Come comprare Azioni Bayer: Guida Principianti e Previsioni [2024]

La Bayer è una delle più famose case farmaceutiche al mondo. Ha sede a Leverkusen, in Germania, con la popolarità della società dovuta principalmente all’aspirina, il farmaco utilizzato da milioni di persone.

Il 2024 di Bayer non è iniziato nel migliore dei modi: l’azienda, che nel Giugno 2018 ha acquistato la Monsanto Company (una multinazionale statunitense di biotecnologie agrarie, col marchio che è stato cancellato dopo l’acquisto da parte di Bayer) dovrà pagare $2,3 miliardi di danni a un uomo che ha fatto causa. La disputa si è basata sull’utilizzo del diserbante Roundup, che questo signore sostiene gli abbia provocato un cancro.

Bayer ha perso anche un’altra causa in precedenza: a Novembre è stata costretta a pagare i danni, per un ammontare di $1,56 miliardi, a quattro persone che hanno trovato nel diserbante la causa per diverse lesioni avute.

Queste vicissitudini hanno portato a un crollo del titolo in borsa, che andremo ad analizzare nel dettaglio attraverso diversi numeri. A questo punto bisogna capire se questo investimento può essere conveniente in ottica futura. Noi di Tradingmania.it proveremo a fornirvi una risposta adeguata.

Caratteristiche del Trading azioni Bayer:

Codice alfanumerico: BAY
Codice Isin: DE000BAY0017
Mercato: Global Equity Market
Lotto minimo: 1,00
Autorizzato da: 🇮🇹 CONSOB, 🇪🇺 CySEC, 🇪🇺 FCA, 
Regolato da: 🇪🇺 ESMA
Capitalizzazione: 28,11 Mrd EUR
Intervallo annuale: 28,22 € – 61,74 €
Volume Medio: 45.043,00
Migliori piattaforme: 🥇eToro, 🥈XTB, 🥉Fineco bank

Maggiori informazioni e Dati Completi.


Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.

Grafico andamento titolo Bayer

Ecco chi è l’azienda Bayer

Bayer è una grande multinazionale farmaceutica tedesca ed è considerata una delle migliori al mondo. Werner Baumann è il suo CEO dal 2016 e l’azienda è nata a Barmen nel 1863. Inizialmente si occupa di produrre coloranti, successivamente passò ai medicinali, diventando famosa per l’invenzione dell’aspirina.

Nel 1925 Bayer fu una delle società chimiche che fece parte dell’IG Farben, l’azienda chimica e farmaceutica più grande al mondo. Dopodiché, post seconda guerra mondiale venne chiusa perché venne coinvolta nell’acquisto di esseri umani che venivano usati per testare farmaci. Per cui iniziava a non essere ben vista.

Ma nel dopoguerra si riscattò e tornò ad essere una delle società più promettenti del mondo nel campo farmaceutico.

Negli ultimi anni ha acquisito:

  • Nel 2006 compra Schering;
  • Nel 2014 compra Merck & Co.;
  • Nel 2018 compra Monsanto.

Quest’ultima è un’azienda grandissima che si occupa di produrre colture geneticamente modificate, è costata a Bayer ben 63 miliardi di dollari.

Da questo acquisto è nata Bayer CropScience, società che è in grado di sviluppare colture e pesticidi geneticamente modificati.

Oggi la sua sede è a Leverkusen, in Germania.

Ad oggi le aree di attività di Bayer sono molte e produce sia prodotti per uso umano che prodotti farmaceutici veterinari. Inoltre si occupa anche della produzione di prodotti sanitari di consumo, prodotti chimici per l’agricoltura, semi e anche prodotti nel ramo della biotecnologia. Da anni l’azienda fa parte dell’indice di mercato azionario Euro Stoxx 50.

Il CDA di Bayer è composto nella seguente maniera:

  • Bill Anderson: Presidente;
  • Wolfgang Nickl: si occupa della finanza;
  • Stefan Oelrich: si occupa dei prodotti farmaceutici;
  • Heike Prinz: Direttrice dei laboratori, si occupa anche della parte relativa ai talenti;
  • Rodrigo Santos: si occupa dell’agraria;
  • Heiko Schipper: si occupa della salute del consumatore.

