Bitget Exchange Recensione

Recensione exchange Bitget: Opinioni Pro e Contro

In questa recensione ci occupiamo di conoscere e valutare l’exchange Bitget. Si tratta di una piattaforma fondata nel 2018 a Singapore e che in questi anni si è ritagliata un significativo spazio anche alla luce di un’ampia e variegata offerta di prodotti e servizi.

Il suo nome è noto al grande pubblico anche per importanti partnership con club e atleti del mondo del calcio e a conferma dell’elevato interesse degli investitori è sufficiente ricordare come l’exchange di Bitget sia, in termini di volumi e interessi aperti, tra le prime cinque borse di futures. Una realtà sicuramente molto valida da prendere in considerazione all’interno del panorama delle criptovalute.

Exchange Bitget


Le criptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.

Sicurezza e regolamentazione

Dal punto di vista prettamente delle licenze Bitget è regolamentata a operare in diversi Paesi, compreso l’Italia. Nel nostro Paese, infatti, è iscritta da inizio 2023 nel Registro degli Operatori Valute Virtuali. Ma la migliore forma di garanzia l’exchange Bitget la esprime nelle soluzioni tecnologiche adottate per proteggere gli investitori che scelgono i propri servizi.

L’exchange, infatti, utilizza la crittografia SSL, l’autenticazione a due fattori e la tecnologia multi-firma con le quali proteggere gli asset e i conti dei propri clienti. Vengono regolarmente condotti degli audit e dei test per verificare che i protocolli di sicurezza siano efficaci e aggiornati. Tra gli aspetti degni di nota la possibilità di tutelare il proprio account tramite Gooogle Authenticator, email, SMS e un codice anti-phishing unico. In termini finanziari Bitget prevede un fondo di emergenza di 200 milioni di dollari ai quali attingere in caso di furti o attacchi hacker, così come una buona liquidità per il trading di futures e del trading spot.

Insomma, ci sono tutti gli elementi per considerare l’exchange Bitget affidabile e sicuro.

I prodotti disponibili

Abbiamo anticipato come l’exchange di Bidget preveda numerosi prodotti. Elenchiamo i principali con le relative caratteristiche.

  • Trading Spot: per comprare le criptovalute.
  • Trading con leva finanziaria: due opzioni disponibili: Cross Margin (condivisione del margine su tutte le posizioni aperte) e Isolated Margin (per gestire ogni posizione in maniera separata).
  • Trading Futures
  • Crypto Bot: gli strumenti automatizzati con i quali gli investitori possono sviluppare strategie di trading su diversi mercati. Su Bidget ne esistono quattro tipologie: Grid Futures Bot, Grid Spot Bot, Martingala Futures Bot e Martingala Spot Bot.
  • Bitget Earn: Il sistema che prevede numerosi strumenti di investimento (Risparmi, Staking, BGB Staking, Launchpool, Dual Investiment, Shark Fin, Smart Trend, Snowball, Range Sniper).
  • Copy Trading: l’opzione per replicare le strategie di trading degli investitori più esperti.
  • Bidget Swap: il servizio per offrire un’esperienza di trading DeFi (finanza decentralizzata)

Inoltre è previsto, per gli utenti che dispongono di elevate risorse, di accedere a una gestione patrimoniale di alto livello realizzata da un team dedicato che si occupa di definire strategie di investimento ottimizzate. È disponibile anche un programma di refferal che consente di guadagnare premi.

Bidget mette a disposizione anche un token proprietario (BGB) che può rivelarsi utile sia per ridurre il costo delle commissioni di trading che per accedere a funzioni esclusive o a partecipare a eventi specifici della community di Bidget dalla quale prendere parte a votazioni significative per il futuro della piattaforma.

Costi e commissioni

Il sistema delle commissioni previsto da Bitget è digressivo per cui maggiore è il volume delle operazioni di trading minori saranno i costi. L’exchange Bitget non prevede commissioni per il trading spot, mentre per il trading dei futures sono previste commissioni dello 0.02% della posizione per i Maker e dello 0.06% della dimensione della posizione per i Taker. Entrambe le commissioni possono essere dimezzate rispettivamente allo 0.017% e allo 0.051% utilizzando il token BGB.

