Come Comprare Azioni Juventus: guida per principianti [2024]

Investire in azioni Juventus con il trading è diventata una delle prime ricerche di Google essendo la squadra di calcio italiana con più tifosi. Infatti sia i tifosi che gli investitori si sono concentrati molto su questo titolo e sono molte le possibilità con cui è stato possibile (e lo è tutt’ora) comprare azioni della Juventus.

Gli investitori professionisti hanno concentrato gli investimenti attraverso consulenti finanziari, mentre molti investitori alle prime armi hanno scelto un metodo di investimento più semplice e immediato, il trading CFD, una tipologia di trading online che permette investimenti molto più bassi rispetto ai consulenti finanziari.

Per iniziare a fare trading CFD e a operare nel trading azionario, è necessaria la registrazione presso una delle migliori piattaforme per investire nel trading online, presso la quale è possibile aprire un Conto Demo Gratuito.

Caratteristiche del Trading azioni Juventus:

Codice alfanumerico: JUVE
Codice Isin: IT0000336518
Mercato: 🇮🇹 MTA (Azioni italiane)
Lotto minimo: 1,00
Autorizzato da: 🇮🇹 CONSOB, 🇪🇺 CySEC, 🇪🇺 FCA, 
Regolato da: 🇪🇺 ESMA
Capitalizzazione: 555,65 Mio EUR
Intervallo annuale: 2,19 € – 3,80 €
Volume Medio:  679.342,00
Migliori piattaforme: 🥇eToro, 🥈XTB, 🥉Fineco bank

Maggiori informazioni e Dettagli.


Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.

Breve presentazione Juventus

Juventus Football Club è un club di calcio che milita nella Serie A Italiana.
E’ il Club Italiano che genera più entrate, queste derivano da:

  • Vendita di biglietti;
  • Attività di sponsorizzazione;
  • Media;
  • Licenze di diritti televisivi (Sky, Dazn, Mediaset ecc…).

La Juventus è un club impegnato in competizione nazionali e internazionali ed è la squadra campione d’Italia in carica.

Il Consiglio d’Amministrazione della Juventus è stato rieletto circa un anno fa, dopo le dimissioni di Andrea Agnelli, Pavel Nedved e Maurizio Arrivabene. Allo stato attuale le figure presenti sono:

  • Gianluca Ferrero, Presidente;
  • Maurizio Scanavino, Amministratore Delegato;
  • Laura Cappiello, Amministratore Indipendente;
  • Fioranna Vittoria Negri, Amministratore Indipendente;
  • Diego Pistone, Amministratore.

Il Comitato per le Nomine e Remunerazione, il Comitato Controllo e Rischi e il Comitato ESG (Environmental, Social and Governance) vede presenti Laura Cappiello, Fioranna Vittoria Negri e Diego Pistone.  Il Presidente Onorario è Franzo Grande Stevens. Il Collegio Sindacale è composto da Roberto Spada come Presidente e Maria Luisa Mosconi e Roberto Petrignani come sindachi effettivi.

Comprare azioni Juventus

E’ possibile comprare azioni Juventus attraverso le seguenti modalità:

  1. Consultare un consulente finanziario (importi molto alti);
  2. Trading online: Investire attraverso il trading CFD (Sul titolo Juventus o tramite ETF)
  3. Trading online: Comprare azioni Juventus reali o una frazione di esse.

Dati aggiornati sul 2024 della Juventus

Un’azione reale Juventus Football Club SpA costa sui €2.20. Le azioni presentano un intervallo annuale che è andato dai €2.19 ai €3.80.

Il lotto minimo (ovvero la quantità base su cui si può investire quando si opera con uno strumento finanziario), come descritto nel sito ufficiale della Juventus, non è previsto.

La capitalizzazione di mercato (l’importo totale delle azioni di proprietà di un’azienda presente in borsa) è di €553.30 milioni. Il volume medio delle azioni (ovvero il quantitativo che viene scambiato nell’arco dell’apertura del mercato) è di 573.358,00. La società calcistica nel 2023 risulta non aver pagato nessun dividendo ai soci azionari: questo perché la Juventus non distribuisce nessun dividendo, sin da quando è entrata sul mercato.

La Juventus non ha nessuna Futures. Le entrate a Settembre 2023 ammontano a 88.39 milioni, mentre le spese di gestione risultano essere di 141.36 milioni. La Juventus ha chiuso il 2023 con un attivo di 734.99 milioni e un passivo di 766.11 milioni.

Previsione degli esperti riguardo il 2024 sul titolo Juventus

Teleborsa, agenzia stampa indipendente di economia e finanza, prova a dare delle informazioni utili in vista del 2024.