Inoltre, il Presidente e la Vicepresidentessa del supervisory board sono rispettivamente il Prof. Dr. Norbert Winkeljohann° ed Heike Hausfeld. Tutti gli altri membri del board, oltre al team completo di Bayer, possono essere visionati al seguente link (www.bayer.com/en/team-bayer)

Dati aggiornati al 2024 di Bayer

Il valore di un’azione reale Bayer, allo stato attuale, è di circa €30,20. Le cause affrontate dalla casa farmaceutica hanno portato a un crollo delle azioni di più del 40%, negli ultimi 6 mesi, considerato che verso Luglio 2023 un’azione costava all’incirca sui €50,00.

L’oscillazione del titolo allo stato attuale vede rientrare le azioni nell’arco €30,00-€33,00.

Il lotto minimo (ovvero il numero minimo dello strumento finanziario per poter operare nel mercato) è di 1,00.

La capitalizzazione di mercato (il valore previsto delle azioni immesse nel mercato da una società quotata in borsa) è di €29,669,207.276. Il controvalore (che è il valore di mercato stabilito attraverso indici quali il fascino del titolo, come si comporta sul mercato nell’ultimo periodo e le aspettative future) è di 1.982.393,505. La data ex del primo dividendo del 2024 di Bayer è il 2 Maggio 2024 (quando vengono decretati gli azionisti che potranno ricevere il dividendo) mentre il pagamento effettivo avverrà il 4 Maggio del 2024. Il dividendo è di €2,52 e offre un rendimento del 6.34% (stimato attraverso il valore annuale del dividendo societario diviso il valore del momento delle quote azionarie).

Come comprare azioni Bayer: è fattibile? In che modo?

I titoli azionari delle aziende farmaceutiche in generale si stanno muovendo molto in borsa, sono quotate molto bene in questo momento ma non il momento giusto per acquistare o per vendere non è detto che sia questo. In generale occorre analizzare ogni singola azienda, perché se per un titolo è il momento giusto, per un altro titolo azionario non lo è.

Un bravo trader prima di investire in un determinato titolo andrà a verificare molti fattori, esterni e interni all’azienda in questione, facendo un’analisi attenta e minuziosa.

Ma qual è il modo migliore per avvicinarsi a queste aziende in questo momento? Normalmente ci sono tre differenti soluzioni per investire online, troviamo infatti la possibilità di:

  • Comprare azioni Bayer attraverso un consulente finanziario (ci riferiamo alla banca fisica, recandosi allo sportello e aprendo un conto titolo nel caso in cui non ne foste già in possesso);
  • Comprare azioni Bayer tramite il trading online: Attraverso una piattaforma di trading come eToro, XTB o Plus500, o attraverso le banche che offrono la possibilità di comprare azioni reali attraverso la propria piattaforma di trading come Fineco bank;
  • Investire in Azioni Bayer attraverso il trading CFD:Sempre attraverso le piattaforme di trading online che permettono sia di comprare azioni Bayer reali, che di investire sul valore del titolo con i CFD (Operare sul valore del titolo Bayer, o investire in ETF CFD);

Comprare le azioni attraverso un consulente finanziario ha i suoi pro e contro, in primis l’importo da investire è molto alto.

Le commissioni delle banche sono abbastanza rilevanti, inoltre dovremmo avere un consulente che ci ispiri fiducia, dato che gli affideremo il nostro denaro. Altro fattore è il seguente, una volta che abbiamo commissionato l’investimento non saremo informati quotidianamente dei movimenti.

Acquistare le azioni può rilevarsi rischioso sia in periodi stabili che in modo maggiore in situazioni di grandi cambiamenti economici, come questo che stiamo vivendo.

Il nostro consiglio è imparare a comprare azioni attraverso il trading online. Lo staff di tradingmania.it da tempo mette a disposizione gratuitamente delle guide per il trading online per rendere questa attività accessibile a tutti.

