Perché gli investitori si affrettano ad aggiungere XRP ai loro portafogli

  • Il prezzo di XRP si avvolge in un triangolo simmetrico, suggerendo un breakout esplosivo del 70%.
  • Le metriche sulla catena supportano una mossa rialzista, ma solo dopo un falso ben pianificato.
  • Una chiusura di tre giorni della candela al di sotto del minimo del 18 luglio a 0,515$ invaliderà la tesi rialzista di Ripple.

Il prezzo di XRP è in una posizione che storicamente ha restituito enormi guadagni per gli acquirenti pazienti. Pertanto, gli investitori devono tenere d’occhio questo token di rimessa poiché una mossa esplosiva è dietro l’angolo.

Prezzo XRP al punto di flessione

Il consolidamento dei prezzi XRP nell’ultimo anno, esteso da aprile 2021 ad aprile 2022, ha prodotto un triangolo simmetrico. Questa configurazione consiste in una serie di massimi inferiori e minimi superiori collegati tramite linee di tendenza. 

A differenza di altri modelli, questo non ha una distorsione direzionale e prevede un’oscillazione del prezzo del 70% al momento del breakout. Il target si ottiene sommando la distanza tra il primo swing alto e lo swing basso al punto di breakout.

Nel momento in cui scriviamo, il prezzo di XRP è in bilico attorno alla linea di tendenza inferiore del triangolo. Le ultime due volte, il token di rimessa ha contrassegnato questa barriera e ne è emersa una massiccia ripresa. Quindi, se la storia si ripete, Ripple potrebbe innescare un’altra rincorsa.

Supponendo che il prezzo di XRP produca una chiusura giornaliera della candela sopra la linea di tendenza superiore a $ 0,926, segnalerà una corsa di liquidità al di sopra dei massimi uguali e innescherà anche un nuovo trend rialzista verso l’obiettivo previsto a $ 1,575.

A supportare questo rimbalzo dalla linea di tendenza inferiore del triangolo simmetrico c’è il Relative Strength Index (RSI). Questo indicatore traccia lo slancio e oscilla tra 0 e 100. Gli intervalli generalmente accettati includono un livello di ipervenduto inferiore a 30 e una condizione di ipercomprato superiore a 80.

Come si vede nel grafico sottostante, il prezzo di XRP ha una storia di rimbalzo dal range giallo, estendendosi da 30 a 36. Gli ultimi due test ripetuti delle linee di tendenza inferiori del triangolo simmetrico hanno coinciso con l’RSI che ha colpito questo range e si è rimbalzato indietro.

È interessante notare che il recente trend ribassista ha anche spinto l’RSI estremamente vicino al minimo locale dell’RSI, il che indica la possibilità di una ripresa. Pertanto, una delle due cose potrebbe accadere qui

Il prezzo di XRP scivola al di sotto del triangolo simmetrico e innesca un falso e un rimbalzo quando l’RSI tocca il minimo locale, intrappolando i venditori.

Un consolidamento lungo la trend line inferiore che spinge l’RSI a testare nuovamente la scatola gialla, creando una divergenza rialzista. Questo sviluppo si tradurrà probabilmente in un movimento dei prezzi al rialzo.

Indipendentemente dallo scenario che si verifica, gli investitori possono guadagnare un minimo del 70% se accumulano dopo il breakout o circa il 140% dalla posizione attuale – $ 0,648.

Ad aggiungere credito alle prospettive rialziste di XRP è il modello MVRV (Market Value to Realized Value) a 365 giorni. Questo indice viene utilizzato per misurare il profitto/perdita medio degli investitori che hanno acquistato token XRP nell’ultimo anno.

Sulla base di più backtest, Santiment afferma che un valore compreso tra -10% e -15% è il punto in cui si accumulano i titolari a lungo termine poiché i titolari a breve termine sono in perdita. Di conseguenza, questo intervallo è definito “zona di opportunità”.

Per XRP, l’MVRV a 365 giorni si aggira intorno al -27% e i dati degli ultimi due anni mostrano che un minimo locale si è formato intorno al -30%, indicando che un’inversione di tendenza potrebbe essere dietro l’angolo, il che supporta anche il previsione tecnica rialzista.

Mentre le cose sembrano estremamente rialziste per il prezzo di XRP, potrebbe esserci uno scenario in cui un fakeout potrebbe far capitolare i detentori di vendita al dettaglio, portando a una correzione più profonda. In tal caso, una chiusura di tre giorni della candela al di sotto del minimo oscillante del 18 luglio a 0,515$ invaliderà la tesi rialzista per il prezzo di XRP. In tal caso, Ripple potrebbe continuare a scendere fino a raggiungere il livello di supporto stabile di 0,444$.

Fonte: fxstreet 

Canale Youtube

Scrivi un commento