La Juventus presenta una volatilità giornaliera (oscillazione del titolo) stabile, con i volumi che non registrano ribassi e anzi, rispetto alla fine del 2023 risultano essere leggermente in rialzo. Se si parla di rischio, questo titolo è per tutti gli investitori che amano la stabilità di un titolo, senza esposizioni a oscillazioni improvvise. Sicuramente sotto questo punto di vista la Juventus mostra solidità.

La stabilità del trend e l’oscillazione moderata, rende questo investimento molto interessante soprattutto per gli investitori che sono disposti a ricevere ricavi modesti, non rischiando tuttavia perdite importanti. Con questo titolo si può operare sul medio periodo, poiché il mercato sta mostrando interesse nei confronti di quest’ultimo. I volumi giornalieri stanno aumentando rispetto alla media mobile dei volumi dell’ultimo mese, stabilita a 705.145.

Noi di Tradingmania.it vi consigliamo vivamente di far riferimento anche alla pagina del sito ufficiale della Juventus, dove c’è una sezione dedicata interamente agli investitori. In particolare si possono trovare i bilanci e i prospetti, al seguente link.

(www.juventus.com/it/club/investitori/bilanci-prospetti/)

Investire in Azioni Juventus con il trading CFD

Prima di passare all’investimento, vediamo prima come funziona il trading CFD. I CFD (Contracts for Difference) sono prodotti finanziari definiti derivati. Significa che il prezzo dei CFD è derivato da un sottostante, per cui: indici, materie prime, titoli azionari, criptovalute ecc. A differenza dell’investimento tradizionale, con i CFD si investe solo sulla performance dello strumento finanziario. I CFD sono negoziati fuori borsa, sono scambiati OTC (Over the Counter) questo significa che l’investimento non è regolato su una borsa ma direttamente con il broker commerciale.

Con i CFD l’investitore ha l’opportunità di avere più profitti su vari mercati con la stessa quantità di capitale rispetto a un investimento tradizionale.

Inoltre i CFD danno modo di investire sia se il prezzo è in aumento, sia che il prezzo sia in ribasso.

Il profitto e le perdite di una negoziazione sono calcolate dalla differenza tra il prezzo di entrata e il prezzo di chiusura del CFD.
Attualmente sono lo strumento finanziario più utilizzato dagli investitori grazie ai suoi vantaggi e caratteristiche. Con i CFD non si pagano le commissione di ordine, sono un prodotto finanziario trasparente, i CFD non hanno scadenza, si può investire sia se il prezzo dell’attività sottostante sia in aumento o in calo, si può negoziare a grandi volumi con un piccolo investimento di capitale.

I CFD hanno vantaggi e caratteristiche molto interessanti e per questo sono diventati molto popolari nel settore finanziario. Queste caratteristiche e vantaggi sono:

  • I prezzi dei CFD vengono stabiliti in base ai prezzi delle attività sottostanti;
  • Il profitto o la perdita viene calcolata dalla differenza tra il prezzo iniziale e il prezzo della chiusura;
  • I CFD danno la possibilità di beneficiare delle fluttuazioni delle attività e senza la necessità di avere lo strumento fisico;
  • Offre l’opportunità di investire anche se il prezzo è in calo;
  • La leva consente di godere di un maggiore investimento nel mercato senza la necessità di erogare il totale dell’operazione.

Analisi e Grafico Quotazione Titolo Juventus in tempo reale

Come comprare azoni reali Juventus

Operare sul titolo Juventus attraverso XTB con azioni reali

XTB, una delle piattaforme più affidabili per gli investimenti online, fra le varie funzionalità che offre permette di utilizzare anche un conto demo. Quest’ultimo ci permette di investire senza timore di sbagliare, perché i soldi messi a disposizione (si parte con un budget di 100.000) sono virtuali. Questo conto, che simula perfettamente un conto reale, può essere utile per ogni tipologia di trader: da colui che sta appena iniziando, per apprendere dalle basi, a chi è più esperto, così da poter simulare operazioni per poi replicarle nella realtà (se vanno bene, ovviamente!).

Attraverso questa guida vedremo come operare su azioni reali della Juventus, una delle società calcistiche più famose al mondo.

Innanzitutto bisogna registrarsi su XTB. Vengono chiesti dei dati personali e successivamente bisogna confermare l’e-mail. Detto ciò, XTB ci porta nella pagina di xStation5, dov’è possibile investire sia col conto demo che col conto reale.

Con questa guida voglio provare a semplificare il più possibile una piattaforma, che a primo impatto, può sembrare un po’complicata.