Capire cos’è il trading online e come funziona non è sicuramente da sottovalutare, utilizzando un metodo di investimento per investire al rialzo e al ribasso nei titoli azionari potrebbe essere proficuo.

Come scegliere la piattaforma giusta per comprare Azioni

La soluzione migliore per comprare azioni è tramite una delle migliori piattaforme per investire nel trading online, vediamo insieme quali sono i passaggi fondamentali nella scelta della giusta piattaforma di trading.

Per prima cosa è opportuno scegliere solamente piattaforme che siano certificate da Enti di controllo finanziario. Questi Enti tutelano gli investitori e monitorizzano i broker per scoprire le eventuali piattaforme illegali.

Le certificazioni di maggiori rilevanza sono le CySEC e la CONSOB.

Se il broker che state visionando non ha queste due certificazioni allora è bene che accantoniate l’idea e passiate ad una nuova ricerca. Il broker che vi permetterà, una volta completata l’iscrizione, di fare trading azionario dovrà offrire una piattaforma semplice da utilizzare, intuitiva e veloce.

Altra considerazione da fare è sul piano economico, sarebbe bene fare una comparazione tra i broker per capire quali abbiano le commissioni più basse. Da verificare anche quali sono i broker che abbiano maggiori strumenti per fare trading azionario, piattaforme che siano complete di grafici e sezioni dedicate alla formazione.

Se invece non avete tempo libero o semplicemente voglia di imparare a fare trading in modo autonomo, vi consigliamo di informarvi su una nuova opportunità che da tempo raccomandiamo ai nostri investitori “più pigri” il Copy Trading di eToro.

Se siete curiosi di sapere come funziona, continuate la lettura e passate al paragrafo successivo.

Come investire in ETF sul titolo Bayer

Un ETF (Exchange Traded Fund) è un fondo di investimento attraverso il quale è possibile operare sul mercato. Viene utilizzato per replicare fedelmente l’andamento di un indice azionario, un’obbligazione o una materia prima. Gli ETF si possono operare sulla borsa valori, così come i titoli azionari. Anche Bayer ha diversi ETF, precisamente 216. Qui di seguito riporto i primi 10, in ordine di volume (la percentuale che indica quanto il titolo è presente all’interno del fondo, poiché in quest’ultimo ci possono essere differenti strumenti). Per poter vedere tutti i restanti vi riporto al seguente link: (www.justetf.com/it/stock-profiles/DE000BAY0017#etfs)

  • iShares DivDAX UCITS ETF (DE), con un peso del 7,28%;
  • Amundi DIVDAX UCITS ETF Dist, con un peso del 7,27%;
  • Amundi DIVDAX II UCITS ETF Dist, con un peso del 6,73%;
  • Deka DAX ex Financials 30 UCITS ETF, con un peso del 4,30%;
  • Deka Germany 30 UCITS ETF, con un peso del 3,24%;
  • Xtrackers DAX ESG Screened UCITS ETF 2C USD Hedged, con un peso del 3,17%;
  • Xtrackers DAX ESG Screened UCITS ETF 4C CHF Hedged, con un peso del 3,17%;
  • Xtrackers DAX ESG Screened UCITS ETF 1D, con un peso del 3,17%;
  • Deka Euro iSTOXX ex Fin Dividend Plus UCITS ETF, con un peso del 2,93%;
  • Amundi Dax III UCITS ETF Dist, con un peso del 2,79%.

Previsione degli esperti sul 2024 di Bayer

Un’opinione interessante è quella di Peter Garnry, Head of Equity Strategy della Saxo Bank. Secondo lui il 2024 è probabilmente un altro anno di stallo, con brutte sensazioni che circondano il business dell’azienda, quindi gli investitori dovrebbero essere pazienti.

Un investitore in Bayer scommette sull’azienda in ottica futura per risolvere definitivamente la controversia legata a Monsanto e per la stabilizzazione e l’aumento dei prezzi della protezione delle colture in futuro. Tutto ciò, secondo l’opinionista, richiederà molta pazienza.

