Perché il prezzo di Bitcoin punta ancora a $ 50.000 nonostante i problemi di inflazione

Il prezzo di Bitcoin (BTC) sembra essere sotto il controllo di una certa pressione ribassista negli ultimi giorni. Coincide con la correzione che sta avvenendo anche sui mercati azionari, con il Nasdaq in testa alle perdite. Gli investitori stanno rimescolando il loro portafoglio poiché un aumento del tasso di 50 punti base è tornato sul tavolo dopo che la FED ha segnalato che avrebbe accelerato il deflusso di bilancio. Ora gli investitori e i rialzisti sembrano attendere livelli migliori per rientrare a lungo termine con Bitcoin che dovrebbe testare $ 50.000 nel giro di pochi giorni.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Il prezzo del bitcoin attende il momento giusto per esplodere

Il prezzo del bitcoin è sotto una certa pressione al ribasso poiché gli investitori sono stati scossi ieri dai commenti del membro dovish della FED Brainard, il quale ha affermato che la FED accelererà il suo calendario e inizierà prima e più rapidamente con il deflusso del bilancio. Ciò attiverà più venti contrari per le attività di rischio a breve termine e ha portato azioni e criptovalute a fare trading in ritardo da quando sono usciti i commenti. Un breve pullback non deve essere una cosa negativa, tuttavia, poiché un quadro più ampio dei grafici mostra che il trend rialzista è ancora in gioco e un livello di ingresso migliore attirerà più investitori e rialzisti per fornire più spazio per il trend rialzista e per prolungarne la durata. 

Il prezzo di BTC vedrà investitori o rialzisti impegnarsi a $ 44.088,71, cosa che alcuni hanno già fatto il 1 aprile, poiché $ 45.261,84 stanno subendo forti pressioni di vendita e sembrano senza dubbio destinati a rompersi, con solo i corpi delle candele sopra, ma gli stoppini si rompono attraverso già un paio di volte. I suddetti $ 44.088,73 favoriscono anche il pivot mensile che supporta l’azione dei prezzi intorno a $ 43.671,84. Se quel livello non dovesse reggere, aspettati di vedere un massiccio afflusso a $ 39.780,32. Questo probabilmente renderà una rottura al di sotto di $ 40.000,00 una “falsa rottura” e gli investitori si fregano le mani per poter acquistare il prezzo di BTC con uno sconto così enorme. Questo dovrebbe quindi avviare uno swing-trade di nuovo verso $ 48.760,92, per poi risalire sopra $ 50.019,29 e l’R1 mensile.
Il rischio al ribasso potrebbe essere che il prezzo di BTC rimanga sotto pressione ribassista. Se il potere d’ acquisto degli investitori si rivela troppo debole in una rottura al di sotto di $ 40.000 e si rivelano non essere all’altezza della significativa posizione corta che si trova dietro l’azione dei prezzi di BTC, potrebbe spremere gli investitori abbastanza rapidamente. Vederli tagliare le perdite potrebbe vedere l’azione sui prezzi spingersi indietro verso $ 36.709,19 o addirittura $ 32.649,28, riportando il prezzo di Bitcoin nel territorio di correzione.
Fonte: fxstreet

Scrivi un commento