Come Comprare azioni Coca Cola: Guida per investire [2024]

Per iniziare a capire come fare trading azioni Coca Cola bisogna semplicemente prestare attenzione all’articolo di oggi. Sicuramente ne avete sentito parlare perché Coca Cola, dopo la sua ultima creazione, il marchio Fuze Tea, è tornata in vetta. Da sempre è stata in cima alle classifiche dei migliori investimenti, per lo meno sul mercato Americano, nel quale viene chiamata “Coke“, il primo nome autentico. Nonostante sia una azienda che si trova sul mercato borsistico da circa 100 anni, ben poche volte ha visto la crisi, perché ancora è oggi investire in borsa con Coca Cola è una buona soluzione.

La scelta di Giocare in Borsa però, nei tempi odierni è molto differente rispetto al passato, perché se prima gli investimenti erano orientati soltanto ai grandi investitori, oggi qualsiasi persona può investire nella azioni coca cola. Chi in un modo chi nell’altro, l’accessibilità al mercato delle azioni, nel complesso, è diventata molto più semplice.

Il tema di oggi è incentrato soprattutto su questo argomento, perché vuole mostrarvi che grazie ad alcune piattaforme di trading online è possibile investire nelle azioni Coca Cola, semplicemente collegandosi al web, dal proprio computer o dal proprio smartphone.

Vi anticipiamo che si tratta di una metodologia che comporta sia rischi che guadagni, per cui è doveroso farvi conoscere in modo accurato entrambe le facce della medaglia.

Caratteristiche del Trading azioni Coca Cola:

Codice alfanumerico: KO
Codice Isin: US1912161007
Mercato: 🇺🇸 Stati Uniti
Lotto minimo: 1,00
Autorizzato da: 🇮🇹 CONSOB, 🇪🇺 CySEC, 🇪🇺 FCA, 
Regolato da: 🇪🇺 ESMA
Capitalizzazione: 259,31 Mrd USD
Intervallo annuale: 51,92 € – 57,27 €
Volume Medio: 356,00
Migliori piattaforme: 🥇eToro, 🥈XTB, 🥉Fineco bank

Maggiori informazioni e Dati Completi.


Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
 

Quotazione Titolo Coca-Cola in tempo reale

Breve presentazione di Coca-Cola

Coca-Cola nasce nel 1886 da un farmacista che cercava un rimedio per emicranie e stanchezza, il farmacista in questione si chiamava John Stith Pemberton che diede il nome al primo prototipo di coca-cola in assoluto, la Pemberton’s French Wine Coca“. Si trattava inizialmente di un miscuglio fra vino e foglie di coca, in seguito l’alcol venne eliminato inserendo un estratto di Cola che deriva da alcune Noci tipiche americane.

Motivo per cui, ancora oggi, si chiama Coca Cola!

Sappiate però che, siccome la Coca venne bandita, poco tempo dopo si scelse di eliminare chimicamente l’alcaloide contenuto all’interno delle foglie di Coca, ma il nome rimase lo stesso. Pemberton però, avendo troppi debiti alle spalle, decise di vendere il suo prodotto ad Asa Candler, imprenditore statunitense nell’ambito farmaceutico.

La pubblicizzò a mestiere e da qui in poi la Coca Cola ebbe un successo strabiliante.

Nel 1919 entrò a far parte della borsa e successivamente creò altri due prodotti: Sprite e Fanta. Solo 8 anni dopo venne importata in Italia ma ancora non veniva venduta in lattina. Ad oggi, il marchio Coca Cola ha molti rivali fra cui, il più grande è Pepsi, con una nascita di circa 10 anni dopo (1897). Coca Cola crea e distribuisce bevande ed ha sede centrale negli Stati Uniti, a New York, Charlotte ed Atlanta. L’azienda produce per la maggiore delle bevande gassate ed energy drink, ma anche tè, caffè pronto da bere, succhi e altre bevande sportive come ad esempio Monster Energy.

La distribuzione di questi prodotti è orientata a:

  • Venditori al dettaglio;
  • Mercati e supermercati alimentari;
  • Distributori.