Teleborsa, Agenzia stampa indipendente di economia e finanza, è più fiduciosa. Secondo loro il titolo è decisamente stabile ultimamente, presentando una volatilità giornaliera (in data 30/01/24) molto contenuta ad 1,907. I volumi giornalieri sono di 9.446.748, quindi più elevati rispetto alla media mobile dei volumi ad un mese, stabilita a 3.477.859. Questa situazione è interessante per gli investitori che vogliono operare col titolo Bayer sul medio periodo.

Come comprare azioni reali Bayer su un conto demo Plus500

In questa guida dettagliata analizzeremo come operare su azioni reali Bayer utilizzando Plus500, nello specifico con un conto demo. Plus500 è una piattaforma molto in voga fra gli investitori di ogni genere, che mette a disposizione una moltitudine di strumenti come CFD, azioni reali, Futures e opzioni su queste ultime. Si può utilizzare anche un conto reale, in questa guida vedremo come operare con un conto virtuale.

Prima di tutto serve registrarsi sulla piattaforma, al link (apri un conto demo). L’iscrizione avviene utilizzando un’email e una password o collegando un account Google, Facebook o Apple. Una volta compiuto ciò, avremo a disposizione €40.000 virtuali nel conto demo.

La pagina principale è strutturata nella seguente maniera:

Azioni Bayer Plus500

  • Al centro ci sono gli strumenti con cui si può investire, filtrati in base alla popolarità, i rialzi e i ribassi. Ci sono anche tutti gli indici, le criptovalute, le Forex, le materie prime, le azioni, gli ETF e tutte le opzioni su questi ultimi. Inoltre gli strumenti classificati anche in base alla provenienza. In ogni strumento poi ci sono i numeri del cambio (di valuta), della vendita, dell’acquisto e il rialzo e ribasso del giorno. Le notifiche possono essere impostate e risultano utili per avere informazioni e posizionare lo strumento fra i preferiti;
  • In basso è presente il grafico dello strumento che si seleziona. Può essere diversificato a seconda del lasso temporale impostato: da 1 minuto sino al max. (ovvero sempre). Sopra il grafico sono presenti diversi simboli, tutti cliccabili. Attraverso questi è possibile modificare il diagramma secondo le proprie preferenze, cambiandone la tipologia, optare se passare a grafici multipli, disegnarci attorno, selezionare degli intervalli e vedere i valori di acquisto e di vendita dello strumento;
  • In alto si trovano il capitale (simulato) che la piattaforma offre e il margine di mantenimento. Quest’ultimo dev’essere inferiore rispetto al capitale disponibile. Ogni strumento ha un margine di mantenimento: se non si riesce a tenere questo livello di margine, avviene la chiusura automatica della posizione. Si può vedere anche il conto eco. netto, che è il rapporto fra il ricavo e perdita. Sulla destra è presente un cerchio con un numero, che sono la quantità di notifiche da leggere;
  • A sinistra è presente il menù, dov’è possibile effettuare delle modifiche al proprio account, il negozia dove si trovano gli strumenti elencati nel primo punto, gli ordini degli strumenti (se si vuole operare alla chiusura del mercato si può solo ordinare), le posizioni aperte e chiuse e la gestione dei fondi (dove si trova il saldo del conto). In basso si può scegliere fra il conto demo e il conto reale, oltre alla chat dal vivo.

Per operare attraverso azioni reali Bayer, serve cliccare nella barra di ricerca e digitare “Bayer”.

Azioni Bayer Plus500: ricerca

Azioni Bayer Plus500: ricerca

In questa guida opererò su 1.000 azioni Bayer, per un valore reale di €30.300,00. Dico reale perché quando si opera con azioni reali non c’è nessuna leva finanziaria (uno strumento delicato, che influenza il valore in positivo o in negativo), che è un’esclusiva dei CFD (Contract For Difference).

