Recupero del mercato delle criptovalute: ADA 14%, DOGE 12%, ETH torna sopra $ 3.000, ma ecco perché è troppo presto per festeggiare

Dopo la recente svendita del 15-20% sul mercato delle criptovalute, che ha colpito  sia il mercato Bitcoin che quello delle altcoin, la maggior parte degli asset è tornata al di sopra di valori chiave come $ 3.000 su Ethereum . Ma allo stesso tempo, ci sono vari indicatori on-chain e di mercato che non suggeriscono un ritracciamento globale e un cambiamento del trend generale

Mercato Altcoin “rilievo”

Le altcoin di alto livello: ADADOGE  ed Ethereum hanno ripercorso una media del 13%, mostrando una forte crescita il 23 settembre. Il ritracciamento non ha ancora coperto il precedente calo di valore del 20%. Le altcoin più piccole e più volatili come AVAX hanno guadagnato più trazione dopo aver perso significativamente valore.

Grafico giornaliero ADA

Secondo l’indicatore di TradingView, il volume sulle suddette posizioni è ancora relativamente basso, il che indica una mancanza di interesse da parte dei trader.

Ethereum torna a $ 3.000

Numerose agenzie di analisi hanno affermato che una delle zone di supporto più importanti per Ethereum  è di $ 3.000. Il motivo principale è il prezzo medio di ingresso sul mercato, che rimane intorno ai 3.000 dollari. C’è un numero significativo di voci di mercato osservate nella zona $ 3.000- $ 3.200.

Flussi di cambio

Nel caso in cui l’ETH scenda e rimanga al di sotto di $ 3.000 o raggiunga $ 2.800, molto probabilmente un gran numero di trader finirà con una perdita e potrebbe iniziare a chiudere le proprie posizioni, il che creerà ulteriore pressione di vendita sul mercato. In aggiunta a ciò, il prezzo massimo del dolore per i contratti di opzione del 24 settembre per Ethereum rimane a $ 2,880.

Mentre Ethereum sta salendo, l’offerta sugli scambi ha iniziato a mostrare una leggera crescita, che è la prima indicazione di un’imminente ondata di vendite. Ma allo stesso tempo, i tassi di offerta in borsa si stanno muovendo in una forte tendenza al ribasso, che è un grande segnale a lungo termine per Ethereum.

Fonte: u.today

Scrivi un commento