CDA di Coca-Cola

Il Consiglio di Amministrazione di Coca-Cola conta le seguenti figure:

  • James Quincey: Chairmain and Chief Executive Officer;
  • John Murphy: President and Chief Financial Officer;
  • Manuel Arroyo: EVP and Global Chief Marketing Officer;
  • Stacy Apter: Senior Vice President and Treasurer, Head of Corporate Finance;
  • Barry Ballow: Senior Vice President and Chief of Internal Audit;
  • Henrique Braun: EVP and President, International Development;
  • Selman Careaga: President, Global Category – Coca-Cola;
  • Lisa Chang: EVP and Global Chief People Officer;
  • Monica Howard Douglas: EVP and Global General Counsel;
  • Matrona Filippou: President, Global Category – Hydration, Sports, Coffee & Tea.

Poiché la lista è lunghissima, ho riportato i primi 10 in ordine di pubblicazione. Per poter vedere tutti i profili, compresi gli approfondimenti su ciascuno di essi, questo è il link (www.coca-colacompany.com/about-us/leadership).

Risultati finanziari più recenti

Il 2023 di Coca-Cola è stato di grande crescita. Fra i principali numeri che risaltano, facendo un confronto fra il 2023 e il 2022, ci sono:

  • Ricavi netti: 10.184 miliardi nel 2023, con un cambiamento del 10.7% rispetto ai 9.198.4 miliardi del 2022;
  • Ricavo netto per confezione: 3.59 nel 2022, rispetto ai 3.39 del 2022;
  • EBIT: 1.084 milioni di euro nel 2023, con un cambiamento del 16.6% rispetto ai 929.7 milioni di euro nel 2022;
  • Margine EBIT: 9.4% nel 2023, rispetto al 7.7% del 2022;
  • Utile netto: 636.5 milioni di euro nel 2023, rispetto ai 415.4 milioni di euro nel 2022. C’è stato un cambiamento del 53.2%.

La società, inoltre, si sta impegnando per essere sempre più sostenibile. In programma c’è la creazione di un impianto di produzione interno, per la plastica riciclata, in Romania, oltre a una nuova linea di bottiglie di vetro in Austria.

L’azienda, per il 2024, si aspetta una crescita dei ricavi di quasi il 7%.

Dati sull’inizio del 2024

Per quanto riguarda i dati più recenti, utili per fare trading online, si possono considerare i seguenti:

  • Una singola azione Coca-Cola costa circa 55 euro;
  • L’intervallo annuale è di 51.92-57.17 euro;
  • Il lotto minimo è di 1;
  • La capitalizzazione di mercato è di $259.01 miliardi;
  • Il prossimo dividendo verrà pagato il primo Aprile, al prezzo di 0.485. Il dividendo annuo previsto è di circa 1.7 euro e la distribuzione è trimestrale;
  • Il rendimento dei dividendi è del 3.13%.

Modalità d’investimento in azioni Coca-Cola

Si può investire in Coca-Cola in questi tre modi:

  1. Azioni reali: Si acquista una piccola porzione del capitale societario, diventano a tutti gli effetti un azionista di Coca-Cola.
  2. Trading CFD: I Contract For Difference permettono di investire sull’andamento del valore reale delle azioni Coca-Cola. Non si entra in possesso di niente di reale. I CFD hanno, come caratteristica esclusiva, la leva finanziaria. Questo moltiplicatore viene applicato, in automatico, dai broker nell’importo che si investe. È possibile dunque investire con importi maggiori rispetto a quelli reali, andando a ricavare ma anche a perdere di più.
  3. Trading ETF: Gli Exchange Traded Fund sono dei fondi d’investimento particolare. Replicano in maniera perfetta l’andamento di azioni, indici e materie prime. Consistono in un insieme di titoli, i quali hanno in comune una stessa tematica. Ognuno di essi è presente, nell’ETF, con un certo peso. Coca-Cola è presente in ben 309 ETF. Per vederli tutti, potete cliccare qui (www.justetf.com/it/stock-profiles/US1912161007#etfs).

