Secondo quanto riferito, Binance è sotto indagine della SEC

I rapporti affermano che l’indagine sta esaminando la relazione tra lo scambio e le società commerciali

Il braccio statunitense dell’exchange di criptovalute Binance è sotto inchiesta dalla Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, secondo i rapporti.

La SEC sta esaminando la relazione tra il CEO di Binance Changpeng Zhao e le società commerciali Sigma Chain AG e Merit Peak, ha riportato il Cointelegraph, citando un articolo del Wall Street Journal.

Secondo quanto riferito, l’autorità di regolamentazione federale ha richiesto informazioni all‘exchange di criptovalute sulle due società e sta indagando su come potrebbe aver rivelato i suoi potenziali collegamenti ai market maker agli utenti, affermano i rapporti.

Le società di trading agiscono come market maker, acquistando e vendendo criptovalute su Binance.US, il che aiuta a ridurre la volatilità.

Cointelegraph ha affermato che la SEC ha acquistato 97 azioni esecutive contro aziende crittografiche tra il 2013 e il 2021, tra cui Poloniex e Blockchain Credit Partners, e ha elargito sanzioni per 2,35 miliardi di dollari.

Secondo quanto riferito, Binance è stato indagato lo scorso maggio dal Dipartimento di Giustizia e dall’Internal Revenue Service, secondo Cointelegraph, con gli utenti di Binance che avrebbero utilizzato criptovalute per transazioni illecite.

Un rapporto del marzo dello scorso anno suggeriva anche che la Commodity Futures Trading Commission stesse indagando sull’attività degli utenti di Binance, con Zhao che all’epoca negava le accuse.

Fonte: proactiveinvestors

Canale Youtube

Scrivi un commento