Ripple (XRP) ottiene Hinman Docs dalla SEC, risponde Elon Musk

Il miliardario Elon Musk a risposto al messaggio sul Tweet del CEO di Ripple Brad Garlinghouse, secondo cui SEC ha dopo molto tempo consegnato i documenti Hinman a Ripple. Il CEO di Ripple, non crede alla SEC per il suo pensiero alla divulgazione, trasparenza e chiarezza. Il comportamento della SEC potrebbe scioccare le persone.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Galinghouse a condiviso il tweet del consigliere generale di Ripple Stuart Aledorty,  che ha rivelato che la SEC ha finalmente consegnato i documenti di Hinman. Ha prove tra cui e-mail interne della SEC e bozze del discorso del 2028 dell’ex direttore della SEC Hinman che conferma la vittoria di Ripple nella causa.

La SEC ha insistito su Ripple per mantenere riservati i documenti per ora. La comunità XRP e tutti coloro che sono stati associati alla causa hanno apprezzato Ripple per aver ricevuto documenti dopo 18 mesi e 6 ordini del tribunale dopo.

In effetti, il CEO di Tesla Elon Musk ha risposto al tweet di Brad Garlinghouse che mette in guardia la comunità sulle convinzioni della SEC relative alla divulgazione, alla trasparenza e alla chiarezza.

“La SEC vuole che tu pensi che si preoccupa della divulgazione, della trasparenza e della chiarezza. Non crederci. Quando alla fine la verità verrà fuori, la vergogna del loro comportamento qui ti scioccherà”.

Elon Musk ha risposto “No Way”, mostrando il suo supporto per XRP e le critiche alla SEC allo stesso tempo. Tuttavia, Musk è felice per la comunità XRP.

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Al momento in cui scriviamo, il prezzo di XRP è scambiato a $ 0,44, in calo di oltre il 2%. Tuttavia, XRP è rimbalzato dal basso a 0,43$ nelle ultime 24 ore.

Il CEO di Tesla ha anche una storia con la SEC, dove l’ autorità di regolamentazione lo ha attaccato per i suoi tweet e continua a indagare su di lui sull’accordo su Twitter. Un decreto di consenso del 2018 costringe Elon Musk a chiedere l’approvazione del suo avvocato prima di pubblicare qualsiasi cosa relativa a Tesla su Twitter.

“Elon Musk e il suo team legale hanno definito l’azione della SEC una “museruola imposta dal governo”. Gli avvocati sostengono che l’azione SEC viola i diritti di libertà di parola. Inoltre, la SEC ha messo in dubbio i commenti di Musk sull’acquisizione di Twitter.

Fonte: coingape

 

 

 

Scrivi un commento