Home In evidenza Trading online: ecco le testimonianze dei Trader 2020

Trading online: ecco le testimonianze dei Trader 2020

534
0
Vantaggi del Trading online
Vantaggi del Trading online

03Iniziare nel Trading online è più semplice di quanto pensi.

In questo articolo abbiamo deciso di raccogliere le testimonianze dei trader sul trading online in modo tale che, dopo aver letto questo articolo, avrete un’idea molto più chiara a riguardo.

L’ingresso nel trading online, quando si è alle prime armi, potrebbe risultare spesso difficile.

Una delle ragioni principali è perché si hanno aspettative troppo alte da se stessi e non propriamente realistiche.

Se il vostro obiettivo è quello di emergere nel Trading Forex e nel Trading CFD in poche settimane, forse rimarrete delusi molto presto.

Questo perché molti utenti commettono un errore piuttosto semplice, avere una preparazione superficiale.

Apprendere i concetti  base nel trading online sarà fondamentale.

Noi in quest’articolo di oggi vogliamo mostrarvi come muovere i primi passi per far si che il vostro sia un percorso di trading di successo, tutto questo grazie alle testimonianze dei trader esperti.

Sicuramente il passo iniziale è quello di iscriversi ad un broker di trading regolamentato che metta a disposizione una demo gratuita ed una sezione formativa che sia più completa possibile.

I broker che vi elencheremo a breve forniscono demo e formazione gratuita, tutto questo servirà ad apprendere evitando di rischiare il vostro denaro reale.

Eccone alcune opportunità che vi consigliamo di cogliere per iniziare con il Trading online:

Come avrete capito, il primo passo nel Trading online è aprire un account demo di trading.

Aprire un account di Trading

Per iniziare ad investire il proprio denaro titoli azionari, criptovalute, materie prime, indici di borsa e valute, è necessario aprire un conto di trading online ed effettuare un deposito.

Per farlo, avrete più opportunità distinte, fra queste:

  • La banca fisica;
  • L’home banking;
  • Il broker di trading.

Possiamo dirvi con certezza che i broker di Trading online sono economici rispetto alle altre soluzioni.

Quando si utilizza un broker per i propri investimenti non viene addebitata alcuna commissione e questo è molto positivo.

Mentre quando si utilizza la banca come intermediario, con il fatto che gestisce tutte le negoziazioni anche a livello tecnico, sono presenti delle commissioni.

Fino a qualche anno fa, gli ordini per l’acquisto di determinate azioni venivano effettuati anche telefonicamente alla banca.

Adesso invece è inconcepibile e bisogna o recarsi in banca o utilizzare l’app home banking di Unicredit ad esempio, scaricabile sull’App Store o sul Play Store del proprio smartphone.

Quando invece si decide di lasciare da parte le commissioni delle banche e si opta per un conto di trading online, tutto è molto più veloce e facile.

Se deciderete di fare trading online, sappiate che avrete bisogno soltanto di due strumenti fondamentali, un accesso a internet e uno smartphone, tablet o pc.

Quali prodotti dovrebbero essere scambiati nel Trading?

Prima di aprire un conto demo presso un broker, dovresti capire quali sono secondo te gli asset migliori da poter scambiare.

Gran parte dei broker è specializzata su determinati prodotti finanziari, ci sono titoli ad esempio che non tutti i broker potrebbero offrire, così o titolo con un costo piuttosto alto a cui accedere è più difficile.

Qualsiasi persona che sceglie di effettuare delle transazioni finanziarie su un vario e molteplice numero di asset, dovrebbe affidarsi ad un broker che sia attivo a livello nazionale ed almeno Europeo.

Ad esempio, se si sceglie di effettuare vendite allo scoperto con dei titoli specifici occorre informarsi che nel proprio paese siano validi e non siano nulli.

Spesso i titoli vengono prestati dal broker, per cui potrebbe anche capitare che le quantità di titoli che state richiedendo in un determinato momento non siano a disposizione.

Quali sono le commissioni delle banche e dei broker?

Di solito tutte le banche delle filiali che conosciamo portano al deposito di una commissione annuale per la gestione del loro deposito.

I broker online di solito non lo fanno, ecco perché molti preferiscono affidarsi ad un Broker di trading.

Vi ricordiamo però che… mai dire mai!

E’ sempre bene prestare attenzione ai possibili costi aggiuntivi che potrebbero sorgere.

Ad esempio, se si vuole trasferire il proprio denaro all’estero, il broker, in base al volume dell’ordine, potrebbe applicare delle commissioni.

