PlanB insiste: il modello S2F punta a $ 100.000 Bitcoin nel 2023

PlanB crede ancora che BTC salirà inevitabilmente alle stelle a $ 100.000 o più e vede che accadrà entro la fine del 2023.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Bitcoin si sta dirigendo verso $ 100.000 entro la fine del prossimo anno, sia secondo il modello stock-to-flow che secondo la regressione logaritmica, ha affermato l’uomo dietro di loro – PlanB. Ciò avviene nonostante i recenti fallimenti dell’S2F e lo “scenario peggiore” dell’analista.

$ 100.000 per BTC nel 2023?

PlanB, lo pseudonimo anonimo di Twitter dietro il popolare modello stock-to-flow e le sue variazioni, ha recentemente pubblicato un’altra previsione alquanto favorevole in termini di traiettoria dei prezzi di BTC.

Toccando sia l’S2F che la regressione logaritmica, l’analista ha suggerito che la criptovaluta primaria raggiungerà un prezzo di sei cifre entro la fine del 2023.

Successivamente, PlanB ha spiegato di aver confrontato bitcoin con altri asset come l’oro, il cui rapporto stock/flusso si aggira intorno a 60 poiché la sua capitalizzazione di mercato è di $ 10 trilioni e immobili. Il rapporto S2F di quest’ultimo è a 100, con una capitalizzazione di mercato dieci volte superiore a quella dell’oro.

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

In quanto tale, ha concluso, “mi sorprenderebbe davvero se bitcoin avesse un valore di mercato inferiore rispetto all’oro dopo il prossimo dimezzamento quando BTC S2F 100+”. Il prossimo halving è previsto per l’inizio del 2024.

Precedenti mancati e fallimenti

Il modello stock-to-flow vede lo stock come la dimensione delle riserve (o scorte) esistenti e il flusso come la fornitura annuale di nuovi bitcoin in circolazione. Ha iniziato a guadagnare molta trazione tra i rialzisti di BTC poiché era abbastanza preciso fino a poco tempo e forniva previsioni sui prezzi altamente positive.

Tuttavia, una di queste previsioni prevedeva che bitcoin raggiungesse e superasse i 100.000 dollari entro la fine dello scorso anno, cosa che ovviamente non ha preso vita. Di conseguenza, il numero di critici S2F è aumentato.

PlanB aveva un altro modello, che chiamava “modello da pavimento” o “scenario peggiore”, che mostrava un’elevata precisione per diversi mesi consecutivi. Tuttavia, è stato rotto anche a novembre e dicembre dello scorso anno poiché prevedeva prezzi bitcoin di $ 98.000 per il primo e $ 135.000 alla fine del secondo.

Nonostante quelle mancate, PlanB sembra abbastanza certo che bitcoin raggiungerà inevitabilmente un territorio di prezzo a sei cifre anche se ci vorrà qualche anno in più del previsto.

Fonte: cryptopotato

Scrivi un commento