Il progetto crittografico “Worldcoin”, richiede agli utenti di scansionare la propria iride

L’offerta principale del progetto – World ID – richiede agli utenti di scansionare la propria iride di persona utilizzando un “Orb” di WorldCoin.

Worldcoin, uno dei progetti più controversi nello spazio delle risorse digitali, ha annunciato il lancio del token WLD. La società prevede di distribuire WLD a più di due milioni di persone in tutto il mondo.

Oltre ad alcuni ritardi, Worldcoin deve affrontare alcune serie preoccupazioni riguardo ai potenziali rischi per la privacy in quanto include uno strumento di verifica biometrica per ottenere credenziali globali. Nonostante ciò, il team dietro il progetto ritiene che potrebbe aumentare notevolmente le opportunità economiche ed espandere una soluzione affidabile per distinguere le persone dall’intelligenza artificiale online preservando la privacy in caso di successo.

Il token Worldcoin, ha avuto un inizio controverso, seguito da segnalazioni di falle di sicurezza e presunte pratiche di marketing ingannevoli, ha dominato la discussione generale su Worldcoin.

Il progetto, guidato dallo sviluppatore di ChatGPT, CEO di OpenAI, Sam Altman, sta registrando utenti in tutto il mondo con l’aiuto di un dispositivo di imaging fisico chiamato “Orb”. Il progetto mira a fornire a tutti sul pianeta alcuni token WLD dopo la registrazione e i loro account anonimi.

Ma il lancio arriva quando le autorità di regolamentazione statunitensi hanno intensificato il giro di vite sugli emittenti di token nel paese. Sebbene Worldcoin stia espandendo le sue operazioni a 35 città in 20 paesi, i token WLD non saranno disponibili negli Stati Uniti.

La lettera dei fondatori Alex Blania e Sam Altman che annunciava il lancio diceva:

“Worldcoin è un tentativo di integrazione globale, il viaggio sarà impegnativo e l’esito incerto. Ma la sfida chiave del nostro tempo è trovare nuovi modi per condividere ampiamente l’imminente prosperità tecnologica. Speriamo che ti unirai a noi”.

Worldcoin ha raccolto $ 115 milioni in un round di finanziamento di serie C guidato da Blockchain Capital nel maggio di quest’anno. Anche a16z, Bain Capital e Distributed Global hanno partecipato al round di finanziamento.

L’obiettivo finale di Worldcoin è mostrare un possibile percorso verso un UBI finanziato dall’intelligenza artificiale, noto come “reddito di base universale”, che è un sistema di prestazioni sociali gestito dallo stato che garantisce a tutti il ​​diritto a ricevere pagamenti regolari. Tuttavia, Altman ritiene che un UBI basato sull’intelligenza artificiale abbia il potenziale per affrontare la disparità di reddito combattendo le frodi.

Alcuni membri della comunità hanno deriso il processo unico di scansione dei bulbi oculari per ottenere l’accesso, altri hanno paragonato il progetto crittografico a una “dittatura digitale”.

L’argomento della privacy ha avuto scarso impatto sugli scambi di criptovalute come Binance, che ha annunciato l’intenzione di elencare il token WLD il 24 luglio. Anche altre importanti piattaforme, tra cui Huobi, KuCoin e BitMart, hanno seguito l’esempio.

Fonte : Cryptopotato.com

Migliori piattaforme per investire in Ethereum:

  1. 🥇 eToro (Demo Gratuito 100.000€ Virtuali)
  2. 🥈 XTB (Trading Academy, Scuola di Trading)
  3. 🥉 Fineco bank (Migliore Banca di Trading)

Scrivi un commento