Come fare Trading Bitcoin: Guida per Principianti [2024]

Per fare trading Bitcoin è necessario iscriversi ad una piattaforma di trading critovalute sicura e regolamentata come eToro o Xtb. Nell’articolo di oggi vi spiegheremo come fare Trading Bitcoin nel 2013.

In molti avete mostrato interesse su questo argomento perché non avendo la possibilità di comprarli, dato che costano molto, preferireste optare per il Trading, in questo modo potete arginare anche il problema della volatilità che contraddistingue le criptovalute.

Così abbiamo deciso di accontentarvi scrivendo questo articolo dedicato al Trading Bitcoin.

Sicuramente il Bitcoin è la criptovaluta più conosciuta del web, se ci pensate chi non conosce il Bitcoin? Di sicuro nessuno o almeno in pochi.

E’ stato stimato dagli analisti che la produzione di Bitcoin terminerà nella primavera del 2002, ovvero tra poco, questo vuol dire che è il momento propizio per fare investimenti su questa criptovaluta.

Sul web si trovano migliaia di articoli che parlano di cos’è il Bitcoin e come funziona, ma pochi spiegano realmente le opportunità di guadagno che si celano dietro al Bitcoin.

Lo scopo del nostro articolo è proprio spiegare come guadagnare con il Bitcoin senza possederlo realmente. Sicuramente tra le possibili soluzioni che è possibile adottare vi è quella di provare gratis il Copy trading di eToro.

Questa piattaforma mette a disposizione degli utenti che si iscrivono un sistema per copiare gli altri trader, molti utenti la utilizzano per copiare i trader più esperti.

Quando si è alle prime armi è sicuramente l’ideale per imparare a fare trading sul Bitciin!

Sicuramente non dovrete neanche sottovalutare la possibilità di il broker eToro, per ogni utente che completa la registrazione sul loro sito web offre un conto demo di 100.000€ virtuali.


Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.

Per chi non conoscere il Trading e vuole imparare le basi è sicuramente un’idea molto valida.

Per gli “smanettoni” invece consigliamo di provare il conto demo Gratuito offerto dal broker XTB, nei 30 giorni gratuiti potete fare trading senza depositare denaro, con dei fondi virtuali che vi donerà il broker.

Detto ciò passiamo a cos’è e come funziona il Bitcoin.

Cosa sono i Bitcoin

I Bitcoin sono criptovalute, o meglio, valute digitali in cui vengono utilizzate tecniche di crittografia che hanno come scopo quello di regolare e proteggere la generazione e il trasferimento di fondi in moneta. Nato nel 2009, dal suo inventore che è conosciuto con lo pseudonimo Satoshi Nakamoto, la cui vera identità è ancora oggi discussa e sconosciuta.

La creazione e lo scambio dei Bitcoin avvengono grazie al protocollo P2P (Peer To Peer), dove tutti i fruitori dei Bitcoin cooperano per creare crearli e e per mantenerli in un registro decentrato delle transazioni.

Così non viene effettuato nessun controllo sulle transazioni da terze parti.

Con la nascita dei Bitcoin è nato anche un nuovo concetto di “soldi”.

Ad oggi sempre più persone sono interessate alle criptovalute e pian piano il Bitcoin viene sempre più trattato come una valuta vera e propria.

Il mercato dei Bitcoin è sicuro?

Iniziamo subito col dirvi che non dovete credere a chi vi promette di arricchirvi sin da subito con i Bitcoin, perché si tratta logicamente di una truffa.

Bensì, un modo saggio per investire in Bitcoin è provare il Trading online, ma solo e soltanto se scegliere di affidarvi ad una piattaforma di trading che abbia la licenza europea e che sia registrata alla CySEC.

Ciò proteggerà i Trader dalle possibili truffe e, soprattutto, di proteggere il proprio fondo personale di investimento. Devono essere Broker che diano la possibilità di fare Trading CFD, sui Mercati Finanziari e che allo stesso tempo inglobino anche il prezzo del Bitcoin e delle criptovalute.

E’ anche importante apprendere per bene nozioni in merito al Mercato delle criptovalute, che analisi del Mercato.

I Bitcoin come tutte le altre criptovalute possono essere scambiate tramite una Borsa o Exchange.

Considerate sempre che comprare i Bitcoin è molto rischioso e costoso, perché sarà necessario cercare Exchange che offrono la compravendita di Bitcoin per i vostri Euro, se acquistate in un qualsiasi paese europeo.

Considerate che ce ne sono molti ma pochi sono regolamentati e oltretutto gran parte di essi ha delle commissioni troppo salate.

Per cui, secondo noi il modo migliore per iniziare con la compravendita di criptovalute, è prediligere l’utilizzo di piattaforme di Trading online, dove è possibile scambiare, comprare e vendere Bitcoin.

Il mercato del Bitcoin crescerà ancora?

Sembra proprio di si.

Quello delle criptovalute è un Mercato in continua crescita, questo è anche dovuto al fatto che investono facendo Trading criptovalute sale di anno in anno, a vista d’occhio.

Ad ogni modo, dal momento che si decide di operare nel mondo del Trading, anche se si è ancora dei Trader principianti, è possibile iniziare grazie al Conto Demo che mettono a disposizione la maggior parte delle piattaforme di trading.

