Come Comprare azioni IBM: Guida e consigli utili [2024]

Uno dei titoli quotati in borsa, che sta attirando un gran numero di investitori, è sicuramente IBM (NYSE, codice ISIN US4592001014). Tuttavia, prima di investire su un titolo è importante capire se conviene prendere una decisione del genere. Noi di Tradingmania.it siamo qui anche per questo, con la realizzazione di questo articolo pensato per te che stai leggendo. Avrai modo di scoprire le nozioni più importanti della società, dal punto di vista storico, finanziario, azionario. Ti spiegherò tutti gli aspetti che ci sono dietro gli investimenti finanziari, come comprare azioni IBM reali, o investire sulle azioni IBM tramite il trading CFD, per concludere prenderò in considerazione eventuali opinioni degli esperti.

Caratteristiche del Trading azioni IBM:

Codice alfanumerico: IBM
Codice Isin: US4592001014
Mercato: NYSE 🇺🇸 (Azioni amaricane)
Lotto minimo: 1,00
Autorizzato da: 🇮🇹 CONSOB, 🇪🇺 CySEC, 🇪🇺 FCA, 
Regolato da: 🇪🇺 ESMA
Capitalizzazione: 167,86 Mrd USD
Intervallo annuale: 137,30 € – 181,45 €
Volume Medio: 
76,00
Migliori piattaforme: 🥇eToro 🥈XTB 🥉Fineco bank

Maggiori informazioni e Dati Completi.


Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.

Cenni storici sulla società

IBM è un’azienda informatica, fra le più importanti nel mondo. Produce principalmente hardware e software per i computer, con la sua sede principale che si trova a New York. Inoltre, si occupa della distribuzione di servizi inerenti l’IA (Intelligenza Artificiale), offrendo anche delle consulenze su quest’ultima. Le altre risorse che mette a disposizione sono:

  • Hosting;
  • Cloud Computing;
  • Middleware;
  • Computazione quantistica.

Ma chi c’è esattamente dietro questa società? Il CDA (Consiglio di Amministrazione) vede le seguenti figure:

  • Arvind Krishna: Chief Executive Officer (CEO);
  • James Kavanaugh: Director of Finance (CFO);
  • Joanne Wright: Chief Operating Officer;
  • Kelly Chambliss: Chief Operating Officer;
  • Yash Shah: Chief Tech/Sci/R&D Officer;
  • Gary Cohn: Director/Board Member;
  • Jonathan Adashek: Pubblic Communications Contact;
  • Isabel Gòmez Cagigas: Corporate Officer/Principal;
  • Kristina Hill: Corporate Officer/Principal;
  • Robert Del Bene: Corporate Officer/Principal.

Quali sono i bilanci aziendali degli ultimi cinque anni?

La società, negli ultimi cinque anni, ha avuto questo andamento finanziario:

(USD in Milioni) 2023 2022 2021 2020 2019
Ricavi 61.860 60.530 57.350 73.620 77.147
EPS (Solo USD) 8.140 1.800 6.350 6.230 10.56
Indice di indebitamento 43.085 42.108 44.147 47.263 53.890
Price/book ratio (x) 6.64 5.8 6.34 5.44 5.71
Margine operativo 17.87% 16.42% 11.8% 15.8%
Ritorno sull’equity (ROE) 33.8% 40.8% 36.3% 37.5% 60.8%
Ritorno sugli asset (ROA) 5.73% 6.42% 3.99% 5.05% 8.3%
P/E ratio (x) 20.1 78.3 21 20.2 12.7

I risultati finanziari, più recenti, a disposizione: Q4 2023

I risultati finanziari, più recenti, di IBM sono quelli relativi al quarto e ultimo trimestre del 2023. In particolare:

  • Fatturato: 17,381 USD in Milioni;
  • EBITDA: 5,565 USD in Milioni;
  • Margine operativo: 25.39%;
  • EPS: 3,550 USD;
  • Indebitamento netto: 43,085 USD in Milioni.

Grafico andamento titolo IBM

Comprare azioni reali IBM

Il principale strumento finanziario, per investire in IBM, è l’azione reale. Acquistandone una o più di una, si entra a tutti gli effetti a far parte della società (in piccolissime percentuali) diventando un’azionista. Se l’azienda in questione li distribuisce, puoi pure ricevere ogni trimestre o ogni anno degli utili, chiamati dividendi. Acquistando un’azione reale entri in possesso di una minuscola porzione del capitale azionario, che la società mette a disposizione, quando si fa quotare in borsa.