Inoltre è possibile impostare il take profit e lo stop loss. Su Plus500 vengono chiamati rispettivamente chiusura in profitto e chiusura in perdita. Si possono impostare dei limiti, che se raggiunti chiudono automaticamente la posizione con delle perdite o con dei ricavi. Nella sezione “avanzate” è possibile impostare anche lo stop operativo (si effettua un ordine e quest’ultimo viene modificato quando abbiamo la copertura del profitto, ovvero una volta ottenuti dei ricavi attraverso il mercato), il margine richiesto e il valore complessivo delle azioni acquistate. 

In questo guida utilizzerò un take profit di 50, con un ricavo di €19.700,00 e uno stop loss di 25, con un’eventuale perdita di €5.300,00, senza utilizzare le opzioni avanzate.

Azioni Bayer Plus500: ordine

Azioni Bayer Plus500: ordine

Effettuata l’operazione, questa è la pagina principale. Compaiono nomi quali:

  • Lo strumento con cui si sta operando;
  • Il conto economico netto;
  • Il valore corrente;
  • Il cambio (della moneta);
  • Il limite stop (dove sono presenti gli stop loss e take profit, se preimpostati);
  • Gli adattamenti;
  • Il finanziamento di overnight (una quota da versare se si vuol mantenere una posizione durante la notte) e l’ora di apertura della posizione (è presente anche quello di chiusura, quando la posizione è conclusa).
Azioni Bayer Plus500: ordine

Azioni Bayer Plus500: ordine

Quando la posizione è aperta, è possibile osservare se si stanno avendo dei ricavi o delle perdite. Capire quando fermarsi dipende da te (altrimenti si può aspettare la chiusura automatica, grazie al take profit e lo stop loss). Si può concludere l’operazione cliccando sotto la scritta blu “Modifica”, dove c’è scritto “x Chiudi”. Effettuato ciò ci verranno accreditati gli eventuali  ricavi o le perdite.

Azioni Bayer Plus500: chiusura posizione

Azioni Bayer Plus500: chiusura posizione

Tutte le posizioni terminate si possono rivedere in “Posizioni chiuse”. Quando si opera attraverso azioni reali, si effettua solo l’acquisto. Non è possibile investire a ribasso, come invece succede con i CFD.

Fare Copy trading con Bayer si può?

Bayer rientra fra le aziende farmaceutiche che sono quotate sui mercati azionari e che offre il broker di Social Trading eToro.

Per cui sceglierla per investire potrebbe rivelarsi estremamente intelligente. Il Social Trading è un’attività che permette di copiare i trader più bravi, per cui anche chi non ha idea di come funziona il trading online può cimentarsi in questo settore.

Il broker eToro è una piattaforma di fama internazionale ad oggi è presente in 140 paesi al mondo, con circa 30 milioni di utenti. Grazie alla rivoluzione del Social trading eToro ha avvicinato un numero enorme di persone al trading online.

Nell’anno 2010 eToro lancia la piattaforma dedicata al Social trading sviluppando un importante rivoluzione del settore.

Talmente è stata la rivoluzione che eToro vinse il premio Finovate Europe Best of Show. Prima di ciò non vi era la possibilità di copiare i trader di maggior successo, grazie al Team di eToro che ha sviluppato questa piattaforma innovativa, gli iscritti ad eToro sono diventati tantissimi e sparsi in tutto il mondo.

Si tratta semplicemente di copiare tutte le operazioni che i trader esperti eseguono, niente di più semplice.

I trader meno esperti si staranno chiedendo, come si possano trovano i trader di successo da copiare, eToro ha pensato anche a quello. Per reperire i trader famosi ci sono dei filtri che si potranno utilizzare nella ricerca.

I filtri per la ricerca sono molti e specifici, ad esempio si potrà fare una ricerca inerente al campo di investimento, azioni, ETF, materie prime ecc. Poi ci sono i filtri per ricercare il trader di successo da copiare in una determinata nazione, gli storici, le statistiche e i grafici dei trader, così da avere una panoramica totale.

Con questo sistema sarà semplicissimo trovare il trader che ci piaccia di più.

eToro ha sviluppato un vero social network dove potrete visionare e seguire i trader che vi interessano, lasciare commenti e studiare i profili di maggiore interesse.