Per le commissioni sui depositi e i prelievi bisogna considerare la criptovaluta che si utilizza in quel momento, mentre per i prelievi fiat tramite fornitori terzi i costi cambiano a seconda dell’intermediario cui si fa riferimento.

Bitget prevede due tipologie di conto: Standard e VIP. La differenza è legata prevalentemente al tipo di funzionalità disponibili. Il conto Standard, infatti, è ideale per i trader alle prime armi in quanto possono contare su un’interfaccia semplificata, mentre il conto VIP offre strumenti e funzionalità più performanti adatti prevalentemente per gli investitori più esperti. Il conto VIP, inoltre, consente di avere commissioni inferiori e un’assistenza clienti prioritaria.

È disponibile anche un conto demo con il quale ottenere denaro virtuale da utilizzare per familiarizzare con le strategie di trading nel settore delle criptovalute.

Piattaforma desktop e app mobile

La piattaforma messa a disposizione da Bitget per l’exchange di criptovalute è disponibile sia in versione desktop (web based) che tramite applicazione mobile (sia per device Android che iOS). In entrambi i casi si tratta di realtà estremamente intuitive e con un elevato livello di personalizzazione. La piattaforma di Bitget, infatti, consente di modificare l’interfaccia in modo da avere a disposizione immediatamente le funzionalità e gli strumenti (tra cui gli indicatori di trading e i grafici avanzati) più in linea con il proprio modo di operare. L’applicazione mobile replica le medesime funzioni della piattaforma web based e può rivelarsi molto utile per avere tutto sempre a portata di mano e sotto controllo.

Formazione e assistenza

L’assistenza clienti Bitget è disponibile tramite l’indirizzo email e la chat live. Chi lo ha provato ne parla in termini positivi soprattutto per la rapidità e la tempestività nel rispondere oltre alla capacità di risolvere i problemi sollevati.

Molto interessante si rivela la sezione dedicata alla formazione. La Bidget Academy, infatti, mette a disposizione un’ampia gamma di contenuti, guide e approfondimenti in lingua italiana molto utili per migliorare le proprie abilità e rimanere aggiornati sul mondo delle criptovalute.

Parlando di Bitget non si può sottovalutare l’importanza di poter entrare a far parte di una community di crypto appassionati. La community di Bitget oltre a mettere in contatto investitori di tutto il mondo dà accesso a una serie di approfondimenti di mercato professionali.

Non meno valida la presenza social di Bitget che tra X, Facebook, Discord, LinkedIn, Telegram, Instagram, Reddit e YouTube offre un’ampia e articolata proposta di contenuti molto interessanti (in lingua inglese) e aggiornati.

Pro e contro dell’exchange Bitget

A questo punto è doveroso trarre un bilancio ed esprimere dei giudizi sull’exchange di Bitget. Diciamo che i vantaggi sono tanti e sorprendenti: un’ampia selezione di prodotti, tecnologie di sicurezza e scelte finanziarie per tutelare gli investitori, funzionalità di copy trading, Crypto Bot, BGB Token e un approccio condiviso per un’exchange democratico tramite la community. Significativi anche la leva finanziaria fino a 125x, la presenza del conto demo, il programma di affiliazione e refferal, la trasparenza delle commissioni (competitive) e la formazione in italiano tramite la Bitget Academy.

Note critiche sono il servizio clienti solamente per email e live chat e commissioni sui prelievi in alcuni casi elevate e poco competitive. Ma il giudizio sull’exchange di Bitget non può che essere positivo sotto tutti i punti di vista più importanti: la qualità e la convenienza dei prodotti, i sistemi di sicurezza impiegati, la facilità di utilizzo unita alla professionalità tecnica della piattaforma di trading e una realtà vivace e in costante crescita all’interno della quale sviluppare le proprie competenze di trading.

L’exchange di Bitget risulta quindi ideale sia per gli investitori principianti che per quelli più esperti. Questi ultimi, inoltre, possono beneficiare anche di funzionalità e condizioni ancora più vantaggiose. Tra i migliori exchange di criptovalute, in conclusione, Bitget occupa sicuramente un posto di rilievo.


Le criptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer

Scrivi un commento