L’analista di Fidelity spiega perché Bitcoin sta arrivando a $ 144.000

Bitcoin è attualmente in bilico intorno ai $ 30.000, che è una riduzione di oltre il 50 percento dal suo massimo storico di $ 69.000. Esperti e analisti di criptovalute hanno condiviso opinioni divergenti sulla prossima mossa dell’asset digitale. Quello recente arriva dal Director of Global Macro di Fidelity Jurrien Timmer che ha previsto che Bitcoin possa raggiungere i 144.000$. Il modello Stock-to-Flow (S2F) è uno dei più comunemente usati per prevedere il prossimo massimo o minimo ed è molto popolare tra gli esperti di criptovalute e gli investitori. 

Parlando del modello, era evidente che Timmer ha un approccio migliore ai dati sulle scorte e sull’adozione. Secondo lui, il modello S2F ha un problema in quanto si concentra solo sulla scarsità. Tuttavia, la scarsità da sola non può essere utilizzata per determinare il prezzo se non viene adottata, utilizzata o presenta altri casi d’uso.

Per risolvere questo problema, Timmer ha costruito un modello con curva a S molto simile alla curva di adozione del telefono cellulare. Ciò assicurerà che il tasso di adozione futuro di Bitcoin e la crescita complessiva della rete siano adeguatamente misurati per una previsione accurata. 

Questo modello di offerta modificato non solo riconcilia meglio il modello della domanda, ma sembra spiegare meglio l’azione poco brillante dei prezzi di Bitcoin negli ultimi tempi. BTC non è mai andato alle proiezioni di oltre $ 100.000 del modello S2F. Forse è questo il motivo? @ 100trilioni di dollari, sono curioso di sentire la tua opinione su questo.

La previsione di Bitcoin ha coinvolto tre diversi modelli

Ha anche aggiunto che la previsione di crescita senza precedenti di Bitcoin del modello avrebbe potuto essere accurata se avesse tenuto conto del suo tasso di adozione. Ha anche espresso i suoi dubbi sull’affidabilità del modello poiché ritiene che potrebbe non funzionare ora poiché la capitalizzazione di mercato di Bitcoin raggiunge quasi $ 600 miliardi. 

Nella sua previsione, ha tenuto conto della limitazione dell’offerta di Bitcoin, quindi la proiezione dell’offerta può aiutare a conoscere con precisione il grado di crescita e il ritmo di adozione dell’asset. Utilizzando tre diversi modelli, ha notato che Bitcoin è in un’ottima posizione per salire a $ 63.000. Secondo lui, Bitcoin potrebbe salire a $ 144.000 nel miglior scenario possibile. Ciò significa che il movimento dell’asset digitale sarà simile al modello di domanda della curva S dei telefoni cellulari. 

Rimango rialzista su Bitcoin come aspirante riserva di valore in un mondo di repressione finanziaria in corso, ma l’esercizio di cui sopra ci ricorda che dovremmo sempre rivedere le nostre ipotesi, specialmente quando l’azione dei prezzi devia dalle aspettative.

Ad aprile, Antoni Trenchev, CEO della società di prestito di criptovalute Nexo, ha anche previsto che Bitcoin raggiungerà $ 100.000 nei prossimi 12 mesi. Tuttavia, ha notato la possibilità che l’asset digitale cada nel breve termine con i mercati finanziari tradizionali mentre la Federal Reserve introduce le sue politiche monetarie. 

Fonte: crypto-news-flash

Canale Youtube

Scrivi un commento