Questi sono alcuni dati sulle azioni IBM, fondamentali da sapere:

  • Il valore di un’azione IBM è di 172,90 Euro;
  • L’intervallo annuale è di 137,30-181,45 Euro;
  • La Capitalizzazione di mercato è di $168,45 Miliardi;
  • Il lotto minimo è di 1,00;
  • IBM distribuisce i dividendi ogni trimestre. L’ultimo è stato pagato il 9 Marzo 2024 ed è di $1,66. Non è ancora disponibile la data del prossimo dividendo.

Il valore della singola azione e la Capitalizzazione di mercato (che rappresenta il valore totale delle azioni in circolazione) varia di giorno in giorno. Non è responsabilità di Tradingmania.it se, al momento in cui stai leggendo questo articolo, questi due valori sono leggermente diversi!

Strumenti finanziari per investire in azioni IBM

Le azioni reali non sono l’unico strumento finanziario, disponibile, per poter investire su IBM. Ci sono anche:

CFD (Contract for Difference)

Si può investire sui CFD delle azioni di IBM. Ma cosa significa esattamente? Acquistando uno o più CFD investi sull’andamento del valore delle azioni di IBM. Per semplificarti il concetto, non entri in possesso di un qualcosa di reale (per questo prima ho specificato che le azioni sono reali) e non ti spetta alcun dividendo.

Inoltre viene applicato, in maniera automatica, un moltiplicatore sull’importo che decidi di investire. Si chiama leva finanziaria, è un’esclusiva dei CFD (che rende questo prodotto ad alto rischio) e può arrivare sino a 1:5.

ETF (Exchange traded fund)

Un ETF è un fondo d’investimento, che contiene diversi titoli. Ciascuno di essi ha un tema in comune (come la tecnologia, la finanza, la sostenibilità ambientale ecc.). Replica alla perfezione l’andamento di questi titoli nel mercato. Inoltre ognuno di questi titoli ha un peso specifico, che indica quanto lo strumento è presente rispetto agli altri. IBM ha un totale di 311 ETF: in questo elenco riporto i primi 10, in ordine decrescente di peso.

  • WisdomTree US Equity Income UCITS ETF EUR Hedged Acc (5.43% di peso);
  • WisdomTree US Equity Income UCITS ETF Acc (5.43% di peso);
  • WisdomTree US Equity Income UCITS ETF GBP Hedged Acc (5.43% di peso);
  • WisdomTree US Equity Income UCITS ETF (5.43% di peso);
  • First Trust Cloud Computing UCITS ETF Acc (3.86% di peso);
  • iShares Blockchain Technology UCITS ETF USD (Acc) (3.47% di peso);
  • iShares Edge MSCI USA Value Factor UCITS ETF USD (Dist) (3.47% di peso);
  • iShares Edge MSCI USA Value Factor UCITS ETF (3.47% di peso);
  • Xtrackers MSCI Fintech Innovation UCITS ETF 1C (3.30% di peso);
  • VanEck Morningstar Developed Markets Dividend Leaders UCITS ETF (3.25% di peso).

Quali mezzi posso utilizzare per investire in IBM?

Si possono prendere tre possibili strade per investire in IBM:

  • Banca: ti sconsigliamo questa soluzione, per via dei servizi poco competitivi rispetto alla concorrenza a fronte di costi davvero eccessivi. Fineco Bank è l’unica eccezione, poiché negli anni si è avvicinata sempre di più all’interesse degli investitori. Noi di Tradingmania.it gli abbiamo dedicato diversi articoli, che potete trovare sul nostro sito web;
  • DMA (Direct Market Access): nessun intermediario, quindi nessun costo. Questa soluzione è adatta per gli investitori con esperienza e capitali importanti. Il problema principale di questa scelta è dover investire partendo con importi più alti rispetto alla media. Inoltre, le piattaforme apposite (MetaTrader 4 e MetaTrader 5) non sono molto adatte ai principianti.
  • Piattaforme di trading online: questa è la possibilità migliore fra tutte. Con costi di intermediazione bassissimi, la possibilità di investire partendo da piccole somme e il conto demo gratuito, broker come eToro, XTB e Plus500 sono delle garanzie.