Vai alla recensione per leggere le opinioni sul broker eToro.


Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.

Ma quindi conviene comprare Azioni Bayer?

Sicuramente se si hanno delle nozioni di trading il gioco può valere la candela. Per chi è già avanzato in questo settore e vuole iniziare un investimento tradizionale nel trading, scegliere di comprare titoli azionari Bayer è fattibilissimo.

Quando si decide di fare trading nel mercato azionario farmaceutico bisogna sempre prestare attenzione a due tipologie di analisi.

L’analisi tecnica è sicuramente molto utile ma allo stesso tempo è necessario capire anche come funziona l’analisi fondamentale.

L’analisi fondamentale in questo ramo specifico è un aspetto essenziale, sono le notizie di mercato che fanno salire o scendere un titolo azionario farmaceutico. Normalmente l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale vengono utilizzate in modo coordinato, ogni investitore esperto le utilizza assiduamente.

Ma ci sono momento in cui, come questo, un tipo di analisi prevale sull’altra.

Se state imparando ad investire in modo autonomo, approfonditele entrambe, il broker eToro vi mette a disposizione una sezione dedicata alla formazione, con corsi e webinar. Se invece siete esperti, già sapete come comportarvi.


Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.

Conclusioni

Sono molti anni che l’azienda Bayer si occupa di cercare soluzioni farmaceutiche che interessano tutta la popolazione mondiale. Lavorando in modo assiduo per migliorare l’aspettativa di vita della popolazione tramite lo sviluppo di nuovi medicinali.

In questo momento però non abbiamo ancora notizie se questa azienda stia contribuendo, non solo a livello economico, alla ricerca del vaccino per il coronavirus.

Nel frattempo vi consigliamo di tenerla in considerazione e di valutare un possibile investimento, monitorando sempre il calendario economico su tradingview.com o su investing.com, solitamente sono i più aggiornati.

Vi ricordiamo, ancora una volta, che il trading è un’attività che vi sottopone ad alcuni rischi, per questo vi consigliamo sempre di imparare ad operare e di avere delle basi di trading prima di buttarvi sui mercati alla ricerca di un “fantomatico guadagno”.

Investite con criterio e scegliere sempre broker sicuri e regolamentato per avviare le vostre operazioni.

FAQ: Domande frequenti

E’ vantaggioso investire sulle azioni della Bayer?

La Bayer è una grande, grandissima azienda farmaceutica e non solo presente da moltissimi anni. La solidità delle Bayer fa si che l’investimento possa essere di certo fruttuoso. Noi ti consigliamo di provare il conto demo di eToro.

Come posso acquistare le azioni della Bayer?

Se vuoi acquistare le azioni della Bayer è necessario recarti in banca e aprire un conto titoli, di certo il costo sarà abbastanza elevato sia per le commissioni che per l’investimento in se. Nel caso te non voglia corre dei rischi troppo importanti ti consigliamo di iniziare tramite il trading online con un investimento iniziale di solo 200€.

Quali sono le previsioni per la Bayer nel 2022?

Prima di intraprendere un investimento è necessario valutare l’azienda e i progetti per il futuro.
Per la Bayer questo 2022 si presenta un anno mediamente positivo, gli analisti vedono un incremento verso i primi tre mesi del 2022. Fai attenzione a come si evolve la causa del Glifosato, l’andamento della stessa determina la quotazione delle azioni della Bayer. Un altro fattore molto importante da prendere in considerazione prima di investire sono i concorrenti, come ad esempio la Novavax.

Qual è il simbolo della Bayer?

Il simbolo della Bayer è BAYGN.

Come posso scegliere il broker per investire nella Bayer?

Per scegliere un broker è necessario valutare alcuni aspetti e verificare che vi sia l’azione scelta, in questo caso la Bayer. Tra i broker che abbiamo testato possiamo affermare che il broker eToro è il più serio e facile da utilizzare.

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer

Scrivi un commento