Testimonianze dei trader esperti: il conto demo di Trading online

La maggior parte delle testimonianze dei trader riporta che utilizzare un conto demo di trading, è il miglior modo per approcciare al trading online.

Questa opzione è davvero valida ed è sicuramente utilizzata da molti trader nel trading online per testare nuove strategie di trading online e iniziare un trading senza rischi.

La maggior parte dei broker di trading fornisce un credito virtuale (di solito si tratta di 100.000€ virtuali) sull’account demo per fare pratica e scambiarlo in condizioni reali.

In condizioni reali significa che avrete la possibilità di utilizzare la stessa identica piattaforma e gli stessi identici strumenti che si utilizzano quando si fa trading su un conto reale e non virtuale.

Gli utenti principianti infatti avranno il vantaggio di acquistare asset differenti come le azioni, le materie prime, le criptovalute, le valute ecc, monitorarne il prezzo e scegliere se acquistare o vendere.

La demo di trading da modo anche di capire come reagire ai vari eventi e fa si che gli errori con il passare del tempo saranno sempre meno.

Sarà essenziale che i trader sappiano utilizzare al meglio la piattaforma di trading, perché questo eviterà di perdere sicuramente del denaro.

Come abbiamo già preannunciato gran parte delle piattaforme di trading online offre la possibilità di approfondire analisi tecnica e analisi fondamentale.

Per esempio è possibile costruire delle ottime analisi tecniche a livello grafico, grazie agli indicatori grafici offerti dalla piattaforma.

Per quanto riguarda l’analisi fondamentale sarà di vitale importanza sfruttare notizie finanziarie e soprattutto il calendario economico.

Ho aperto un conto di trading… e adesso?

Dopo aver aperto un conto di trading online, dovrete trasferire dal vostro conto in banca o dalla vostra carta di credito Visa o Mastercard, del denaro sul broker.

Questo vi servirà, una volta che avrete imparato ad utilizzare bene la demo di trading, a fare trading sul conto reale.

Quindi come avrete capito, l’apertura di un conto Forex o CFD richiede un deposito minimo prima che la negoziazione inizi.

Quando viene effettuato un ordine ci sono alcuni criteri da soddisfare.

Molto spesso ci capita di ricevere le seguenti domande:

  • Decido di acquistare o di vendere?
  • Qual è l’importo che dovrei investire?
  • Quanti titoli devo acquistare inizialmente?
  • Come posso eseguire la prima transazione?
  • C’è bisogno di impostare dei limiti di prezzo o di tempo?

Queste sono solo alcune delle domande che ci si pone quando si inizia ad investire nel trading online.

Sappiate che si dovrà procedere passi dopo passo.

Una volta aperto un conto presso un broker di Trading sarà fondamentale iniziare ad utilizzare la demo di trading online gratuita offerta dal broker.

Ma prima di fare questo, consultare la sezione Academy del broker scelto sarà fondamentale.

Una volta che acquisirete le prime nozioni teoriche e dopo che metterete in chiaro qual è il budget da dedicare al trading online, imparerete a comprendere la quantità ottimale dei titoli da acquistare, ma soprattutto come impostare i vari limiti di prezzo e tempo.

L’acquisto e la vendita nel Trading online

Chiunque scelga di fare trading online avrà l’opportunità di speculare sia sull’acquisto che sulla vendita, per cui, ​​sia se i prezzi scendono che se i prezzi salgono.

Per un investimento a lungo termine, investire sull’aumento del valore di un’azione è l’ideale.

Esempio: da qui a 10 anni vogliamo investire sulla crescita delle Azioni Amazon.

Per un investimento a breve termine, sia il ribasso che il rialzo improvviso potrebbe fare al caso nostro.

Quando si tratta di questa tipologia di operazioni, si tratta di vendita allo scoperto.

In poche parole il trader è come se prestasse in precedenza uno stock di azioni attraverso un broker, senza possederle davvero.

Dopodiché l’azione che è stata presa in prestito verrà venduta al prezzo attuale.

Quindi cosa farà il trader?

Il trader spera in una diminuzione dei prezzi per poter poi riacquistare uno stock ad un livello più basso e quindi più economico. Ma “alla fine dei giochi” verrà restituito al broker.

Limitare le perdite nel Trading con il Take profit e lo Stop loss

Molto spesso gli ordini vengono effettuati in modo rapido e facile grazie alle piattaforme offerte dai broker dei trading.