Riporto i primi 10, partendo da quello col peso più alto:

  1. Xtrackers MSCI USA Consumer Staples UCITS ETF 1D, con un peso del 9.56%;
  2. SPDR S&P US Consumer Staples Select Sector UCITS ETF, con un peso del 9.26%;
  3. iShares S&P 500 Consumer Staples Sector UCITS ETF, con un peso del 9.25%;
  4. Amundi S&P Global Consumer Staples ESG UCITS ETF DR EUR (D), con un peso dell’8.55%;
  5. Amundi S&P Global Consumer Staples ESG UCITS ETF DR EUR (A), con un peso dell’8.55%;
  6. iShares MSCI World Consumer Staples Sector ESG UCITS ETF USD (Dist), con un peso dell’8.53%;
  7. Xtrackers MSCI World Consumer Staples UCITS ETF 1C, con un peso del 5.94%;
  8. SPDR MSCI World Consumer Staples UCITS ETF, con un peso del 5.89%;
  9. iShares MSCI Emerging Markets Consumer Growth UCITS ETF USD (Acc), con un peso del 4.92%;
  10. iShares MSCI USA SRI UCITS ETF GBP Hedged (Dist), con un peso del 2.99%.

Ci si può investire attraverso:

  • Istituto bancario: quasi tutte le banche propongono un servizio a un prezzo troppo elevato, se confrontato con le offerte disponibili. L’unico istituto bancario con cui conviene investire è Fineco Bank. Si possono trovare numerosi articolari, qui su Tradingmania.it, inerenti questa banca;
  • Broker: sicuramente la possibilità più conveniente. Intermediari come XTB sono una garanzia;
  • DMA (Direct Market Access): nessun intermediario, ma vengono richiesti costi più elevati per investire nelle piattaforme MT4 ed MT5 (sono anche complicate per un investitore principiante).

Grafico Titolo Coca-Cola in tempo reale

Guida su XTB per investire in azioni reali Coca-Cola

  • Registrazione su XTB. Fatto ciò si può accedere a xStation 5;


    Conto Demo Gratuito e Illimitato Senza Vincoli di Deposito.


  • Cercare “Coca-Cola” nella barra di ricerca. Il titolo è quotato in diverse borse, io scelgo quella dell’UK (Regno Unito);

    Azioni Coca Cola Reali XTB: Ricerca

    Azioni Coca Cola Reali XTB: Ricerca

  • Investire il capitale. Io investo su 100 azioni, per un valore complessivo di quasi 3.000 euro;
  • Impostare lo stop loss e il take profit cliccando su SL-TP. Questi limiti sono molto importanti, perché permettono di decidere in anticipo l’eventuale ricavo o perdita che si è disposti ad avere. Una volta e se raggiunti, l’investimento si conclude in automatico. In questo modo non serve tenere sotto controllo, ogni secondo, l’operazione;
  • Imposto uno stop loss di 858.59 euro, che è la cifra che andremo a perdere se verrà raggiunta;

     

  • Imposto un take profit di 2009.89, che è la cifra che andremo a ricavare se verrà raggiunta;

    Azioni Coca Cola Reali XTB: Limiti

    Azioni Coca Cola Reali XTB: Limiti

     

  •  La posizione aperta si presenta così. Per chiudere l’operazione bisogna cliccare sul simbolo X, sulla destra;


    Azioni Coca Cola Reali XTB: Posizione aperta

    Azioni Coca Cola Reali XTB: Posizione aperta

  • Non fatevi ingannare dalla seguente schermata. Pur essendoci scritto “Nuovo ordine sell”, confermando la decisione la posizione verrà chiusa.

    Azioni Coca Cola Reali XTB: Chiusura operazione

    Azioni Coca Cola Reali XTB: Chiusura operazione

     

  • Non fatevi ingannare dalla seguente schermata. Pur essendoci scritto “Nuovo ordine sell, confermando la decisione la posizione verrà chiusa.

