SEC fa causa contro Ripple per la vendita di titoli non registrati per oltre $ 1,3 miliardi

eToro Trading Bitcoin

Martedì la SEC degli Stati Uniti ha intentato una causa contro Ripple e due dei suoi dirigenti per aver condotto quella che il regolatore ha dichiarato essere una vendita di titoli non registrata da $ 1,3 miliardi.

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha intentato una causa contro Ripple , la società fintech più nota per la criptovaluta XRP. L’agenzia afferma che la società con sede in California vende titoli non registrati sotto forma di token XRP a investitori al dettaglio da 7 anni.

Gli imputati sono anche il CEO Brad Garlinghouse e il co-fondatore Chris Larsen, che l’agenzia chiama “i principali detentori di titoli”. Secondo il documento, insieme, entrambi hanno venduto gettoni per $ 600 milioni. Garlinghouse, d’altra parte, ha detto in pubblico che stava “giocando a lungo”, suggerendo che teneva in mano i suoi gettoni, anzi li vendeva.

Secondo la Commissione, Ripple ha pagato vari servizi con i token, incluso il market making.

Secondo gli autori del documento, la rete di pagamento basata sul token XRP On-Demand Liquidity (ODL) ha attratto solo 15 imprese del settore dei trasferimenti di denaro, tra le quali non ci sono banche. La ragione di ciò sono presunti costi elevati, che ODL è progettato per risolvere.

La SEC ha scoperto che Ripple sta sovvenzionando l’uso di questa soluzione da parte dei clienti, il che rende la cooperazione attraente per questi ultimi. Ad esempio, nel secondo trimestre di quest’anno, MoneyGram ha ricevuto $ 15 milioni da Ripple in incentivi.

Ne consegue che Ripple ha effettivamente pagato i clienti per fornire volumi su ODL.

Il documento cita anche il CTO di Ripple, David Schwartz:

“La strategia pubblica di Ripple è stata quella di fare tutto il necessario per massimizzare il prezzo di XRP durante il periodo che ci consente di vendere ciò che abbiamo.”

La causa sarà esaminata dal tribunale federale per il distretto meridionale di New York. La SEC accusa gli imputati di aver violato la clausola di registrazione del Securities Act (1933) e chiede un’ingiunzione contro ulteriori vendite, la restituzione di tutti i fondi raccolti con un risarcimento e il pagamento di multe civili.

Il prezzo XRP ha reagito alla notizia con un precipitoso calo.

xtb Trading Demo

Fonte: atozmarkets

Pensi che ci siamo persi qualcosa? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto.

 
 
eToro Trading Bitcoin

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Leave a Reply