Home Trading online Trading Online: i grafici di Borsa

Trading Online: i grafici di Borsa

1420
0
SHARE
Trading Online: i grafici di Borsa
Trading Online: i grafici di Borsa

Cos’è il Trading Online

Il Trading Online è una attività che molti incominciano per cercare di realizzare dei progetti contrattando attraverso strumenti finanziari sui principali mercati nazionali ed internazionali. Il Trading Online rappresenta una attività che produce molto profitto, permettendo a tutti i principianti e gli esperti del settore, di fare delle previsioni sull’andamento delle quotazioni di un asset finanziario usando i servizi di un Broker opzioni binarie online.

Il Trading finanziario prevede che l’asset possa essere di vario tipo, come ad esempio:

  • Materie prime Commodities: come oro, petrolio e metalli;
  • Coppia di valute, ed in questo caso si parla di Forex;
  • Azioni di Borsa.

L’importante sarà capire come funziona il Trading Online, perché permetterà a tanti di fare molte previsioni corrette e di guadagnare con il trading online minimizzando al massimo le operazioni negative. E’ fondamentale sapere sin da subito che nessuno vi potrà assicurare con certezza che esiste un modo infallibile di prevedere come evolverà un mercato, quindi si consiglia di non fidarsi di chi vi cercherà di vendere servizi di segnali di opzioni binarie sicuri al 100% o metodi dove si assicurerà che non si potrà sbagliare per vincere in Borsa.

Ci sono diverse componenti casuali, oltre alle notizie che influenzano in maniera diretta o indiretta i prezzi dei beni di mercato, ed un bravo Trader riuscirà si a portare il rischio a livelli bassi, ma questo non potrà mai essere pari a zero. La scelta della piattaforma di Trading binario non dovrà essere fatta in maniera leggera.

Un Trader che si può considerare vincente dovrà essere in grado di riconoscere un partner affidabile con cui operare e a cui affidare i propri soldi.

Spesso, come normale che sia, molti principianti non sanno distinguere la qualità e così finiscono per perdere soldi presso Broker di scarsa qualità che offrono bonus troppo generosi e condizioni poco convenienti.

I grafici di Borsa

I grafici di Borsa, sono considerati il nucleo del Trading Online, dove gran parte degli operatori di Borsa, prima di prendere una decisione sul mercato, danno sempre una controllata. Strumenti che consentiranno di vedere quello che sarà stato l’andamento di un determinato mercato che poi attraverso l’analisi tecnica, si potrà anche capire quale sarà l’andamento futuro.

I grafici di Borsa, vengono di solito forniti gratuitamente dal Broker. Di solito sono strutturati in due assi, il primo è l’asse verticale che è dove vengono riportati i prezzi dell’indice dello strumento che stiamo visualizzando, e invece il secondo è l’asse orizzontale, che è dove viene riportato il tempo, ovvero le date.

La parte interessante dei grafici di Borsa, cioè i grafici che possiamo utilizzare per fare Trading Online in generale, è che hanno diversi Time Frame, che tradotto letteralmente significa “lasso di tempo”, quindi potranno essere visualizzati sulla base, ad esempio giornaliera, ogni singola candela, dove le candele rappresentano i movimenti che l’indice ha fatto durante una giornata.

Si potranno, quindi, visualizzare diversi Time Frame, come ad esempio, oltre a quello giornaliero, ci sarà anche quello settimanale, o anche quello mensile, quindi con scala temporale più ampia.

Per capire meglio si può fare un esempio, se dal grafico giornaliero si vuole passare al grafico settimanale, si potrà vedere che ci sarà la possibilità di andare più indietro nel tempo, anche di anni. La prima cosa da capire, da sapere dei grafici di Borsa, di qualsiasi grafico di Borsa, che più grande sarà il Time Frame e più indietro nel tempo si potrà andare, avendo così la possibilità di avere un quadro completo, aiutando a vedere e analizzare i livelli di prezzo.

