Home News Azionario Trading Azioni Cannabis

Trading Azioni Cannabis

217
0
SHARE

Oggi grazie ad alcuni cambiamenti legislativi messi in atto in alcuni Paesi si è dato il via alla vendita della Cannabis legale.

Di conseguenza si è creato un grosso mercato che ha portato alle società che si dedicano alla cannabis, sia nella coltivazione, sia nella lavorazione che della commercializzazione, un rendimento più proficuo.

Ci sono alcune società, che producono la cannabis e che in particolare si trovano in Nord America, che dopo essere state quotate in Borsa hanno ottenuto dei buoni riscontri  raggiungendo quote a tre cifre.

A sentire parlare gli analisti sembrerebbe che le azioni della cannabis in futuro continueranno a crescere senza difficoltà.

Parlando in specifico del Canada, la cannabis è stata legalizzata sia per fine medico che per uso personale. Questo ha stravolto tutto il mercato e quindi anche la Borsa ne ha risentito in positivo. Promettendo per il futuro lauti guadagni perché si pensa che continuerà a espandersi sempre di più.

Azioni Cannabis. Cosa ci si deve aspettare per il futuro?

La legalizzazione della cannabis ha portato a risultati inaspettati, superando ogni aspettativa. Ad esempio le aziende che hanno sede in Canada sono arrivate a esportare il loro prodotti anche in Europa. Dal 2018 sia il Nasdaq che la Borsa di New York hanno quotato delle società che si occupano di cannabis. Queste hanno registrato numeri importanti andando oltre il 50% dei guadagni.

Non sembrerebbe la classica cometa perché la cannabis è un bene che nella realtà viene utilizzato molto sia per scopi medici che per scopi puramente personali. In particolare in ambito medico ha fatto enormi progressi e ha portato dei benefici, quindi non si prevede una sua scomparsa in così poco tempo.

Cosa è la Cannabis? Si differenzia dalla Marijuana?

La Cannabis (Linnaeus, 1753) o canapa è un genere di piante angiosperme della famiglia delle Cannabaceae. Attualmente, secondo alcuni comprende un’unica specie, la Cannabis sativa, la pianta storicamente più diffusa in occidente, a sua volta comprendente diverse varietà e sottospecie;  secondo altri invece si distinguono tre specie, C. sativa, C. indica e C. ruderalis. Questo trafiletto è stato estratto dall’articolo pubblicato sul sito di wikipedia, che se siete interessati a proseguire la lettura potete Cliccare su questo link!

Quando troviamo il nome MariJuana in realtà si sta sempre parlando di Canapa, ovvero della famiglia delle Cannabaceae. Quindi la differenza sta solo nel nome.

La Cannabis è legale in Italia?

La Cannabis è legale in Italia?

Generalmente siamo abituati ad associare la parola Cannabis o Marijuana alla droga.

Oggi in commercio troviamo la Cannabis light ovvero quella legale. La si può comprare ovunque, ad esempio online o persino dal tabaccaio sotto casa.

Per essere legale, nel nostro Paese, la Cannabis deve contenere un Thc al di sotto dello 0,2.

In specifico il Thc è la sostanza psicoattiva presente nella pianta. A questo livello lascia a chi ne fa uso solamente un leggero senso di rilassamento.

Come investire nella Cannabis?

Come investire nella Cannabis?

Chi ha sempre sognato di guadagnare con la cannabis, ora lo può fare legalmente.

Prima di tutto si deve prendere come riferimento il “weed index”, ovvero il primo indice creato sul fondamento della Cannabis.

Dunque c’è il North American Marijuana Index che controlla lo stock delle società, ovvero di tutte le azioni di cui è costituita una società, in questo caso del settore della cannabis legale in Canada e negli Stati Uniti. Di conseguenza questo indice è spartito in due sottoindici che sono:

  • Canadian Marijuana Index per il Canada;
  • U.S. Marijuana Index per gli Stati Uniti.

Le aziende quotate sono tutte specializzate nella canapa industriale o nella produzione di marijuana sia ricreativa che medica e devono tutte assolutamente soddisfare i criteri minimi di negoziazione dell’indice.

Ma come si fa a comprare le azioni Cannabis?

Attualmente non tutte le piattaforme di trading online danno la possibilità di comprare le azioni Cannabis.

Le azioni Cannabis fanno parte delle materie prime ed è uno dei migliori asset finanziari sul quale poter investire i propri soldi.

Tra quelle che lo prevedono c’è il broker 24option che appunto mette a disposizione una vasta gamma di azioni dei mercati sia americani che canadesi.

Si tratta di uno dei migliori broker che danno la possibilità di comprare le azioni cannabis, dove inoltre non sono previste spese di commissione.

Trading Azioni Cannabis. Come farlo in maniera legale?

Quando si investe tramite il Trading azionario ci si rivolge a broker che sono costituiti da piattaforme di trading online.

I broker devono essere professionali, ovvero devono possedere tutte le certificazioni che li autorizzano a operare in quello specifico Paese.

Ad esempio i broker che esercitano in Europa sono sotto la supervisione della CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

In specifico in Italia devono essere regolamentati dalla CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa).

