare DOGE e la risposta è stata molto positiva.

Il co-creatore di Dogecoin Billy Markus ha precedentemente parlato dei rivenditori che accettano Dogecoin aggiungendo valore pratico all’asset:

La società è stata una delle prime ad iniziare a supportare i pagamenti in criptovaluta. Nel 2014, ha iniziato ad accettare Bitcoin e ha aggiunto altre risorse nel tempo. L’azienda ventenne ha una presenza globale, operando in Nord America, così come in Europa, Asia Pacifico, America Latina e Medio Oriente.

Veloce per sfruttare la natura meme di Dogecoin, Newegg ha anche twittato a Elon Musk, chiedendogli se avrebbe acquistato sulla piattaforma. Musk non ha risposto, sebbene il suo supporto a Dogecoin sia molto noto.

Dogecoin sulla luna?

Dogecoin continua a crescere di valore, andando controcorrente mentre altre attività tornano indietro e trovano livelli di supporto inferiori precedenti. L’asset è aumentato di oltre il 400% negli ultimi sette giorni, spinto da un criptico tweet di Elon Musk.

Alcuni nella comunità crittografica hanno criticato il comportamento degli acquirenti di Dogecoin e l’asset stesso. Molti credono che sia una bolla in attesa di scoppiare e che i nuovi investitori vedranno delle perdite una volta che si blocca. Altri ritengono che vada contro il ruolo pratico svolto dalle criptovalute e non sia altro che un treno pubblicitario.

Ma ciò non ha impedito a un numero crescente di persone di acquistare l’asset, in gran parte aspettandosi che il prezzo raggiungesse una pietra miliare arbitraria. I possessori di asset hanno parlato di come faranno HODL fino a quando l’asset non raggiungerà $ 1. Attualmente si trova a circa $ 0,41.

Fonte:beincrypto

Tradingmania.it consiglia

Tradingmania.it

TradingMania.it

Lo staff di Tradingmania.it è composto da Analisti Finanziari e Trader professionisti, laureati in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari II Università di Roma Tor Vergata.


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/customer/www/tradingmania.it/public_html/wp-content/plugins/amp-popup/output/analytics.php on line 7