Comprare azioni Meta

Come investire in azioni Meta? Tutto quello che devi sapere

Meta è una delle società più importanti nel mondo, che gestisce applicazioni del calibro di:

  • Facebook;
  • Instagram;
  • WhatsApp;
  • Messenger.

In un pianeta dove ci sono sempre più connessioni, con il virtuale che sta prendendo il sopravvento sul reale, queste risorse risultano essere sempre più fondamentali. Dal lontano 2004, dove Mark Zuckerberg fondava il dominio “Facebook”, sono passati vent’anni e gli scenari si sono notevolmente mutati. Oggi il dominio è “Meta”, è proprietaria di prodotti che sicuramente pure tu che stai leggendo hai installato nel telefono e si occupa persino dello sviluppo di visori per la realtà virtuale (Oculus Rift).

Ma che ne pensano gli investitori di questo titolo? I traders di tutto il mondo sono sempre più incuriositi su questo titolo, sia per i fattori elencati sopra, sia perché Meta vuole prepotentemente inserirsi nell’evoluzione dell’IA (Intelligenza Artificiale). Quest’ultimo criterio viene visto dagli esperti come uno dei possibili punti di forza maggiori, per le società che la trattano, che può permettere a queste ultime di crescere in maniera decisiva.

Questo articolo nasce proprio grazie a queste serie di premesse: voglio fornire a te, lettore, tutte le chiavi necessarie per capire come investire su Meta e se investirci possa essere una buona soluzione.

Caratteristiche del Trading azioni Meta:

Codice alfanumerico: 1FB
Codice Isin: US30303M1027
Mercato: Global Equity Market 
Lotto minimo: 1,00
Autorizzato da: 🇮🇹 CONSOB, 🇪🇺 CySEC, 🇪🇺 FCA, 
Regolato da: 🇪🇺 ESMA
Capitalizzazione: 1,25 Bln USD
Intervallo annuale: 188,48 € – 490,55 €
Volume Medio: 
2.903,00
Migliori piattaforme: 🥇eToro 🥈XTB 🥉Fineco bank

Maggiori informazioni e Dati Completi.


Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.

Com’è composto il Consiglio di Amministrazione (CDA) di Meta?

Questo è il Consiglio di Amministrazione (CDA) che gestisce la società Meta:

  • Mark Zuckerberg: Chief Executive Officer (CEO);
  • Susan Li: Director of Finance (CFO);
  • Henry Moniz: Compliance Officer;
  • Javier Olivan: Chief Operating Officer;
  • Atish Banerjea: Chief Tech/Sci/R&D Officer;
  • Andrew Bosworth: Chief Tech/Sci/R&D Officer;
  • Sheryl Sandberg: Director/Board Member;
  • Kenneth John Dorell: Investor Relations Contact;
  • Alexis Black Bjorlin: Corporate Officer/Principal;
  • Aaron Anderson: Controller/Auditor.

Risultati finanziari più recenti di Meta: Q4 2023

Per quanto riguarda i risultati finanziari, più recenti, di Meta, si possono prendere in considerazione quelli del quarto e ultimo trimestre del 2023 (Q4 2023):

  • Totale del fatturato di 40.11 USD in Milioni, con un aumento del 24.70% in confronto ai 32.17 USD in Milioni del Q4 2022;
  • Utile netto di 14.02 USD in Milioni, con un aumento del 201.31% in confronto ai 5.71 USD in Milioni del Q4 2022;
  • EPS di 5.33 USD, con un aumento del 202.46% in confronto a 1.76 USD del Q4 2022;
  • Totale delle spese operative di 22.58 USD in Milioni. Nessun incremento in particolare rispetto ai 21.57 USD in Milioni del Q4 2022;
  • EBITDA di 22,980 USD in Milioni. Quasi il doppio rispetto agli 11.783 USD in Milioni del Q4 2022.

Qual è l’andamento degli ultimi cinque anni di Meta?

Questa è la tabella che riassume l’andamento, degli ultimi 5 anni, di Meta.

