Bitcoin potrebbe aver raggiunto $ 47.000, ma i dati sull’offerta di scambio rivelano che…

L’ultimo rally di Bitcoin ha visto gli influencer e i trader più rialzisti su Twitter lanciare coriandoli online mentre celebravano l’ascesa della moneta del re (ancora una volta). Prima di unirti alla festa, tuttavia, è importante rallentare e considerare il rischio che gli investitori che hanno acquistato il calo possano essere dell’umore giusto per vendere e realizzare alcuni rapidi profitti ora.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Ecco cosa rivelano effettivamente le metriche.

Finalmente alla quota di crociera

Al momento della stampa, Bitcoin veniva scambiato a $ 46.998,85 , dopo aver guadagnato il 5,26% nelle ultime 24 ore, mentre si apprezzava del 14,75% nell’ultima settimana. Nel frattempo, i veri festeggiamenti sono stati dopo che la moneta del re è salita brevemente sopra i $ 47.000, prima di scendere di nuovo al ribasso.
Cosa ha contribuito a questo? Beh, non mancano le teorie. Questi vanno dagli investitori che stanno lentamente superando lo shock della guerra Russia-Ucraina al suggerimento di Santiment che anche le liquidazioni degli short in Bitcoin avrebbero potuto aiutare a far salire i prezzi.

Per quanto riguarda l’attività di scambio, i dati di Santiment hanno rivelato che Bitcoin sta scappando rapidamente dagli scambi. Inoltre, all’ultimo conteggio, c’erano circa 1,94 milioni di BTC sugli scambi, livelli corrispondenti l’ultima volta nell’ottobre 2018.

Inoltre, i livelli stavano ancora scendendo al momento della stampa. Ergo, sembra che gli investitori non abbiano ancora finito di acquistare BTC mentre rimane fuori dalla storica zona di vendita.

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Ora, molti si sarebbero aspettati che le balene saltassero dentro e iniziassero a nutrirsi. Tuttavia, le transazioni superiori a $ 1 milione non hanno registrato cambiamenti significativi. Resta da vedere come reagiscono le balene dopo che BTC ha superato la soglia psicologica di $ 50.000.

Tuttavia, è importante che i sentimenti ponderati si allontanino dai massimi euforici poiché questi hanno il potenziale per innescare vendite. Al momento della stampa, il sentiment ponderato era ancora in territorio negativo.

Vale la pena sottolineare qui che BTC, nel momento in cui scriviamo, si stava muovendo verso un’area a rischio più elevato.

Quali sono le mie opzioni?

Un altro fattore da tenere a mente è che il 28 marzo segna la data di scadenza di 1.492,70 opzioni call e 789,30 opzioni put. Si stima che il prezzo massimo del dolore sia fissato a circa $ 45.000. La maggior parte dei volumi di chiamate sembrava essere concentrata sul prezzo di esercizio di $ 45.000, che potrebbe fungere da sorta di resistenza.

Nel frattempo, i volumi put si concentrano su $ 44.000, il che potrebbe portare alla formazione di un livello di supporto. Questo probabilmente sarà un sollievo per quegli investitori rialzisti con meno capitale a disposizione.

Tuttavia, con oltre 1.900 opzioni call che scadranno il mese prossimo, il pesce d’aprile potrebbe essere il momento di cercare un livello di resistenza più duro.

Fonte: ambcrypto

Scrivi un commento