Home Titoli Azionari Comprare azioni Telecom Italia

Comprare azioni Telecom Italia

31
0
SHARE
Comprare azioni telecom italia

Sono in molti a puntare ancora su Telecom Italia nei loro investimenti. Infatti, comprare azioni Telecom Italia al momento giusto potrebbe rivelarsi un ottimo investimento.

Giocare in borsa con le azioni è diventato possibile grazie al Trading online, in particolare ci sono due opportunità per farlo:

Quando si parla di azioni e trading online, ci si rivolge essenzialmente a due strade differenti per acquistare le azioni:

Il Trading CFD è adatto a chi vuole spendere poco denaro ma provare comunque ad investire nel mercato azionario. Per farlo, ci sono numerose piattaforme di trading che consentono di Aprire subito un conto demo Gratis e di iniziare in pochi passi.

Fra queste:

Prima di iniziare ad investire, controllate che i broker (piattaforme) siano regolamentate da CySEC e CONSOBper fare trading in totale sicurezza.

PS: quelle di cui parliamo nei nostri articoli, sono tutte piattaforme autorizzate e a norma.

Per maggiori informazioni sul broker Plus500, clicca qui!

Breve descrizione di Telecom Italia

Telecom Italia è un operatore telefonico storico italiano con quasi 11 milioni di abbonati al dettaglio, più di 8 milioni di telefonia fissa, 31 milioni di clienti wireless. Al momento è considerato il più grande operatore italiano su tutti i fronti che vi abbiamo elencato, nonostante la fusione fra Wind e 3, rimane il migliore.

L’aggiornamento della fibra a casa ha portato tantissimi nuovi clienti e ha reso Telecom Italia superlativo rispetto ai competitor del mercato a banda larga nel quale molti operatori stanno costruendo reti.

Ma Telecom Italia, non ha fatto successo solo in Italia, si è espansa molto anche nel Sud America, portando 57,9 milioni di abbonati wireless in Brasile.
Gli obiettivi fondamentali sono la stabilizzazione dell’attività per far sì che aumenti il flusso di cassa e ridurre, di conseguenza, il debito.

Investire in Azioni Telecom Italia con il Trading CFD

Ormai non è difficoltoso entrare nei mercati per iniziare ad investire, perché ci sono i CFD a consentire tutto questo. Vediamo di cosa si tratta.

Un CFD contratto per differenza, è un accordo tra due parti, broker e investitore, in cui viene negoziata la differenza tra il prezzo di apertura e quello di chiusura di un CFD.

I CFD vengono utilizzati per investire sui movimenti futuri dei prezzi delle attività sottostanti, come Forex, materie prime, indici, azioni o qualsiasi altra cosa. Un contratto per differenza è un prodotto derivato, questo significa che non si possiede realmente l’attività sottostante che si è scelto di scambiare.

Uno dei principali vantaggi del trading CFD è che sono negoziati con leva finanziaria, permettendo così all’investitore di poter investire un piccolo capitale iniziale per negoziare e avere un profitto più grande.

Un’altra importante caratteristica è che si può avere profitto dai movimenti del mercato sia in rialzo sia in ribasso e trarre profitto dai movimenti del mercato in qualsiasi direzione.

Vi ricordiamo che utilizzando i CFD nelle vostre operazioni di investimento avrete la possibilità di mettere in campo svariate strategie sia che il mercato sia al rialzo, sia che questo sia al ribasso, infatti potrete comprare in posizione Long o vendere in posizione Short.

Ricordate anche che i CFD non sono soggetti al bollo di imposta visto che il trader non entra fisicamente in possesso del bene ma effettua una negoziazione sul valore del titolo stesso.

Nonostante il trader non entri in possesso del bene può usufruire ugualmente di tutte le agevolazioni del caso come la distribuzione dei dividendi ed i diritti di opzione.

Esponiamo un esempio per farvi capire meglio:

Ogni operazione che un trader effettua è sempre relativa ad un determinato strumento sottostante che riflette il prezzo sui CFD, non avrà sulle spalle le spese di scadenza e può mantenere la propria posizione a tempo indeterminato.

Nel caso in cui ci si trovi di fronte ad una società che presenti una forte situazione di offerte di acquisizione, l’eventuale posizione aperta tramite i CFD sul titolo azionario verrà automaticamente chiusa un giorno prima a quello nel quale sono state quotate nella forma esistente indipendentemente dalle decisione del trader che le detiene.

Analisi e Grafico Quotazione Titolo Telecom Italia in tempo reale

Qual è il simbolo azionario di Telecom Italia?

Il simbolo azionario di Telecom Italia è “TIT“.

*L’80,6% dei Trader perde denaro con il Trading CFD

Migliori broker Forex Trading e Trading CFD

Piattaforme di Trading online Testate dal Nostro Staff!

Brokers Caratteristiche* Conto Demo*
broker Markets.com BROKER DEL MESE
Licenza: CySEC
“100% Affidabilità”
Conto Demo di 10.000€!
Apri conto Demo!
broker 24option Licenza: CySEC
100% Sicuro
Conto Demo di 10.000€!
Apri conto Demo!
broker alvexo Licenza: CySEC
100% Regolamentato
Conto Demo di 50.000€!
Apri conto Demo!
Bdswiss forex trading Licenza: CySEC 
Conto Demo di 10.000€!

Conto Vip Esclusivo!
Apri un conto VIP!
Licenza: CySEC
Fai trading con soli 10€!

Trade minimo: 1€
Apri conto Demo!
broker etoro Licenza: CySEC-FCA 
Social Trading

Conto Demo di 10.000€!
Apri conto Demo!
Licenza: CySEC
Broker affidabile

Deposito minimo: 100€
Apri conto Demo!

 

*Avviso di rischio: Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading.
Rischia solo il capitale che sei disposto a perdere. Questo messaggio non costituisce un consiglio di investimento.
N.B.: Tutti i Broker elencati sono certificati e autorizzati dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita rapida del proprio denaro a causa della presenza della leva. Circa il 74-89% dei conti degli investitori al dettaglio perdono il proprio denaro quando fanno trading con i CFD. Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di assumerti l’alto rischio di perdita del tuo denaro“.

Conto Demo Gratuito di 24option