  2022 2021 2020 2019 2018
Ricavi 116.61 miliardi 117.93 miliardi $85.97 miliardi $70.70 miliardi
EPS $8.59 $13.77 $10.09 $6.43 $7.57
Indice di indebitamento $27.28 miliardi $14.45 miliardi $11.18 miliardi $11.07 miliardi
Price/book ratio 2.50 7.37 6.06 5.79 4.44
Margine operativo
Ritorno sull’equity (ROE) 18.60% 29.71% 25.25% 19.97% 27.51%
Ritorno sugli asset (ROA) 13.28% 23.51% 19.97% 15.27% 23.97%
P/E ratio 13.99 24.40 27.04 31.89 17.30

Grafico andamento titolo Meta

Meta attualmente ha una concorrenza a cui pensare?

Non esiste una concorrenza nel vero senso della parola, poiché Meta si occupa di una serie di applicazioni uniche nel loro genere. Tuttavia, se si vuole allargare il discorso ad altri social network di successo, sicuramente X (per i meno aggiornati, il nuovo nome di Twitter) e Tik Tok rappresentano dei degni avversari:

  • Per quanto riguarda X, con l’acquisto di quest’ultima da parte di Elon Musk la società è diventata privata ed è stata tolta dalla borsa NYSE. Attualmente non può essere possibile investirci.
  • Per Tik Tok il discorso è un po’ diverso: attualmente non è possibile investirci in borsa, ma la società prevede in futuro di entrarci. Quando accadrà ancora non si sa.

Sotto questo punto di vista dunque Meta non ha rivali. Se si considerano le altre società che si occupano di IA, la situazione è ben diversa. Potete trovare un articolo molto recente al riguardo, su questo stesso sito web.

Con quali strumenti finanziari si può investire in Meta?

Dopo aver letto una panoramica generale su Meta, con qualche cenno sulla società, i risultati finanziari più importanti e un’analisi sulla concorrenza, ti sei deciso a investire sull’azienda di Mark Zuckerberg.

Ma quali sono gli strumenti finanziari con cui è possibile investire su Meta? Se hai già dimestichezza col trading online questo per te potrebbe essere un ottimo ripasso, mentre nel caso tu sia un principiante non ti preoccupare: in questo paragrafo risolverò ogni tuo dubbio e curiosità.

Gli strumenti finanziari, con i quali è possibile investire in Meta (ma anche in tanti altri titoli) sono questi:

Comprare azioni reali Meta

Quando una società viene quotata in Borsa, mette a disposizione dei suoi azionisti il capitale azionario. Ogni azionista può acquistarne una percentuale, entrando di diritto a far parte dell’azienda (ovviamente meno azioni si hanno, più la presenza nella società è basata su una piccolissima percentuale). Chi è in possesso di una o più azioni di una società, può ricevere degli utili distribuiti da quest’ultima (trimestralmente o annualmente) che vengono chiamati dividendi (non tutte le società li distribuiscono). Per quanto riguarda Meta, questi sono i numeri più importanti dal punto di vista azionario (NASDAQ, codice ISIN US30303M1027):

  • Il valore di un’azione Meta è di 469,80 Euro;
  • L’intervallo annuale è di 188,48-490,55 Euro;
  • La Capitalizzazione di mercato è di $1.27 Bilioni;
  • Il lotto minimo è di 1,00;
  • Meta distribuisce i dividendi ogni trimestre, con l’ultimo che è stato pagato il 26 Marzo 2024 alla cifra di $0.50 (per azione). Non è ancora stata dichiarata la data ex del prossimo dividendo.

N.B. I valori delle azioni e della Capitalizzazione di mercato (che rappresenta il valore complessivo di tutte le azioni presenti sul mercato) possono variare. Non è nostra responsabilità se, al momento della lettura di questo articolo, alcuni importi sono leggermente maggiori o inferiori.

Contract for Difference (CFD) su azioni Meta

I CFD sono prodotti delicati, che consentono di speculare sull’andamento del valore di azioni reali (ma anche indici, materie prime e criptovalute). Perché prima ho chiamato le azioni “reali”? Perché in quel caso si entra in possesso di qualcosa di reale, mentre nel caso dei CFD no (non si è azionisti, dunque non otterrai alcun dividendo). I CFD sono “delicati” per via della presenza della leva finanziaria, un moltiplicatore che i broker applicano automaticamente nel capitale che il cliente investe. In parole semplici, si può ricavare o perdere di più perché l’importo che vai a investire è alterato dalla leva finanziaria. Quest’ultima può arrivare sino a un massimo di 1:5.

