Previsione Bitcoin per il 2021: il rally dei prezzi continuerà?

Bitcoin sta attualmente vivendo un momento estremamente volatile e turbolento. Dopo che il BTC si è avvicinato ieri al segno di 35.000 USD, il prezzo è sceso nuovamente sotto i 32.000 $ al momento della scrittura. Dopo aver raggiunto il nuovo massimo storico di $ 42.000 l’8 gennaio, molti investitori si chiedono se il rialzo sia già finito o Bitcoin stia semplicemente subendo una correzione prolungata dopo il rialzo simile a un razzo da meno di 20.000 USD. Di seguito abbiamo compilato argomenti sia rialzisti che ribassisti.

Argomenti per uno scenario rialzista di Bitcoin

1. Gli investitori istituzionali stanno invadendo il mercato

Probabilmente l’argomento più rialzista al momento è l’invocazione di una crisi di liquidità da parte degli investitori istituzionali. Grayscale, in particolare, ha stabilito nuovi record quasi ogni giorno dalla riapertura del Grayscale Bitcoin Trust (GBTC). Nell’ultima settimana, Grayscale ha acquistato 35.970 bitcoin, che è 5,7 volte tutti i nuovi Bitcoin estratti nello stesso lasso di tempo.

eToro Bitocin Social tardingeToro Bitocin Social tarding

Tradingmania.it consiglia

eToro Trading Bitcoin

Tradingmania.it

Ma non solo , Grayscale anche MicroStrategy e altre istituzioni stanno acquistando una grande quantità della fornitura di Bitcoin. In particolare, tuttavia, MicroStrategy ha fatto notizia ultimamente con i suoi ripetuti acquisti di Bitcoin. Il CEO Michael Saylor terrà una conferenza “Bitcoin for Corporations” nella prima settimana di febbraio, alla quale parteciperanno “migliaia di dirigenti” per imparare a investire in Bitcoin.

Oltre a Grayscale e MicroStrategy, nuove istituzioni e aziende stanno spuntando settimanalmente per rivelare gli investimenti in Bitcoin. Anche i nuovi asset manager che lanciano prodotti della concorrenza in Grayscale come SkyBridge Capital , fondata dall’ex consigliere di Trump Anthony Scaramucci, stanno assistendo a massicci afflussi di capitali.

2. I rivenditori stanno di nuovo saltando sul carro dei Bitcoin

Dopo che l’interesse degli investitori più piccoli è rimasto relativamente basso per molto tempo, anche verso la fine del 2020, come rivelano i dati di Google Trends, l’interesse per la ricerca è aumentato rapidamente nelle ultime settimane. Anche se Bitcoin non ha ancora raggiunto il livello del 2017, la criptovaluta più conosciuta sta ricevendo una forte attenzione dal mainstream.

Nelle ultime settimane, sempre più celebrità hanno anche espresso interesse o divulgato un investimento in Bitcoin. Oltre a giganti finanziari come Stanley Druckenmiller, Paul Tudor Jones o Bill Miller, celebrità come Lindsey Lohan, Maisie Williams (Arya Stark in “Game of Thrones” della HBO), la star della NFL Russell Okung dei Carolina Panthers o anche il rapper Meek Mill e Soulja Ragazzo, solo per citarne alcuni, sono saltati sul carro dei Bitcoin.

3. Stampa di moneta da parte delle banche centrali mondiali

Probabilmente la più antica narrativa per un aumento del prezzo del Bitcoin è l’apparentemente infinita stampa di denaro da parte delle banche centrali di tutto il mondo. E mentre i critici continuano a mettere in dubbio lo stato di “rifugio sicuro” di Bitcoin, lo scorso anno mostra che il prezzo di Bitcoin ha beneficiato enormemente della politica di Quantitative Easing (QE) della FED. Mentre le banche centrali continuano a stampare enormi quantità di denaro nei prossimi mesi, Bitcoin potrebbe continuare ad essere un vincitore da questa politica.

Persino l’ex governatore della Federal Reserve Kevin Warsh ha dichiarato in una recente intervista allo Squawk Box della CNBC che “qualsiasi prezzo di attività che il governo degli Stati Uniti non controlla” e “la Federal Reserve non controlla” sale alle stelle. Warsh ha ammesso che Bitcoin “ha un senso” per lui nel clima attuale.

