Cristiano Ronaldo: causa collettiva da 1 miliardo di dollari sugli NFT di Binance

La causa intentata lunedì presso un tribunale federale nel distretto meridionale della Florida sostiene che la promozione di Binance da parte di Ronaldo era “ingannevole e illegale“.

La stella del calcio portoghese Cristiano Ronaldo è stata oggetto di un’azione legale collettiva chiedendo almeno 1 miliardo di dollari di danni per il suo ruolo nella promozione di “token immutabili”, o criptovalute basate su NFT, emessi dal cambio di valuta in difficoltà Binance.

La causa, depositata lunedì presso un tribunale federale nel sud della Florida, afferma che la promozione di Binance da parte di Ronaldo è ingannevole e illegale. Come risultato della partnership di Binance con figure di alto profilo come Ronaldo, i ricorrenti affermano di aver effettuato investimenti costosi e non sicuri.

“Le prove ora mostrano che la truffa di Binance è arrivata a quel punto solo offrendo e vendendo titoli non quotati con il volontario aiuto e supporto di alcune delle organizzazioni e degli individui più ricchi, potenti e famosi del mondo, come il suo difensore Ronaldo,” ha affermato ha detto la corte.

I rappresentanti di Ronaldo hanno rifiutato di commentare giovedì. Binance, il più grande exchange di criptovalute al mondo, non ha risposto immediatamente alle richieste di commento dell’Associated Press.

Ronaldo ha lanciato la sua prima collezione NFT “CR7” con Binance lo scorso novembre in vista della Coppa del Mondo 2022. Gli NFT che avevano prezzi di partenza che andavano dall’equivalente di $ 77 a $ 10.000, presentavano sette statue realistiche che raffiguravano Ronaldo dai momenti iconici della sua vita, da obiettivi ciclistici alla sua infanzia in Portogallo.

Monday afferma che gli sforzi promozionali di Ronaldo per la partnership con Binance hanno avuto “molto successo”, affermando un aumento del 500% delle ricerche online utilizzando la parola chiave “Binance” dopo l’annuncio degli NFT della stella del calcio. Secondo la legge, gli NFT di alta qualità del portafoglio sono andati esauriti nella prima settimana.

Ronaldo è uno degli atleti più famosi e ricchi del mondo. È il capitano della nazionale portoghese nel suo paese d’origine e ha giocato con la squadra spagnola del Real Madrid, con la squadra italiana della Juventus e con il Manchester United in Inghilterra. Attualmente gioca per la squadra professionistica dell’Arabia Saudita Al Nassr.

Ronaldo ha continuato a promuovere Binance sul suo sito ufficiale e sui social media. Recentemente su X (la piattaforma precedentemente nota come Twitter), Ronaldo ha pubblicato un video di Binance e ha scritto che martedì stava “cucinando” con l’exchange di criptovalute.

La causa di questa settimana contro Ronaldo non è la prima volta che le celebrità affrontano azioni legali sugli scambi di criptovalute. L’anno scorso, ad esempio, diverse star di Hollywood e dello sport, tra cui Larry David e Tom Brady, sono state nominate imputate in un’azione legale collettiva contro FTX, che era il secondo più grande scambio di criptovaluta prima del crollo nel novembre 2022. Gli avvocati hanno sostenuto, che il loro status di celebrità li ha resi colpevoli di aver promosso il modello di business fallito di FTX.

Fonte: Firstpost.com

Migliori piattaforme per investire in Ethereum:

  1. 🥇 eToro (Demo Gratuito 100.000€ Virtuali)
  2. 🥈 XTB (Trading Academy, Scuola di Trading)
  3. 🥉 Fineco bank (Migliore Banca di Trading)

 

 

 

 

Scrivi un commento