Exchange Traded Fund (ETF) su azioni Meta

Gli ETF sono dei fondi d’investimento, con un paniere contenente un insieme di titoli con un tema in comune. Per esempio, esistono ETF con all’interno titoli incentrati sulla sostenibilità ambientale, sulla finanza, sulla tecnologia ecc. Replicano perfettamente l’andamento di questi titoli, con ciascuno di essi che ha un proprio peso all’interno del fondo d’investimento (espresso in percentuale, così si capisce quanto un titolo è più presente rispetto a un altro).

Si può investire anche nei CFD degli ETF: in questo caso si specula sull’andamento del valore dell’ETF. Ci sono 258 ETF che contengono Meta e in questo articolo ti riporto i primi 10, partendo da quello dove Meta ha il peso più alto.

  • Xtrackers MSCI World Communication Services UCITS ETF 1C: peso del 22.96%;
  • Xtrackers MSCI USA Communication Services UCITS ETF 1D: peso del 22.95%;
  • iShares S&P 500 Communication Sector UCITS ETF USD (Acc): peso del 19.90%;
  • SPDR S&P U.S. Communication Services Select Sector UCITS ETF: peso del 19.85%;
  • SPDR MSCI World Telecommunications UCITS ETF: peso del 19.58%;
  • Amundi S&P Global Communication Services ESG UCITS ETF DR EUR (D): peso del 18.11%;
  • Amundi S&P Global Communication Services ESG UCITS ETF DR EUR (A): peso del 18.11%;
  • iShares MSCI World Communication Services Sector ESG UCITS ETF USD (Dist): peso del 14.01%;
  • iShares Metaverse UCITS ETF USD (Acc): peso del 10.21%;
  • First Trust Dow Jones Internet UCITS ETF Acc: peso del 9.83%.

Con quali mezzi posso investire su Meta?

Arrivato a questo punto dell’articolo, ti starai chiedendo in quale modo è possibile investire su Meta con gli strumenti finanziari appena elencati. Al giorno d’oggi esistono tre possibilità:

  • Istituto bancario: si può investire tramite le banche, che mettono a disposizione il servizio di intermediazione. Questa soluzione è fortemente sconsigliata, per via di prezzi decisamente alti rispetto alla media attuale. L’unica banca suggerita da noi di Tradingmania.it, che si è avvicinata fortemente al mondo del trading online, è Fineco Bank (potete trovare diversi articoli che gli abbiamo dedicato, su questo sito web);
  • DMA (Direct Market Access): questa è la scelta più gettonata fra i traders esperti del settore, che dispongono di un certo capitale e di un’ottima esperienza. Attraverso piattaforme come MetaTrader 4 e 5 (MT4 ed MT5) si può avere un accesso diretto ai mercati delle principali borse mondiali. Il problema di questa soluzione è che per investire non si può partire da piccolissimi importi, come invece succede coi broker. Inoltre le piattaforme possono creare confusione se stai investendo per la prima volta, mentre la maggior parte dei broker mette a disposizione un conto demo (si può investire virtualmente, prendendo dimestichezza con la piattaforma e non correndo alcun rischio con le perdite);
  • Broker: Le piattaforme di trading rappresentano la soluzione ideale, per via del rapporto qualità/costi dei servizi. Diversi utenti sono tutt’oggi perplessi su questa scelta, perché esistono tantissimi broker con cui investire e non tutti sono sempre stati onesti. Tuttavia, ci sono degli intermediari con cui è sicuro investire al 100%, sia per le autorizzazioni che hanno, sia perché sono stati provati più e più volte dalla nostra redazione.

Un’ampia scelta di broker: quali sono i migliori?

Dopo aver letto l’ultimo punto, del precedente paragrafo, ti stai chiedendo quali broker possono offrirti un servizio eccezionale. Al giorno d’oggi la scelta è davvero ampia, con noi di Tradingmania.it che vi consigliamo, a occhi chiusi, questi tre:

