Ripple (XRP) sale alle stelle del 50% mentre Bitcoin lotta a $ 34K:

Nonostante si stia riprendendo dall’improvviso calo di $ 2.000 di ieri, BTC vede il suo dominio ridotto dall’impennata delle altcoin guidate dai guadagni giornalieri del 50% di XRP.

Dopo un forte calo che ha portato BTC a ripetere il test di $ 32.000, l’asset si è ripreso ed è risalito fino a quasi $ 34.000, a partire da ora. Tuttavia, il suo dominio continua a diminuire poiché alcune monete alternative hanno sovraperformato il loro leader, incluso XRP che è salito sopra $ 0,60.

Bitcoin Eyes $ 34.000

La criptovaluta principale ha attraversato un ottovolante venerdì dopo che il CEO di Tesla Elon Musk ha aggiornato il suo profilo Twitter includendo “Bitcoin” come unica descrizione.

L’asset ha risposto con un notevole vantaggio in cui BTC ha guadagnato quasi $ 7.000 di valore in poche ore. Tuttavia, la natura altamente volatile del mercato è stata esemplificata ancora una volta come correzione del bitcoin altrettanto nettamente del suo precedente prezzo, che si è rivelato un falso breakout.

Sebbene sembrasse che l’asset si fosse calmato intorno a $ 34.000, un improvviso calo di oltre $ 2.000 ieri lo ha portato a un minimo giornaliero di $ 32.000 (su Bitstamp). Tuttavia, BTC ha recuperato la maggior parte delle perdite e attualmente viene scambiato appena al di sotto di $ 34.000.

Da un punto di vista tecnico , le prime linee di resistenza di bitcoin si trovano a $ 34.000, $ 34.450 e $ 35.000 se si vuole riprendere la corsa al rialzo. In alternativa, i livelli di supporto a $ 32.500, $ 32.000 e $ 31.200 potrebbero aiutare in caso di un altro calo improvviso.

The Altcoins: The Ripple Show

La maggior parte delle monete alternative è rimasta relativamente calma dall’inizio del fine settimana con guadagni o perdite minori. Ethereum è sceso di meno del 3% a $ 1.315. Anche Chainlink (-3,5%), Polkadot (-3%) e Cardano (-2%) sono in rosso tra i primi dieci.

Al contrario, Bitcoin Cash (1,3%), Binance Coin (3%) e Stellar (3%) hanno aggiunto un certo valore.

Tuttavia, Ripple ha continuato a sovraperformare tutti gli altri. Dopo diverse settimane di andamento negativo dei prezzi a seguito degli addebiti della SEC, l‘XRP è esploso negli ultimi giorni.

Il token nativo di Ripple ha aggiunto il 50% del valore solo nelle ultime 24 ore e il 160% da venerdì a $ 0,67, affrontando ora il livello psicologico di 2000 SAT per XRP. Mentre alcuni sostengono che questa notevole ondata sia dovuta alla risposta di Ripple alla SEC, altri ipotizzano che esista una pompa coordinata simile a GameStop e Dogecoin.

Ulteriori guadagni provengono da PancakeSwap (34%), Dogecoin (30%), Flow (30%), Siacoin (18%), The Graph (17%), Compound (15%), Ampleforth (12%) ed EOS ( 10%).

Gli alt in aumento, guidati da XRP, hanno ridotto il dominio di BTC a poco più del 62%. Si tratta di un calo del 3% della metrica da venerdì.

Inoltre, la capitalizzazione di mercato delle criptovalute è rimasta leggermente al di sopra dell’ambito valore di $ 1 trilione.

Fonte: Cryptopotato

Scrivi un commento