Il Time Frame, è quindi una scala temporale con la quale si potrà decidere che tipo di visualizzazione dare al grafico.

Trading Online: i grafici di Borsa
Trading Online: i grafici di Borsa

Ci sono i grafici costituiti da candele, dove per esempio se si lascerà il mouse sopra ad una candela, che rappresenterà un giorno, si visualizzerà un casella dove all’interno saranno riportati diversi dati.

Come ad esempio:

  • Il dato di apertura: il prezzo di apertura;
  • Il livello MAX (massimo) dei prezzi: indica l’escursione massima dei prezzi;
  • Il livello MIN (minimo) dei prezzi: indica la scesa minima dei prezzi;
  • Il dato di chiusura: il prezzo di chiusura.

Questo significa che questo tipo di grafico di Borsa permetterà, al contrario di altri tipi di grafici, come ad esempio il grafico a linea che disegna una linea sulla singola chiusura e che quindi riporterà solamente i dati di chiusura della Borsa, come già si è visto precedentemente, oltre il dato di chiusura, ci indica altri tre dati molto importanti al fine delle analisi dei prezzi.

Visualizzando solamente una singola candela si potranno avere molte informazioni, si avrà la possibilità di analizzare completamente tutto quello che sarà successo in una giornata racchiuso all’interno di una candela. All’interno del grafico di Borsa a candela giapponese, si potrà scegliere ad esempio l’opzione “ogni cinque minuti”, che starà a significare che ogni cinque minuti il grafico formerà una candela contenente all’interno le informazioni, come si è visto prima con i dati di apertura, MAX, MIN e di chiusura, ma con aggiornamento di cinque minuti.

Esistono diversi tipi di grafici, ci sono molti modi di rappresentare i prezzi, quello più utilizzato è il grafico a candela giapponese.

La cosa importante che i Trader principianti capiscano, è che nel Trading Online, soprattutto quando si lavorerà con i grafici, varrà il principio, ad esempio, che all’interno del grafico settimanale, si troverà il grafico meno ampio come quello giornaliero e via discorrendo. Il Time Frame si potrebbe paragonare ad un microscopio, dove più si scenderà di Time Frame e più si potrà vedere nello specifico, nel dettaglio, si potrà arrivare a visualizzare il grafico con Time Frame con intervalli ad un minuto.

Il Time Frame più indicato da utilizzare per fare Trading Online non ne esiste uno in particolare, ma si consiglia di utilizzarne diversi, perché così si potrà avere una panoramica completa di quello che è già accaduto o che sta accadendo, andando sempre più nello specifico. Si potrà partire, ad esempio, iniziando ad analizzare il grafico settimanale per capire quali saranno le tendenze in atto e quali saranno i livelli più importanti.

Nell’analisi tecnica tornerà utile avere la conoscenza di tutti i livelli passati che sono stati raggiunti dai prezzi, perché si utilizzeranno come aiuto nell’analizzare poi i prezzi futuri.

Non c’è, quindi un Time Frame specifico da utilizzare, ma dipenderà dal tipo di operazione che si vorrà fare, come ad esempio in un’operazione di lungo termine, si consiglia di visualizzare un grafico settimanale, ma se invece si sarà interessati a fare tante operazioni in una giornata, si consiglia di utilizzare un grafico con Time Frame con intervallo di cinque minuti o ad un minuto per avere un dettaglio ancora maggiore, per potere così sfruttare gli andamenti Intraday, ovvero all’interno della giornata.

Per finire si prende in visione anche il grafico di Borsa a barre, dove praticamente riporta le stesse informazioni del grafico di Borsa a candela giapponese. Il grafico a barre si presenta graficamente con barre rettangolari con lunghezze proporzionali ai valori che rappresentano, vengono utilizzati per confrontare due o più valori e potranno essere visualizzate sia in orizzontale che in verticale.

La scelta del grafico di Borsa sarà molto soggettivo e dipenderà dal tipo di operazione che si andrà a realizzare e dal tipo di analisi che si vorrà fare.

Conto Demo Gratuito di 24option