  • eToro: Il broker che ha rivoluzionato il modo di fare trading online. È il primo che ha permesso, ai propri clienti, di investire utilizzando il Social trading: la pubblicazione di contenuti, con didascalie e/o foto (inerenti gli investimenti). Questa funzionalità ha portato all’introduzione di una seconda possibilità, ovvero il Copy trading: gli utenti possono copiare gli investimenti migliori, pubblicati dai traders di maggior successo.
  • XTB: Il broker re della formazione. Attraverso l’xStation Academy questo intermediario permette a ogni cliente di avere tutte le informazioni necessarie, per fare trading online nel miglior modo possibile. Attraverso corsi di difficoltà e durata differenti, con autovalutazioni finali disponibili, XTB entra di diritto in questa lista.
  • Plus500: Plus500 offre una trasparenza totale, leggermente più alta rispetto agli altri broker per due motivi: la presenza di un numero maggiore di autorità, che regolamentano il broker, e la presenza di quest’ultimo in borsa. Ovviamente con tutti e tre i broker è possibile investire su Meta, perché mettono a disposizione i principali mercati mondiali con un numero altissimo di strumenti finanziari. Tutti e tre offrono una sicurezza totale, che è una delle caratteristiche più ricercate dagli investitori. Infine, tutti e tre mettono a disposizione un conto demo gratuito, coi rispettivi capitali virtuali: eToro $100,000.00, XTB 100,000.00 Eur, Plus500 $40,000.00. I prossimi tre paragrafi saranno incentrati su degli esempi pratici, utilizzando tutti e tre i broker, per mostrarti quanto è semplice investire al giorno d’oggi. Utilizzerò il conto demo e cercherò di rendere i passaggi i più sintetici e chiari possibili.

Guida eToro: come comprare azioni reali Meta

  • Registrazione sulla piattaforma di eToro, con un’email e una password o in alternativa collegando un account a scelta fra Facebook, Google e Apple;


    Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
    Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
    Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.


  • Passa al Portafoglio virtuale, con un click in basso a sinistra. Questo passaggio è importantissimo: solo così puoi utilizzare il conto demo;
  • Cerca “Meta” nella barra di ricerca. Clicca sul primo risultato, perché il secondo rappresenta i CFD Meta;

    azioni-meta-reali-etoro-ricerca

  • Decidi il capitale da investire. Io apro la posizione utilizzando $10.000 (virtuali);

    azioni-meta-reali-etoro-importo
  • Vai nella sezione “Portafoglio”. Dopo l’apertura della schermata, fare un secondo click sull’icona del titolo Meta. In questa seconda schermata si possono scegliere i margini dello stop loss e del take profit, premendo col mouse rispettivamente su “S/L” e “T/P”. Una volta impostati, la posizione si chiuderà in automatico all’eventuale raggiungimento di uno dei due margini. Se si chiude in S/L, il valore della chiusura sarà quello della nostra perdita, viceversa se si chiude in T/P la cifra finale della posizione rappresenterà il nostro ricavo. In questo modo non tenere sotto controllo, ogni secondo, la posizione;

  • Imposto uno stop loss di -$5,000.60;

  • Imposto un take profit di $15,000.00;

    azioni-meta-reali-etoro-limiti

  • Questa è la schermata definitiva della posizione aperta. Per chiuderla basta cliccare su “Chiudi”. È molto importante concludere un’operazione sulle azioni reali, perché quando si investe su questo strumento finanziario si può solo acquistare e non vendere (l’investimento a ribasso, fattibile coi CFD). In parole, dalla chiusura dell’operazione dipendono i tuoi ricavi;

    azioni-meta-reali-etoro-posizione-aperta

  • Conferma la decisione. Il broker eToro ti mostrerà il riepilogo finale della posizione.

    azioni-meta-reali-etoro-chiusura-operazione

Per maggiori informazioni su come comprare azioni online visita: Comprare azioni online: Guida per investire in azioni da Zero.

Guida XTB: Come comprare azioni reali Meta

  • Registrazione sul sito web di XTB. Dopo aver immesso i dati, il broker ti rimanda direttamente alla piattaforma xStation 5;


    Conto Demo Gratuito e Illimitato Senza Vincoli di Deposito.