Le migliori piattaforme di trading o broker: eToro, XTB e Plus500

Nel precedente paragrafo, parlando di eToro, XTB e Plus500 ho utilizzato la parola garanzia. Ma perché? Prima di rispondere a questa domanda, serve fare una premessa: tramite tutti e tre si può investire con qualità, poiché offrono dei servizi completi e una sicurezza totale. I costi sono bassissimi e ci sono una serie di funzionalità aggiuntive che è difficile trovare in altri broker. Tuttavia, ciascuno di questi tre ha un proprio punto di forza:

  • eToro è stato il precursore della dinamica social nel trading online. In parole semplici, questo broker ha dato per primo la possibilità di pubblicare contenuti, con didascalie e/o foto collegati al mondo degli investimenti. Si è creata una propria vera community e questo ha preso il nome di Social trading. Questa caratteristica ha fatto nascere un’ulteriore funzionalità: il Copy trading. In parole semplici, puoi copiare gli investimenti migliori fatti dai traders più esperti. In questo modo, anche se sei alle prime armi, puoi ottenere degli ottimi ricavi da subito;
  • XTB fa della formazione la sua arma vincente. Attraverso l’xStation Academy è possibile informarsi su ogni aspetto del trading online. Ci sono lezioni con difficoltà e durate diverse e autovalutazioni per testare il proprio livello;
  • Plus500 ha una sicurezza che si avvicina a quella di una banca. Anche gli altri due broker sono sicurissimi, ma Plus500 ha un numero maggiore di regolatori ed è quotata in borsa.

I prossimi tre paragrafi sono dedicati a questi tre broker. Per ognuno di essi, la nostra redazione ha preparato una piccola guida per farti vedere quanto è semplice investire al giorno d’oggi. È stato utilizzato il conto demo, messo a disposizione gratuitamente dai tre broker. La descrizione dei passaggi è molto sintetica, così da permetterti di arrivare subito alle nozioni fondamentali.

Per altre informazioni su questi tre broker, comprese guide complete, potete trovare tutti gli articoli su Tradingmania.it.

Comprare azioni IBM su eToro: Guida passo per passo

  1. Registrazione su eToro (Apri un conto demo gratuito);


    Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
    Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
    Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.

  2. Passaggio al conto virtuale, cliccando in basso a sinistra. Questo passaggio è fondamentale, perché questo è l’unico modo per utilizzare il conto demo;
  3. Ricerca del titolo “IBM”. Clicca sul primo risultato, perché il secondo rappresenta i CFD di IBM;

    azioni-ibm-reali-etoro-ricerca

  4. Puoi scegliere il capitale da investire. Io opto per $10.000;
  5. Clicca nella sezione “Portafoglio”. Una volta aperta la schermata, clicca nuovamente sul nome del titolo. Nella nuova schermata ci sono le diciture S/L (stop loss) e T/P (take profit). Questi margini sono essenziali, poiché permettono all’operazione di chiudersi in automatico una volta raggiunti i valori impostati. Nello stop loss, il margine raggiunto equivale alla perdita che si ottiene. Nel take profit, il margine raggiunto equivale invece al ricavo. In questo modo si ha un controllo totale dell’operazione, senza doverla tenere costantemente sott’occhio;

    azioni-ibm-reali-etoro-importo

  6. Imposto uno stop loss di -$4.500;
  7. Imposto un take profit di $15.000;

    azioni-ibm-reali-etoro-limiti

  8. La posizione aperta, dopo aver impostato i margini, si presenta così:

    azioni-ibm-reali-etoro-posizione-aperta

  9. Per chiudere l’operazione basta cliccare su “Chiudi”, che si trova sulla destra. Concludere un’operazione è molto importante, soprattutto quando si investe in azioni reali, perché questo è l’unico modo (insieme al take profit) per ottenere dei ricavi. Un’azione reale si può solo acquistare e non vendere. La vendita (investimento a ribasso) può essere fatta solo coi CFD.

    azioni-ibm-reali-etoro-chiusura-operazione

  10. Per la guida completa su come comprare azioni reali, clicca qui.

Ora vediamo come comprare azioni reali IBM sulla  piattaforma XTB.

Come comprare azioni reali IBM su XTB

  1. Registrazione su XTB;


    Conto Demo Gratuito e Illimitato Senza Vincoli di Deposito.

  2. Ricerca del titolo “IBM”, nella barra di ricerca. Scegliere l’opzione con la dicitura “Azione” a fianco al nome;

    azioni-ibm-reali-xtb-ricerca

  3. Scelta del capitale da investire. Io opto per 1.000 Eur;
  4. Quando la posizione si apre, può essere visualizzata in basso (nella sezione “Posizioni aperte). Si può vedere anche il grafico, più in alto, per avere una panoramica completa. Ci sono una serie di diciture, comprese “S/L e T/P”. Sono lo stop loss e il take profit e funzionano alla stessa identica maniera vista nella precedente guida.
  5. Scelgo uno stop loss di 140.14 Eur, che rappresentano la potenziale perdita;
  6. Scelgo un take profit di 233.60, che rappresenta il potenziale ricavo;

    azioni-ibm-reali-xtb-limiti

  7. Per chiudere la posizione, innanzitutto devi togliere i margini S/L e T/P dalla sezione “Ordini pendenti” (a fianco a quella delle posizioni aperte). Una volta fatto ciò, puoi tornare nella precedente schermata. Ti basta cliccare sulla X, sulla destra. Non farti fregare dalla scritta “Nuovo ordine sell”, perché una volta confermata la decisione la posizione si chiude.

    azioni-ibm-reali-xtb-chiusura-operazione

Alternative alle azioni IBM

Ma quali sono le alternative a IBM? Principalmente tutte le società che stanno investendo nell’IA. Proprio a riguardo, abbiamo da poco pubblicato un articolo che potete trovare al seguente link (Investire in IA (Intelligenza Artificiale): Le Azioni più promettenti).