Quando si decide di effettuare un ordine di acquisto, la prima cosa da fare è impostare il numero (in termini di quantità) dei CFD che si vogliono acquistare.

Qui il software controlla se il proprio credito per l’ordine richiesto è presente, se non il credito non c’è l’ordine viene rifiutato.

Quando l’ordine viene accettato, viene inserito un ordine nel sistema e da qui in poi si attenderà l’esito dell’operazione.

Ovviamente se la vostra previsione risulterà corretta avrete guadagnato del denaro.

Se sarà errata avrete perso il denaro investito.

Per cercare di limitare le perdite nascono lo stop loss e il take profit.

Praticamente sono due funzioni che offrono i broker.

Lo stop loss permette di limitare la perdita quando un’operazione non va a buon fine, praticamente si imposta una determinata percentuale di perdita e quando si tocca quella soglia, l’operazione viene interrotta.

In questo caso non si perderà il 100% del denaro investito, ma percentuale la voi preimpostata.

Il take profit funziona allo stesso modo, ma al contrario.

Si imposta una determinata percentuale di vincita che si vuole raggiungere, una volta raggiunta si blocca l’operazione.

Questo cercherà di non compromettere il vostro guadagno.

Sappiate che per ogni broker esistono diversi tipi di ordine di acquisto e di vendita.

Infatti presso alcuni broker è possibile inserire un prezzo specifico o un limite di tempo per l’ordine.

Mentre se l’ordine viene effettuato senza un limite preciso di tempo, è valido soltanto per un giorno e verrà cestinato se il limite preimpostato non viene raggiunto durante questo arco di tempo.

Ovviamente solo le migliori offrono il vantaggio di usare questi strumenti.

Passiamo quindi ad un elenco delle migliori piattaforme di trading online, per poi specificare qual è la nostra top 3.

Migliori piattaforme di Trading online

Broker Forex Trading, Criptovalute e Trading CFD

Tutti i broker sono stati testati dal nostro esperto staff.
Ci teniamo molto ad offrire solamente piattaforme di Broker che siano legali e sopratutto certificati e autorizzati in Europa dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) ente addetto al controllo ed alla sicurezza per il trading online.

Broker Caratteristiche Demo
BROKER DEL MESE
Licenza: CySEC-FCA 
Social Trading

Conto Demo di 100.000€!
Apri conto Demo Gratuito!
broker MarketsX Licenza: CySEC
“100% Affidabilità”
Conto Demo di 100.000€!
Apri conto Demo!
Licenza: CySEC
Fai trading con soli 10€!

Trade minimo: 1€
Apri conto Demo Gratuito!
Licenza: CySEC
Broker affidabile

Deposito minimo: 100€
Apri conto Demo Gratuito!
Licenza: Cysec – FCA – KNF
Conto Demo di 100.000€!
Nessun Deposito Minimo!
News e Idee di Trading!

Apri conto Demo Gratuito!
broker alvexo Licenza: CySEC
100% Regolamentato
Conto Demo di 50.000€!
Apri conto Demo Gratuito!


*Avviso di rischio: Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading.

Rischia solo il capitale che sei disposto a perdere. Questo messaggio non costituisce un consiglio di investimento.

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita rapida del proprio denaro a causa della presenza della leva. Circa il 74-89% dei conti degli investitori al dettaglio perdono il proprio denaro quando fanno trading con i CFD. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di assumerti l’alto rischio di perdita del tuo denaro“.

Le testimonianze dei Trader su eToro

eToro è un importante piattaforma di trading, un broker di social trading che nasce nel lontano 2007.

eToro è regolato da varie entità di primo livello, in Europa viene regolato dalla FCA del Regno Unito e dalla CySEC (UE) e in Italia dalla CONSOB.

E’ considerata uno delle migliori piattaforme online in tutta Europa. Il broker offre una piattaforma multi-asset specializzato soprattutto in CFD, su vari mercati indici di borsa, azioni, coppie valutarie, ETF, materie prime.

Inoltre il broker è un grande sostenitore delle criptovalute, e offre non solo il trading CFD su le principali criptovalute, ma offre anche un e-wallet e scambio di criptovalute.

eToro a come parola chiave semplicità, infatti offre ai suoi clienti un unica piattaforma di trading, che il trader può personalizzare, è bella da vedere, intuitiva e molto facile da usare.

Anche l’account di trading è unico e offre inoltre un account demo.