In questo modo gli utenti hanno la certezza che i loro capitali sono al sicuro. La presenza di questi enti garantisce la legalità e la trasparenza dei broker online.

Broker 24option per fare Trading Azioni Cannabis

Broker 24option per fare Trading Azioni Cannabis

Il broker 24option mette a disposizione le sue piattaforme per poter eseguire i propri investimenti in Borsa in maniera semplice, intuitiva e soprattutto autonomamente. Il broker fa da intermediario al trader che apre il trade comprando oppure vendendo.

È uno dei migliori attualmente presenti sul mercato, infatti in questa piattaforma potrete trovare le principali azioni attive a livello mondiale.

Uno dei vantaggi di operare con 24option è che per questo tipo di investimento non sono previste commissioni, è totalmente gratuito. A differenza degli altri broker operativi in Italia che invece attribuiscono commissioni abbastanza alte.

Per chi è alle prime armi e non si sente ancora sicuro di investire i propri risparmi ha a disposizione una vasta sezione dedicata alla formazione del trader. Hanno persino realizzato per i propri clienti la guida completa di trading online.

Per scaricare l’ebook gratuito di 24option, Clicca Qui!

Inoltre i trader se hanno dei dubbi e incontrano delle difficoltà possono fare affidamento su un’ottima assistenza clienti che è a loro completa disposizione. Si ha la possibilità di parlare sempre con veri esperti del mercato azionario che possono dare consigli indispensabili.

Puoi leggere la recensione completa del Broker 24option Cliccando qui! 

24option. Conto demo gratuito

24option dimostra di essere un broker completo che mette sempre in prima linea i suoi clienti e i loro bisogni.

Infatti proprio per questo mette a disposizione gratuitamente per tutti il Conto Demo, ovvero il conto di simulazione.

Il broker è cosciente che diventare dei trader professionisti non è facile. Quindi ha pensato bene di dare la possibilità di aprire oltre il Conto Reale anche l’account demo.

In particolare è indicato per i trader principianti che naturalmente trovano delle difficoltà nel praticare l’attività di trading, ma lo possono utilizzare anche i trader professionisti che vogliono semplicemente testare la piattaforma o mettere in pratica delle nuove strategie di trading.

Dunque tramite il Conto Demo si può fare anche pratica con il Trading Azionario e investire sul titolo.

Tramite l’utilizzo di questo conto i trader hanno l’opportunità di diventare dei veri e propri professionisti senza incorrere in nessun rischio. Con il Conto Demo si investono solamente soldi virtuali e 24option per i suoi clienti mette a disposizione 100.000€.

Quindi il Conto Demo si differenzia dal Conto Reale in quanto si investe con la valuta virtuale, ma le operazioni si svolgono nello stesso identico modo.

Come comprare azioni Cannabis? Trading CFD

Come comprare azioni Cannabis? Trading CFD

Per chi ha intenzione di comprare le azioni Cannabis può scegliere tra differenti modi, uno tra questi è il Trading con i CFD (Contract for Difference).

È il metodo preferito da gran parte dei trader. I motivi sono vari e noi ve ne citeremo alcuni.

Con il Trading CFD è possibile investire sulle azioni Cannabis ma senza possederle realmente.

Il tutto si basa su una previsione che riguarda il valore del titolo per il quale si può prevedere che in un prossimo futuro questo subisca un rialzo oppure un ribasso.

Dunque per comprendere meglio se il trader prevede che il titolo aumenterà di valore dovrà andare Long ovvero procedere con l’acquisto, al contrario se prevede che il valore del titolo diminuirà dovrà andare Short ovvero procedere con la vendita.

Le commissioni previste sono molto basse e inoltre grazie alla Leva Finanziaria si possono moltiplicare i propri guadagni. Ma attenzione se la vostra previsione sarà errata e avrete fatto utilizzo della Leva anche le vostre perdite si moltiplicheranno.

La Leva Finanziaria è ottima perché da la possibilità ai trader di investire soltanto una piccola parte dei propri risparmi perché il resto viene messo dal broker. Quindi in questo modo più persone hanno la possibilità di effettuare investimenti più remunerativi ma di conseguenza come abbiamo visto aumentano anche i rischi.

Azioni Cannabis. Quale scegliere?

Le persone che hanno deciso di investire in azioni Cannabis, prima di tutto devono essere in grado di individuare le aziende migliori e capire quali sono le cause che influiscono sul prezzo delle azioni delle società.

Sicuramente è un investimento che oggi risulta essere uno dei migliori, dei più vantaggiosi. Questo avviene solo se si investe in azioni che fanno parte di società serie che in particolare modo abbiano in progetto per il futuro degli ottimi piani di sviluppo.

Quindi consigliamo di puntare sulle aziende più solide a livello mondiale. Abbiamo capito che per ottenere esiti positivi bisogna investire su azioni con ottimi propositi di crescita. Tenetevi continuamente aggiornati perché si sa l’andamento del mercato finanziario è variabile.

È bene investire su questo asset finanziario che promette in futuro alti livelli di crescita, ma come si è potuto intuire non basta per assicurarsi un guadagno sul mercato della Cannabis.

Apri un Conto Demo Gratuito con 24option

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here