Restringendo il campo di ricerca, i principali concorrenti di IBM (che si occupano di aspetti simili) sono Microsoft e Oracle. Si può fare un confronto fra IBM, Microsoft e Oracle analizzando gli ultimi ricavi, il prezzo per azione e la volatilità annuale delle tre società:

  • Come riportato già nell’articolo, IBM ha ottenuto come ultimi ricavi (Q4 2023) 17,381 USD in Milioni. Il prezzo, per azione, è di 172,90 Eur e l’intervallo annuale è di 137,30-181,45 Eur;
  • Microsoft ha ottenuto come ultimi ricavi (Q4 2023) 56,189 USD in Milioni. Il prezzo, per azione, è di 400,75 Eur e l’intervallo annuale è di 253.35-408,70 Eur;
  • Oracle ha ottenuto come ultimi ricavi (Q4 2023) 13,280 USD in Milioni. Il prezzo, per azione, è di 113,90 Eur e l’intervallo annuale è di 91,62-121,98 Eur.

Tenendo conto del fatto che un’analisi del genere richiederebbe molti approfondimenti ulteriori, a primo impatto IBM sembra la più abbordabile in rapporto qualità/prezzo. Con Microsoft si possono ottenere ricavi più alti, ma la volatilità è decisamente più alta. Oracle ha una volatilità discreta ma le azioni costano di meno e sembra essere un passo indietro rispetto a IMB.

Le analisi degli esperti

Non ci sono particolari sbilanciamenti, da parte degli analisti, sul futuro delle azioni IBM. L’unica opinione di spicco che prevale è quella di Teleborsa, testata indipendente che si occupa a 360 gradi della finanza. Secondo loro, il titolo attualmente presenta una volatilità bassa e ci sono volumi di scambio molto ridotti. Ciò significa che il titolo attualmente non attira un gran numero di investitori.

Poiché questa pagina è in costante aggiornamento, lascio al link (www.teleborsa.it).

Opinioni finali

Giunto a questo punto dell’articolo, ti starai chiedendo se quindi conviene o meno investire in IBM, senza rischi. Ci tengo a precisarti come, ogni investimento, presenta a prescindere una percentuale di rischio. Nel mondo del trading online funziona così: più la volatilità è alta, maggiori possono essere i ricavi ma anche le perdite. È importante comunque cercare di investire su un prodotto conoscendolo al meglio. La redazione di Tradingmania.it si augura che queste informazioni ti abbiano aiutato ad avere un quadro chiaro su IBM.

Per quanto riguarda la convenienza dell’investimento, l’opinione nostra è che questo titolo ha un grande punto a favore: l’interesse che mostra verso l’IA. Crediamo che tutte le società che si stanno interessando a questa tematica, possano crescere insieme all’Intelligenza Artificiale. Per questo motivo ti consigliamo di investirci, ma senza avere grandi aspettative nell’immediato. Il titolo è molto stabile e quindi è un investimento che può fruttare in ottica futura. Attualmente può occupare un 5% del tuo portafoglio. Resta sintonizzato per altri articoli come questo!

FAQ: Domande frequenti

Conviene comprare le azioni IBM? 

Sì, ti consigliamo di investirci, ma senza avere grandi aspettative nell’immediato.

Come comprare le azioni IBM?

Le azioni IBM possono essere comprate attraverso un istituto bancario, un broker o tramite il DMA (Direct Market Access).

Si può investire in IBM solo tramite azioni?

No, si può investire in IBM anche tramite i Contract for Difference (CFD) e gli Exchange Traded Fund (ETF).

Che differenza c’è fra un’azione reale IBM e un suo CFD? 

Nelle azioni reali si entra in possesso di una piccolissima porzione del capitale azionario. I CFD permettono di investire sull’andamento del valore delle azioni IBM. In parole molto semplici, con i Contract For Difference non si entra in possesso di qualcosa di reale, ma si specula sul titolo.

Per investire in IBM è meglio eToro, XTB o Plus500?

Tutte e tre le piattaforme sono eccezionali. Non c’è una che prevale su un’altra

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer

Scrivi un commento