Ma ora parliamo del fiore all’occhiello del broker, la sua grande comunità che mette in contatto tutti i trader registrati sulla piattaforma, dove si possono scambiare idee, strategie di trading e molto altro.

eToro ha due innovazioni distinti, entrambe sono ottime funzionalità, parliamo di Copy Trader dove si possono seguire e copiare le singole negoziazioni di un trader esperto, molto amata dai trader principianti.

La seconda funzionalità si chiama Copy Portfolio che a differenza del Copy Trader, sono come fondi di investimento, puoi investire in un tea o in un portafoglio di trader di eToro.

Le testimonianze dei Trader su XTB

Trading Azioni Amazon con XTB

XTB è uno dei più grandi broker CFD e Forex in Europa centrale e orientale, è nel settore dal 2005, broker pluripremiato.

XTB è quotata alla Borsa di Varsavia che offre servizi di intermediazione sul mercato Forex e CFD, che includono materie prime, indici azionari, ETF, criptovalute ecc.

Il broker è regolato dalla KNF dalla FCA del Regno Unito dalla CySEC (UE) e autorizzato ad operare in Italia dalla CONSOB.

XTB è molto amato dai suoi milioni di clienti, perché offre la scelta tra due piattaforme di negoziazione, la prima piattaforma di cui parliamo è la piattaforma xStation 5, interamente progettata dal broker, si basa sul web, intuitiva e facile da usare per tutti, anche per chi non ha mai operato con una piattaforma di trading.

Puoi scegliere poi, di operare con la più popolare piattaforma di trading, parliamo della MetaTrader 4, piattaforma avanzata molto amata dai trader di forex.

Affinché ogni potenziale cliente possa testare le piattaforme di XTB e familiarizzare con le condizioni di negoziazione in una forma pratica, sono stati creati dei conti demo per simulare il trading online, che si possono utilizzare per trenta giorni.

Inoltre il broker mette a disposizioni per tutti (clienti e non) un’area educativa, con videolezioni, webinar, articoli si può comprendere al meglio il trading CFD e Forex.

Ecco perché conviene investire sulla piattaforma Markets

Trading Markets.com

Markets.com è un broker di livello internazionale che offre il trading Forex e CFD.

Consente di negoziare sui principali mercati economici grazie alle sue piattaforme innovative disponibili anche per dispositivi mobili, dispone di una vasta scelta di strumenti sui quali è possibile negoziare.

Il broker mette a disposizione un sezione formativa e un servizio clienti, in più lingue professionale e rapido nel rispondere.

Markets.com possiede tutte le licenze che lo autorizzano ad operare come intermediario nei mercati economici, all’interno dell’Unione Europea attraverso la CySEC di Cipro (UE) e autorizzata e regolata per operare al di fuori dell’UE, dalla Financial Services Board in Sudafrica. Grazie alla regolamentazione da parte della CySEC, il broker garantisce alti livelli di sicurezza per i suoi clienti.

Inoltre il broker garantisce a tutti i suoi clienti una piattaforma con la massima sicurezza che utilizza protocolli di alto livello.

Con Markets.com i trader hanno la possibilità di scegliere tra una vasta lista di strumenti finanziari, sui principali mercati economici azioni, criptovalute, indici azionari, materie prime, ETF e Forex.

Markets.com dispone per i suoi clienti la scelta di una serie di piattaforme, da scegliere in base alle proprie esigenze di trading. La prima piattaforma a disposizione è basata sul web, interamente progettata dal broker accessibile da qualunque browser, utilizzabile anche su altri dispositivi mobile attraverso app.

La seconda piattaforma che il broker mette a disposizione è la popolarissima MetaTrader 4, che non ha bisogno di presentazione, anche MT4 può essere utilizzato su dispositivi mobile con l’app mobile.

Markets.com è la migliore scelta che un trader possa fare, adatta a neofiti ed esperti, offre la negoziazione sui principali mercati economici, dando l’opportunità di diversificare il proprio portafoglio di investimento.

Conclusione sul trading online

Le testimonianze sul Trading online che abbiamo raccolto sono positive.

Sappiate che anche quando si effettua il primo scambio sarà necessario avere una base.

Un po’ come quando si decidere di guidare un macchina.

Quando si prende questa scelta, non si salve in macchina e si inizia a guidare, ma si prendono alcune lezioni di guida, prima teoriche e poi pratiche.

L’apprendimento della teoria è importante tanto quanto la pratica con le demo di trading online.

La giusta preparazione vi porterà ovunque e le possibilità di successo nel trading online aumenteranno di sicuro.


 
Prova il Social Trading di eToro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here