4. I dati sulla catena di Bitcoin continuano ad essere fortemente rialzisti

Una corsa al rialzo continua è anche chiaramente supportata dai dati on-chain, che alcuni esperti considerano addirittura più importanti dell’analisi tecnica al momento. Sia il numero di indirizzi Bitcoin che il tasso di hash hanno raggiunto il massimo storico pochi giorni fa. Nel loro nuovo rapporto settimanale , Glassnode scrive che aSOPR (Adjusted SOPR) di Bitcoin è diminuito dopo essere aumentato per diversi mesi.

Ciò significa che le monete che si spostano tra investitori all’ora (24h MA) in media non vengono più vendute con profitto. Affinché il SOPR scenda ulteriormente, gli investitori dovrebbero essere disposti a vendere in perdita, il che è improbabile date le attuali condizioni di mercato. Glassnode conclude:

Come accennato nelle newsletter precedenti, abbiamo cercato questo reset per generare una certa stabilità nel mercato e aprire la strada alla prossima corsa al rialzo. Il grafico suggerisce che l’attuale correzione sta volgendo al termine, fornendo un segnale rialzista.

Anche l’analista di catena Willy Woo è dalla parte dei rialzisti. Woo ha condiviso la tabella qui sotto e ha spiegato:

La quantità di monete in movimento tra gli investitori rimane molto alta. Mentre normalmente vediamo impulsi discreti di movimenti di monete, questo mese scorso sembra solo un unico impulso di acquisto molto grande, l’ho chiamato la “madre di tutti gli impulsi”. Questo è rialzista e dovrebbe fornire carburante per un ulteriore rialzo una volta completato il consolidamento.

Argomenti per uno scenario ribassista

1. Preoccupazioni per un mercato surriscaldato e prese di profitto

Alcuni analisti ritengono che l’aumento del prezzo del Bitcoin da $ 13.000 a $ 42.000 in soli 3 mesi sia avvenuto troppo rapidamente ed è stato guidato da FOMO. Secondo loro, la correzione del 28% dal massimo storico a 30.000 USD potrebbe non essere sufficiente per raffreddare e attrarre nuovi investitori.

2. Ambiente normativo incerto

Sia la causa della SEC contro Ripple , che potrebbe interessare anche l’intero mercato delle criptovalute, sia la causa ancora in sospeso contro Tether (USDT) si aggirano sul mercato delle criptovalute come una spada di Damocle. Inoltre, gli Stati Uniti stanno passando all’amministrazione Biden Sebbene Trump sia stato ostile all’industria, Biden ha nominato presidenti “cripto-friendly” per SEC e OCC.

Tuttavia, c’è una certa incertezza. Biden ha confermato Janet Yellen alla guida del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti. L’ex presidente della Fed è stato a lungo uno dei principali critici e solo di recente ha espresso “preoccupazioni sul riciclaggio di denaro” con Bitcoin. Poiché i mercati aborriscono l’incertezza, lo scenario ribassista potrebbe continuare fino a quando non sarà stabilita la chiarezza normativa negli Stati Uniti.

3. L’indicatore NUPL di Bitcoin segnala il massimo globale

Come ha anche evidenziato Glassnode, NUPL (Net Unrealized Profit / Loss) di Bitcoin è sul punto di attraversare la zona verde “Belief” e spostarsi nella zona blu “Euphoria“. “Questo potrebbe suggerire ad alcuni investitori prudenti che questo rappresenta il massimo mondiale per questo mercato rialzista”, ha osservato Glassnode.

Allo stesso tempo, Glassnode afferma anche che NUPL non ha raggiunto il picco dell’area blu all’inizio di questo mese.

Il suo pennello con la zona blu ricorda più da vicino un evento simile a metà 2017 (come mostrato dai cerchi verdi nel grafico). Dopo questo evento nel 2017, BTC è ancora aumentato di oltre il 900%, dimostrando che un quasi mancato raggiungimento della zona blu non esclude un’ulteriore crescita significativa per bitcoin. Inoltre, altri indicatori on-chain suggeriscono molto più spazio per la crescita per BTC.

Fonte: crypto-news-flash.com

Tradingmania.it consiglia

eToro Trading Bitcoin

Tradingmania.it

Lascia un commento

Vuoi Investire in Bitcoin da Professionista?

Importi Garantiti con un broker Rispettabile.

Vuoi Provare il trading Bitcoin con un

Conto Demo Gratuito e illimitato?

Nessun documento cartaceo da inviare, Conto Demo senza obblighi ne vincoli di deposito.

Deposito minimo richiesto 200 (circa 180€).

Il 71% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di assumere l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

Le criptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.