Azioni Juventus XTB

Azioni Juventus XTB

  • Al centro nella schermata ci sono i grafici di diversi indici del mondo finanziario, tipo il DE30 (il quale monitora le prestazioni delle 30 migliori aziende presenti nella Borsa di Francoforte). Sopra i grafici ci sono le notizie, il calendario, le analisi di mercato, la formazione e la cronologia dell’account.
  • In basso c’è una parte dove si possono trovare il controvalore (la cifra equivalente delle valute straniere), il margine e il suo livello (si definisce %, poiché è la divisione fra il margine azionario e il margine utilizzato. Arrivando alla percentuale massima, ovvero il 100%, non si possono aprire ulteriori operazioni perché il margine è stato utilizzato del tutto). Per finire si possono trovare i fondi disponibili, ovvero il capitale simulato attraverso il quale investire, senza nessuna perdita reale.
  • In alto a sinistra si trova la barra di ricerca dov’è possibile effettuare delle ricerche, sia delle azioni reali che dei CFD. Se si cerca Juventus compaiono 2 risultati, il primo con il nome “azione” in alto a destra e il secondo con il nome “CFD”, sempre in alto a destra. Ci sono inoltre gli strumenti di analisi tecnica, messi a disposizione dai broker, attraverso i quali si possono fare tutte le valutazioni del caso prima di investire.
Azioni juventus reali XTB

Azioni juventus reali XTB

Selezionando le azioni Juventus è possibile incominciare un’operazione. Ci sono due tasti in risalto:

  • buy, in verde, se si vuole acquistare (se ipotizzi un rialzo delle azioni Juventus, si chiama anche long)
  • sell, in rosso, se si vuole vendere (se ipotizzi un ribasso delle azioni Juventus, si chiama anche short).

Tra i due pulsanti si trova il valore che si vuole investire, che si può aumentare o ridurre secondo le proprie preferenze. Si trova pure lo spread (la differenza fra il prezzo di acquisto e di vendita) e le oscillazioni giornaliere del titolo, che possono essere in positivo (verde) o negativo (rosso).

Azioni Juventus reali buy XTB

Azioni Juventus reali buy XTB

Quando abbiamo selezionato il numero di azioni reali, intravediamo questa schermata. Il volume è la cifra investita, mentre il valore descritto come importo finale è l’esposizione.

Rispetto agli investimenti con i CFD, nella quale si trova la leva finanziaria, in questa guida si sta investendo con azioni reali. Perciò l’esposizione è reale, senza modifiche.

In questa guida utilizzeremo 90 azioni, investendo in tutto 208.90 euro.

Azioni Juventus XTB operazione

Azioni Juventus XTB operazione

Una volta avviata l’operazione è possibile utilizzare determinate funzioni per impedire alle nostre azioni di subire oscillazioni troppo nette. Questi strumenti si chiamano stop loss e take profit e bisogna fare un click su “SL – TP” per poterli attivare:

  • Quando si attiva lo stop loss, la posizione avrà una chiusura automatica nel momento in cui raggiunge il valore (in negativo) prefissato. Quest’opzione è molto importante per eliminare il rischio di grandi perdite, poiché molte persone non possono stare incollate allo schermo sempre per vedere l’andamento del titolo in ogni istante;
  • Quando si attiva il take profit, il discorso è del tutto inverso. La posizione si concluderà automaticamente una volta raggiunti i ricavi prefissati. Un’opzione particolarmente utile per chi vuole mirare a quel totale di ricavo, senza rischiare di raggiungerlo per poi vedere il titolo ribassarsi all’improvviso.

In questa guida utilizzeremo uno stop loss (chiamato sell stop dal broker) di 60 azioni, che sono 135.36 euro di perdita, e un take profit (chiamato sell limit dalla piattaforma) di 30 azioni, che sono 67.68 euro di ricavo.

Azioni Juventus Sell stop

Azioni Juventus Sell stop

Azioni Juventus Sell Limit

Azioni Juventus Sell Limit

Sotto, nella parte delle posizioni aperte, ci sono una serie di nomi che indicano:

  • Tipo, per spiegare la tipologia di operazione (buy, sell );
  • Volume, dove viene scritto su quanto stiamo operando;
  • Il valore di mercato, variabile nel corso della giornata;
  • S/L e T/P, introdotti precedentemente;
  • Prezzo di apertura, che è quello dell’inizio dell’operazione;
  • Prezzo di mercato, ovvero quello del momento, che può subire oscillazioni paragonato al prezzo di apertura (il ribasso porta a una perdita, col rialzo invece si sta ricavando);
  • Il profitto lordo del sistema;
  • Il profitto netto, che si vasa profitto della transazione, i rollover, gli swap, la commissione di chiusura prevista;
  • Il profitto lordo netto;
  • Rollover, una proroga sulla conclusione di un prestito, al costo di una commissione.
Azioni Juventus reali XTB ordine

Azioni Juventus reali XTB ordine

La conclusione della posizione avviene in automatico, tramite le cifre raggiunte dello stop loss e del take profit,  impostati in precedenza. Si può decidere anche di concludere la posizione autonomamente, ma se si clicca sulla X, sotto la barra rossa con la dicitura “chiudere”, la piattaforma ci chiederà di concludere prima gli ordini stop loss e take profit. Per soddisfare questa richiesta seve cliccare su “ordini pendenti” e disdire entrambi gli ordini, cliccando le rispettive X.