Analisi bilancio Coca-Cola

$

2023

2022

2021

2020

2019

Ricavi

45.8 miliardi

43 miliardi

38.65 miliardi

33.01 miliardi

37.26 miliardi

EPS

2.470

2.190

2.250

1.790

2.070

Indice di indebitamento

28.401

27.518

30.136

31.879

31.588

Price/book ratio

9.16

10.25

9.62

10.04

9.83

Margine operativo

14.464

13.605

12.561

11.306

11.774

Ritorno sull’equity (ROE)

46.6%

40.5%

47.7%

40.5%

49.6%

Ritorno sugli asset (ROA)

12.2%

11.5%

10.8%

8.92%

10.5%

P/E ratio

23.67

27.94

24.59

27.74

23.42

Concorrenza Coca-Cola

Il concorrente principale di Coca-Cola, con cui negli anni ci sono stati conflitti di marketing storici, è la società Pepsi. Ma chi se la passa meglio fra le due società? Si dovrebbero mettere a confronto davvero tanti numeri, ma si può provare a vedere la differenza fra i ricavati e i prezzi per azioni.

  • Il ricavo del 2023 di Pepsi, a Dicembre, è risultato essere di $27.85 miliardi. Il prezzo di una singola azione al giorno d’oggi è di circa 150 euro;
  • Il ricavo del 2023 di Coca-Cola, a Dicembre, è risultato essere di $45.8 miliardi. Il prezzo di una singola azione al giorno d’oggi è di circa 55 euro;

Coca-Cola sembra avere una marcia in più, con Pepsi che diversifica le sue entrate fra bevande e cibi. Coca-Cola tuttavia controlla altri marchi come Fanta, molto popolare fra i clienti.

Opinione degli esperti

L’opinione di spicco è quella della pagina ufficiale di NASDAQ. Secondo il sito di una delle Borse più importanti al mondo, nonostante il calo del prezzo delle azioni negli ultimi anni questo è un titolo su cui conviene investire. Il rendimento dei dividendi è molto alto rispetto alla media e il tasso di crescita può essere dalla parte della società. Nel medio periodo ci potrebbero essere degli ostacoli, con le azioni che potrebbero non rendere al meglio, ma per il lungo periodo questo è un titolo consigliato. Per leggere l’intero articolo (www.nasdaq.com/articles/why-coca-cola-stock-could-struggle-in-2024).

Quanto investire in azioni Coca-Cola

Il marchio Coca-Cola ha accompagnato intere generazioni. Rappresenta sicuramente la bevanda gassata per eccellenza, che non manca mai nelle tavole in determinate occasioni. Prendendo in considerazione tutte le statistiche riportate nell’articolo, questo titolo può avere margini di crescita futuri. Gli obiettivi che la società si è posta, riguardo la sostenibilità, possono permettere di aumentare il numero di clienti (e di conseguenza i risultati finanziari). Questo titolo può rappresentare tranquillamente il 10% del vostro portafoglio.

  •  

FAQ: Domande frequenti

Come posso acquistare le azioni Coca-Cola?

Per acquistare le azioni Coca-Cola è necessario iscriversi ad una piattaforma di trading online oppure recarsi in banca e conferire con un operatore.

Posso investire su Coca-Cola senza pagare le commissioni?

Si, puoi investire su Coca-Cola senza pagare le commissioni bancarie tramite il trading online. Con l’iscrizione ad un broker di trading potrai speculare sulle azioni della Coca-Cola senza subire la volatilità dei mercati.

Quali sono i principali concorrenti della Coca-Cola?

Tra i principali concorrenti della Coca-Cola c’è Pepsi e RedBull anche se la Coca-Cola rimane leader nel settore.

Qual è il broker più interessante per investire su Coca-Cola?

Il broker che noi riteniamo più interessate, sia per la piattaforma che per le varie possibilità di investimento è eToro, con questo broker potrai fare anche Social trading.

Qual è la strategia vincente per investire su Coca-Cola?

Tra le molteplici strategie che possiamo prendere in considerazione di certo l’investimento migliore è quello a lungo termine.

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer

Scrivi un commento