Home News Rischi e Vantaggi del Trading CFD

Rischi e Vantaggi del Trading CFD

58
0
SHARE
Rischi e Vantaggi del Trading CFD

Ormai iniziare a fare Trading è diventato possibile direttamente da casa.

Le piattaforme di Trading consentono di operare in qualsiasi luogo anche attraverso smartphone e tablet e sono molti a cimentarsi in questo nuovo “business“.

Come ogni tipologia di investimento, sapete che i Rischi e Vantaggi di operare nel Trading CFD sono molti, così abbiamo deciso di spiegarvi come funziona.

Sicuramente prima di iniziare sarà necessario effettuare l’iscrizione presso una delle piattaforme di Trading come 24option o XTB:

Fatto ciò non dovete fare altro che provare la demo e vedere come vi trovate.

Sarà vostra scelta investire il denaro reale o quello virtuale messo a disposizione dalla piattaforma.

Cos’è il Trading CFD?

Attualmente moltissimi investitori di tutti i livelli, operano attraverso i CFD.

I CFD o Contratti per Differenza, sono prodotti finanziari derivati, è un contratto tra broker di Trading e trader per scambiare la differenza di un prezzo di un bene sottostante, dall’apertura e la chiusura della posizione di negoziazione.

Grazie ai CFD un trader può investire su vari mercati finanziari globali come materie prime, indici, azioni e molti altri, senza mai dover possedere fisicamente il bene che si sta negoziando.

A differenza del trading online tradizionale, dove si puo guadagnare solo dall’aumento del prezzo, con il Trading CFD si ha l’occasione di avere un profitto non solo dall’aumento del prezzo del bene ma anche dal calo.

I CFD sono molto amati dai trader, perché è un prodotto con leva finanziaria, questo permette ad un trader di poter investire con un capitale relativamente basso.

Per negoziare con i CFD tuttavia, è molto importante prima di operare informarsi e comprendere il trading di CFD, attualmente la maggior parte dei broker offrono gratuitamente ampie sezioni educative con video lezioni, ebook, webinar e articoli.

Ma puoi trovare anche molti siti web e molti libri.

I vantaggi del Trading CFD

Come sappiamo i Contratti per Differenza (CFD) è un prodotto finanziario derivato che consente ad un trader di poter speculare sui movimenti dei prezzi di un determinato bene sottostante, senza dover possedere effettivamente quel bene.

L’uso dei CFD da l’opportunità di negoziare su un’ampia gamma di strumenti finanziari come singole azioni, materie prime, valute ecc.

Si possono sfruttare sia il prezzo in rialzo che il prezzo al ribasso, le commissioni per le transazioni sono di gran lunga molto più basse del trading tradizionali.

Ma il vantaggio principale del trading CFD è la leva finanziaria, che permette ad un trader di poter investire con un capitale relativamente basso.

La leva funge da prestito, che da il broker, il trader deve solo depositare una piccola frazione del valore totale del trade, per aprire una posizione di mercato più grande.

I CFD sono adatti a tutti , ma ricordiamo che prima di operare è bene utilizzare un conto demo per esercitarsi e comprendere al meglio i CFD.

Caratteristiche del Trading CFD

rischi e vantaggi trading-cfd

Il trading con CFD ha una serie di caratteristiche che lo ha reso molto popolare tra tutti i trader.

La principale caratteristica è che attraverso il trading di CFD si specula sul movimento dei prezzi, e non sul bene stesso, infatti il bene negoziato con i CFD non è fisicamente di nostro possesso.

Si può acquistare e vendere in base alla tendenza del bene che si è scelto di negoziare.

Un’altra caratteristica è che si ha l’opportunità di poter investire su vari mercati economici globali, come azioni, materie prime, coppie di valute e molto altro, la lista e molto lunga.

I CFD sono un prodotto con leva, questo significa che è sufficiente investire una piccola frazione del valore complessivo della negoziazione per aprire una posizione, direi caratteristica principale e che offre l’opportunità a coloro che non hanno un alto capitale di poter investire ed avere un profitto.

Un’altra caratteristica che contraddistingue i CFD è che pur essendo contratti, non hanno scadenza e dunque le posizioni aperte si possono chiudere in qualunque momento.

