YouTube cerca di monetizzare i contenuti utilizzando NFT

L’hosting video YouTube sta valutando l’integrazione di NFT per monetizzare i contenuti sulla piattaforma.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Neal Mohan , Chief Product Officer di YouTube, ha dichiarato :

“Web3 apre anche nuove opportunità per i creatori. Crediamo che le nuove tecnologie come blockchain e NFT possano consentire ai creatori di costruire relazioni più profonde con i loro fan. Insieme, potranno collaborare a nuovi progetti e fare soldi in modi che prima non erano possibili. Ad esempio, offrire ai fan un modo verificabile di possedere video, foto, opere d’arte e persino esperienze uniche dei loro creatori preferiti potrebbe essere una prospettiva interessante per i creatori e il loro pubblico. C’è molto da considerare per essere sicuri di avvicinarci a queste nuove tecnologie in modo responsabile, ma pensiamo che ci sia anche un potenziale incredibile”.

Mohan ha citato la proprietà verificabile di video, fotografie e altri lavori unici come esempio di come potrebbe essere utilizzata la tecnologia.

Secondo la pubblicazione, nel 2021 oltre 2 milioni di utenti hanno aderito al Programma partner di YouTube.

In precedenza, il CEO Susan Wojcicki ha annunciato i piani in una lettera ai creatori di video, la piattaforma di condivisione video Susan Wojcicki, CEO di YouTube, ha suggerito che la società sta scoprendo i modi per l’integrazione NFT sul suo sito web.

Nel gennaio 2022, Twitter ha integrato gli NFT come avatar del profilo utente. A febbraio, un’opzione simile è stata aggiunta dal servizio di abbonamento ai contenuti OnlyFans.

Fonte: thecryptobasic
Canale Youtube

Scrivi un commento