  • Cerca “Meta” nella barra di ricerca. Clicca sulla voce con la dicitura “Azione”, a destra del nome del titolo;

    azioni-meta-reali-xtb-ricerca

  • Scegli il capitale da investire. Io investo 1.000 Eur;
  • Imposta lo stop loss e il take profit cliccando rispettivamente su “SL” “TP”. Funzionano allo stesso identico modo visto nella guida precedente: in parole semplici, con lo stop loss e il take profit decidi in anticipo quanto sei disposto a perdere e a ricavare; Imposto uno stop loss di 233.57 Eur; Imposto un take profit di 513.72 Eur;

    azioni-meta-reali-xtb-limiti

  • La posizione aperta può essere monitorata in basso. Per concludere l’operazione innanzitutto bisogna andare su ordini pendenti e togliere lo S/L e il T/P. Una volta fatto ciò basta cliccare sul simbolo X, sulla destra, presente nella sezione “Posizioni aperte”;

    azioni-meta-reali-xtb-chiusura-operazione

  • Anche se c’è scritto “Nuovo ordine sell”, una volta confermata la decisione la posizione si chiuderà. Non farti ingannare dalla scritta.

Previsione, degli esperti, sul 2024 di Meta

Un’opinione interessante, per il 2024 di Meta, la dà il sito web “Investor’s Business Day”, che si occupa di finanza. A loro avviso il titolo è in grande crescita, con fattori come il Metaverso, il mercato delle pubblicità digitali e l’interesse della società nell’ambito delle IA che incidono. La società può sperare nel record, di incasso, di $3 trilioni. L’articolo non fornisce una risposta definitiva su un’eventuale investimento in Meta, ma fornisce un’analisi completa sui vantaggi per il quale ci si potrebbe investire. Il link è questo (www.investors.com).

Un’altra previsione interessante la dà il sito Medium, una testata giornalistica straniera. Secondo loro, nonostante ci sia stato un calo di utenti nelle varie piattaforme, gli algoritmi hanno permesso comunque ai ricavi pubblicitari di aumentare. Inoltre, per il 2030 Meta prevede un riacquisto di $50 miliardi delle proprie azioni, con la circolazione di queste ultime che diminuirà del 6%. Per questo motivo, in futuro le azioni di Meta potrebbero avere una crescita importante. Secondo gli analisti di Wall Street inoltre, nel 2024 il titolo potrebbe alzarsi sino al 18% rispetto al precedente anno. Per leggere l’articolo completo, ecco il link (medium.com)

Conclusioni

Arrivato a questo punto dell’articolo, ti starai chiedendo se ci sono dei rischi nell’investire su Meta e soprattutto se conviene o meno investirci:

  • Per quanto riguarda il rischio, ogni investimento non ne è esente. Tuttavia, attraverso l’informazione si può cercare di ridurre la percentuale di rischio. Utilizzando i giusti broker e tenendo sotto controllo i risultati finanziari puoi cercare di investire col massimo della sicurezza possibile;
  • Per quanto riguarda se conviene investire o meno su Meta, per la nostra redazione questo titolo è consigliato se sei pronto ad assumerti qualche rischio, con la possibilità però di avere delle entrate importanti. Meta presenta una volatilità alta e una singola azione ha un costo alto, ma la società ha a che fare sempre di più con l’IA e ci sono tutti i presupposti per pensare a un futuro radioso. Questo titolo può far parte per un 5/10% del tuo portafoglio.

Sperando che tu abbia gradito la lettura, resta sintonizzato per altri articoli forniti da noi di Tradingmania.it!

FAQ: Domande frequenti

Conviene investire in azioni Meta?

Sì, per la nostra redazione questo titolo è consigliato se sei pronto ad assumerti qualche rischio, con la possibilità però di avere delle entrate importanti;

Quali sono gli intermediari consigliati per investire su Meta?

Gli intermediari consigliati per investire su Meta sono eToro, XTB e Plus500;

Gli azionisti Meta possono ricevere dei dividendi?

Sì, Meta distribuisce i dividendi ogni trimestre, con l’ultimo che è stato pagato il 26 Marzo 2024 alla cifra di $0.50 (per azione). Non è ancora stata dichiarata la data ex del prossimo dividendo;

Se investo in azioni reali Meta viene applicata la leva finanziaria?

No, la leva finanziaria viene applicata esclusivamente quando si investe nei CFD (Contract for Difference);

Come si posiziona Meta rispetto alla concorrenza?

Rispetto alle società di social network come X e Tik Tok, Meta è più in alto perché rispetto alle altre due è quotata in borsa. La vera concorrenza è con le altre società che investono sull’IA, di cui potete trovare un articolo dedicato su Tradingmania.it.

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer

Scrivi un commento