Come aprire un conto demo con i CFD

Per chi vuole iniziare ad operare nel trading online CFD, ha la possibilità attraverso la maggior parte dei broker di utilizzare un account demo che aiuta un trader, senza alcun rischio, di comprendere tutto ciò che concerne il trading su CFD e conoscere la piattaforma e le sue funzionalità del broker con cui ha scelto di operare.

Il conto demo è semplicemente un simulatore, che funziona proprio come un conto live, l’unica differenza è il deposito finanziato con soldi virtuale da parte del broker.

Attraverso il conto demo,

un trader alle prime armi può senza alcun rischio comprendere il funzionamento del trading su CFD,

conoscere il comportamento di un bene sottostante oltre alle varie funzionalità che i broker mettono a disposizione dei loro clienti.

Il conto demo è anche utili, per i trader più esperti che voglio testare nuove strategie di Trading CFD o voglio indirizzarsi su un altro tipo di asset class.

Insomma il conto demo è una funzionalità, che aiuta i trader, senza alcun rischio di perdere i propri soldi ad imparare e comprendere o aiutare.

Come iniziare a Fare Trading CFD

Per iniziare ad operare nel trading su CFD, è quello di imparare il suo funzionamento. Grazie a siti specializzati, libri o attraverso i broker, si può capire il funzionamento e non solo.

La formazione è una parte importante per un trader.

Dopo essersi formati, e compreso a pieno il funzionamento dei CFD, il prossimo passo è quello di scegliere il proprio broker, anche questo è una parte importante, per un trader, controllare sempre la sua regolamentazione e utilizzate l’account demo per provare le migliori piattaforme di trading e le loro funzionalità.

Richiedere un account di trading, il processo è molto semplice e richiede pochi secondi, dopo le dovute verifiche da parte del broker scelto, è possibile aggiungere fondi sul proprio account attraverso carte di credito o di debito, ewallet o bonifico bancario, quello dipenderà dal broker.

Il passo successivo prima di operare effettivamente, è quello di avere una strategia o piano di trading, che aiuta a prendere decisioni, e gestire il proprio rischio.

Fatto tutto questo è arrivato il momento di trovare l’opportunità, bisogna decidere su quale mercato investire, i CFD danno l’opportunità di investire su indici, materie prime, valute, azioni e criptovalute.

Per la scelta puoi affidarti a analisi tecnica o fondamentale, ai grafici e notizie, ogni broker fornisce tutti questi servizi.

Quando hai deciso su quale mercato si vuole operare, è ora di aprire una posizione. Bisogna decidere se aprire una posizione di acquisto o di vendita.

Questa decisione va presa in base ai dati raccolti.

Una volta deciso puoi aprire in pochi secondi, i profitti o perdite si muoveranno in linea con il prezzo di mercato sottostante.

Si possono monitorare le proprie posizioni sulle piattaforme e chiuderle sempre in pochi secondi.

La leva finanziaria nel Trading CFD

Uno delle principali caratteristiche del trading su CFD, e che ha fatto di questo prodotto finanziario il più utilizzato tra i trader è la leva finanziaria.

La leva finanziaria consente ad un trader di operare su una quantità di beni più grande rispetto a quello che possiamo negoziare con un deposito effettivo.

In poche parole la leva amplifica il nostro piccolo capitale e ci da l’opportunità di poter aprire una posizione di mercato molto più grande di quella che potremmo aprire.

Per esempio per negoziare su 2000 euro di titoli non dobbiamo investire effettivamente 2000 euro ma solo una percentuale.

Se la leva offerta dal broker è di 1:20, per muovere 2.000 euro di titoli dovrò investire solo 100 euro.

Il trading di CFD è adatto anche a chi non ha ampi capitali da investire.

I Rischi del Trading CFD

I rischi del Trading CFD sono gli stessi di qualsiasi altro tipo di investimento.

Quando si pratica Trading sarà importante non farsi prendere troppo la mano perché si rischia di investire più del dovuto.

Per evitare questo sarà importante predisporsi un budget da dedicare al proprio investimento ed operare solo ed esclusivamente su quello.

Conto Demo Gratuito di 24option

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here