Bitcoin (BTC) può crollare a $ 13.000 dopo l’aumento del tasso della Fed?

Il Bitcoin (BTC) è crollato ulteriormente mercoledì in vista di un aumento dei tassi di interesse ampiamente previsto dalla Federal Reserve nel corso della giornata.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

BTC viene scambiato a $ 21.200, in calo del 4% nelle ultime 24 ore. La più grande criptovaluta del mondo è crollata del 30% dalla scorsa settimana dopo una lettura dell’inflazione statunitense superiore alle aspettative.

L’attenzione ora si concentra su come il token potrebbe reagire a un aumento del tasso della Fed nel corso della giornata. BTC era crollato quando la Fed ha alzato i tassi all’inizio di maggio e questa volta probabilmente dovrà affrontare una capitolazione simili.

BTC dovrebbe temere la Fed

BTC ha capitolato di oltre l’8% dopo che la Fed ha alzato i tassi il 4 maggio. È poi crollato di un altro 28% fino a $ 28.000 nella settimana successiva, con l’intensificarsi della disfatta delle criptovalute.

L’ultima volta, la Fed ha alzato i tassi di 50 punti base (bps). Ora, date le alte cifre dell’inflazione, i trader si stanno posizionando per un aumento di 75 pb da parte della banca centrale, secondo i dati di CME Group. Sarebbe il più forte aumento della Fed nella storia recente.

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Gli indicatori tecnici mostrano che BTC è pronto per scendere a partire da $ 13.000 se questa tendenza al ribasso continua. Anche la più ampia incertezza sul settore delle criptovalute sta causando debolezza nel token.

La mossa avrebbe annullato due anni di politica monetaria accomodante che aveva spinto i mercati delle criptovalute a livelli record. Segnala inoltre che la banca centrale è preoccupata per una potenziale recessione sulla scia dell’aumento dell’inflazione.

Una recessione crea ancora più problemi per gli asset esposti al dettaglio e ad alto rischio come BTC e criptovalute.

Quanto può scendere Bitcoin?

Il trader veterano Peter Brandt ha recentemente previsto che BTC potrebbe scendere fino a $ 13.000, poiché riproduce un pattern double top. È probabile che un segnale negativo della Fed aggiunga ulteriore credito a questa previsione.

BTC che scende al di sotto di $ 20.000 è destinato a innescare una cascata di liquidazioni, che a sua volta vedrà ancora più token essere scaricati sul mercato aperto.

Il token ha visto quasi 1 miliardo di dollari di posizioni liquidate negli ultimi due giorni, con il trend destinato a continuare.

Foto: coingape

Scrivi un commento