Azioni Juventus reali chiusura ordine

Azioni Juventus reali chiusura ordine

Fatti questi passaggi, la posizione si può chiudere facilmente. Questa è la schermata di chiusura, nel quale si trova un riassunto dell’andamento della posizione. Per incassare i ricavi bisogna necessariamente chiudere la posizione e non vendere, sia con le azioni reali che con altri strumenti come i CFD.

Investire in azioni Juventus tramite ETF

Gli ETF che contengono il titolo Juventus sono in tutto 16. Riporto qui i primi 10, in ordine decrescente di peso, mentre per visionare i restanti vi riporto al seguente link: (www.justetf.com/it/stock-profiles/IT0000336518)

  • Amundi FTSE Italia PMI PIR 2020 UCITS ETF Acc, che ha un peso di 0.55%;
  • iShares FTSE Italia Mid-Small Cap UCITS ETF EUR (Acc), che ha un peso di 0.50%;
  • Amundi FTSE Italia All Cap PIR 2020 UCITS ETF Acc, che ha un peso di 0.12%;
  • UBS ETF (LU) MSCI EMU Small Cap UCITS ETF (EUR) A-dis, che ha un peso di 0.06%;
  • Lyxor MSCI EMU Small Cap (DR) UCITS ETF – Dist, che ha un peso di 0.06%;
  • iShares MSCI EMU Small Cap UCITS ETF (Acc), che ha un peso di 0.05%;
  • SPDR MSCI Europe Small Cap UCITS ETF, che ha un peso di 0.03%;
  • Amundi MSCI Europe Small Cap ESG Climate Net Zero Ambition CTB UCITS ETF Acc, che ha un peso di 0.03%;
  • Amundi MSCI Europe Small Cap ESG Climate Net Zero Ambition CTB UCITS ETF Dist, che ha un peso di 0.03%;
  • Xtrackers MSCI Europe Small Cap UCITS ETF 1C, che ha un peso di 0.02%.

Gli ETF (Exchange Traded Funds) sono dei fondi con i quali si possono ottenere dei ricavi. Per ottenere questi ricavi ovviamente bisogna investire un capitale, che si lega con quelli degli altri investitori. La fase successiva consiste nella pratica di acquisizione, da parte del gestore di lavoro, degli strumenti finanziari. Questi ultimi vengono acquisiti attraverso i capitali uniti dei vari investitori. Ogni investimento ha una prestazione, che si determina attraverso i risultati dei singoli strumenti che il fondo ha deciso di operare.

La gestione passiva (quando si opera su un portafoglio di azioni, con il quale si vuole superare il rendimento medio del mercato delle azioni in questione) rende l’investimento in ETF molto conveniente. Il costo di gestione (i pagamenti che avvengono per effettuare le negoziazioni) di un ETF quasi mai supera lo 0,5%, mentre invece un fondo attivo superae il 2%. Può esserci anche un fondo che fallisce, tuttavia la cifra spesa viene restituita. Gli investimenti effettuati infatti sono separati dal fondo stesso. Gli ETF sono negoziabili in qualsiasi momento, quando si può operare sul mercato.

FAQ: Domande frequenti 

Come posso acquistare le azioni Juventus?

Per acquistare le azioni della Juventus è necessario iscriversi ad un broker di trading online, noi ti consigliamo di iniziare con il conto demo gratuito di eToro.

Quali sono le previsioni per le azioni della Juventus?

Le azioni della Juventus sono molto conosciute e ambite, le previsioni per il 2021 sono a -0.03%. di certo è molto interessante fare Trading online su di esse, questo per evitare la volatilità dei mercati.

E’ possibile acquistare azioni Juventus senza commissioni?

Si, è possibile acquistare azioni Juventus senza pagare le commissioni, per intraprendere questa strada è necessario iscriversi ad un broker di trading online.

Da cosa vengono influenzate le azioni della Juventus?

Di certo essendo una squadra di calcio la prima cosa che influenza l’andamento delle azioni sono i risultati calcistici e poi a seguire i vari assetti all’interno della società.

Posso investire solo 200€ sulle azioni Juventus?

Si, puoi iniziare con 200€ e investire sulla Junventus, questo solo tramite il trading online e il broker eToro.

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer