Home Trading online Quali sono i termini e i concetti alla base del trading online?

Quali sono i termini e i concetti alla base del trading online?

2054
0
SHARE
Quali sono i termini e i concetti alla base del trading online?
Quali sono i termini e i concetti alla base del trading online?

La base del trading online: termini e concetti

Per iniziare a investire nel trading online è necessario per prima cosa conoscere e imparare i principali termini e concetti che stanno alla base del trading online. Perché non esiste cosa più sbagliata che decidere di fare trading online senza avere un minimo di conoscenza a riguardo.

Il nostro team ha deciso, di conseguenza, di spiegare a voi, lettori di questo blog, una serie di terminologie che potrebbero essere davvero utili per i vostri investimenti finanziari, arricchendo il vostro vocabolario tecnico.

Abbiamo deciso, quindi, di iniziare dal glossario, con l’intento principale di raccogliere i termini più comuni e importanti, per far sì che capiate almeno di cosa si tratta nel momento in cui vi trovate davanti a frasi del tipo:

“Per operare nel settore finanziario, è necessario investire attraverso una piattaforma online di un broker specializzato. Bisogna analizzare e prevedere il trend di certi asset per ogni singolo trade.”

Se in questa proposizione, avete compreso ben poco, o quasi nulla, allora è consigliabile leggere l’articolo e approfondire così le vostre conoscenze quanto prima.

Il glossario dei termini più utilizzati del trading online

Ecco, di seguito, un elenco esaustivo, con relativa spiegazione dei principali termini, che riguardano il mondo del trading online.
I concetti che andremo ad analizzare saranno i seguenti:

  • Asset;
  • Broker;
  • Rendimento;
  • Trade;
  • In the money e out of the money;
  • Bonus;
  • Intervallo di scadenza.

Quali sono i termini e i concetti alla base del trading online?
Quali sono i termini e i concetti alla base del trading online?

Cosa significa il termine “Asset”?

Il termine “asset”, in questo caso è inteso come bene o risorsa finanziaria.
Indica quale bene il trader può scegliere per investire nel trading online. Nello specifico, gli asset che si possono scegliere fanno parte di 4 diverse categorie, ovvero: azioni, valute, materie prime (dette anche commodities) e indici.
Al momento non esiste un asset specifico che consente di guadagnare più denaro degli altri, tutto dipenderà dalle vostre strategie di investimento.

Cosa significa il termine “Broker”?

Il termine “broker” sta indicare, in sostanza, le piattaforme di trading online che andrete a utilizzare per il vostro investimento.. Nello specifico, il broker che può essere un broker CFD o un broker di forex trading, vi permette di negoziare con gli asset appena spiegati, come valute, commodities, indici e azioni, collegandovi direttamente ai mercati finanziari. In pratica, il broker, svolge la funzione primaria di intermediario tra il trader ed i mercati.

Cosa significa il termine “Rendimento”?

La parola “rendimento” riguarda la vostra attività finanziaria, ovvero quanto profitto in termini di denaro, si può guadagnare con le operazioni di trade che si effettuano. Solitamente si parla di buon rendimento quando le percentuali di profitto, si aggirano tra il 75% e il 90% di tutte quelle operazioni che vengono compiute. Per far sì che il vostro rendimento sia sempre in crescere, è necessario utilizzare diverse strategie di trading online.

Cosa significa il termine “Trade”?

Il termine “trade” corrisponde alla singola operazione. Spieghiamo meglio: si utilizza la locuzione “avviare un trade”, quando si inizia un’operazione si è scelto per investire nel trading. Dal momento in cui si avvia un trade infatti, verranno decise le vostre sorti, ovvero dovete prevedere l’andamento di un certo prezzo, e saprete se guadagnerete oppure no.

Cosa significano le terminologie “In the money e out of the money”?

Le terminologie tecniche “in the money” e “out of the money” si riferiscono agli esiti del vostro trade. Una volta che l’opzione binaria si sarà “esaurita”, o meglio, che l’intervallo di tempo sia trascorso, vi troverete davanti a due possibili esiti. Se un’operazione è corretta, allora finisce in the money, per cui, avrete incassato una percentuale fissa in base al capitale investito. Se un’operazione è sbagliata, invece, finisce out of the money e purtroppo non ci sarà alcun profitto.

Cosa significa il termine “Bonus”?

Il termine “bonus” è una parola molto comune. In questo caso, però, riguardano degli incentivi, che vengono offerte dalle piattaforme online. I bonus consistono nel rilasciare ai nuovi utenti appena iscritti una somma specifica di denaro, solitamente, a patto che si depositi una quantità di soldi sul broker. Per esempio, se sulla piattaforma del broker viene effettuato un deposito iniziale di 100 euro, il bonus di benvenuto del broker solitamente corrisponde a 50 euro. Ma ogni società è differente dall’altra con percentuali di bonus diversi.

Cosa significa il termine “Intervallo di scadenza”?

Il termine “intervallo di scadenza” si riferisce, invece, al lasso di tempo in cui si esaurisce la vostra operazione. Molto più semplicemente, ogni qual volta che effettuerete una qualsiasi operazione di trading binario ma anche per quel che riguarda il forex trading, dovrete scegliere un intervallo di tempo in cui farla durare.

Conto Demo Gratuito di 24option