Praticamente il conto demo offre la possibilità di esercitarsi con valute virtuali in modo totalmente gratis.

In questo modo avete la possibilità di imparare molto la teoria e pratica che si cela dietro al trading, ma soprattutto capirete se questa attività può fare al caso vostro oppure no.

Comunque sia per investire e fare Trading con i Bitcoin, è bene sapere che il valore di ogni singola criptovaluta, è definito dal suo confronto con un’altra valuta.

Motivo per cui quando si compra una coppia di valute come EUR/USD ad esempio, si sta comprando la valuta base e si sta vendendo, invece, la valuta quotata.

Non vogliamo dire che i guadagni siano veramente facili, il cross valutario è altamente volatile, di conseguenza con maggiori rischi, però possiamo affermarvi con certezza che i profitti, qualora si ottengono, sono piuttosto alti.

Investire in Bitcoin senza comprarli

Certamente, dal nostro discorso precedente avete capito che è davvero possibile, quindi, investire in Bitcoin senza comprarli operando con Trading CFD. I CFD sono dei Contract For Difference, offerti dai Broker.

Questo tipo di investimento è molto utilizzato dai trader ma è importante che siano regolati Consob e Cysec e permettano anche l’utilizzo della leva finanziaria. Quest’ultimo strumento se utilizzato correttamente e con molta parsimonia, permette di fare Trading investendo più del capitale che si ha realmente a disposizione.

Questo vuol dire che è uno strumento accessibile anche a quelle persone che non possono investire grandi somme di denaro.

Tramite il Trading CFD dei Bitcoin, sarà possibile sia acquistare che vendere i Bitcoin, in sicurezza e praticità, ed anche con spread molto bassi.

Come fare Trading con il Broker eToro

Logo eToro

Logo eToro

Uno dei Broker più utilizzati è eToro in cui è possibile investire ma anche comprare i Bitcoin per tutta la settimana.

E’ considerato uno dei migliori a livello internazionale per fare Trading Online, è regolamentato ed autorizzato CySEC, ed, inoltre, è stato anche più volte premiata la sua piattaforma.

Molti lo scelgono perché è l’unico che offre il Social Trading.

Il Copy Trading di eToro è un’attività che permette principalmente l’interazione tra tutti gli utenti iscritti nella piattaforma.

Si può anche attivare l’opzione “news feed social” per essere aggiornato su tutte le attività dei Trader che si è deciso di seguire. In questo modo si ha la possibilità di osservare le operazioni degli altri investitori, condividere le strategie, e decidere poi in un secondo momento di copiarli sia manualmente che in maniera automatica.

In ogni caso, per iniziare ad operare su eToro si dovrà aprire un conto demo di Trading.

La registrazione dovrà essere effettuata utilizzando una email che servirà poi per la conferma dei propri dati. Una volta che si riceverà la e-mail di conferma, si potrà accedere al proprio profilo sul conto di Trading.

Fatto ciò potete scegliere l’apertura di un Conto Demo o di un Conto Reale. Infine, una volta scelto si potrà accedere alla piattaforma di Trading inserendo Username e Password, fatto ciò finalmente si potrà cominciare ad investire.

Video guida: Come funziona il Social Trading

Come avete potuto capire dal video fare Social trading è veramente semplice, ricordatevi di utilizzare i filtri che eToro vi mette a disposizione per cercare il trader giusto.


Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.

Come fare Trading con il Broker XTB

XTB Logo

XTB Logo

XTB è un broker di trading che in questi anni ha accumulato molti punti a suo favore, da parte dei trader a livello mondiale.

Questo broker ha sede principale a Varsavia ed è molto sicuro e affidabile, da circa 15 anni.

XTB offre anche a chi è alle prime armi una piattaforma intuitiva e facile e notizie aggiornate in tempo reale da visualizzare direttamente sull’home page. La Trading Academy offerta da XTB è dedicata all’insegnamento delle basi di trading e delle nuove strategie.

Una nota di merito va anche all’assistenza che è formata da personale professionale e molto paziente.

Tutte queste qualità hanno dato la possibilità a questo broker di ricevere molti consensi da parte dei trader e questo anche grazie alla piattaforma di facile utilizzo messa a disposizione.


Conto Demo Gratuito e Illimitato Senza Vincoli di Deposito.

Il Trading Bitcoin è una truffa?

Certo che no! Il Trading bitcoin non è una truffa!

Ma online sono molte le truffe in cui puoi incappare e il più delle volte, “chi ci casca” sono coloro che non hanno mai operato nel trading, ma anche chi ha più esperienza per la troppa fiducia in se puoi cadere nella trappola.

La truffa, per eccellenza è quella della promessa di un sistema per fare milioni, in breve tempo, senza sforzo.

Beh non esiste, nessuno sulla faccia della terra, se dovesse mai esistere veramente un metodo per fare soldi su soldi, lo condividerà con il resto del mondo.

Usare un broker non regolamentato, che non vi tutela e che in qualunque momento puoi chiudere la piattaforma e addio ai vostri soldi. Possiamo stare qui a parlarvene all’infinito, ce ne sono veramente tante.

Ma puoi prendere alcuni accorgimenti per evitare truffe:

  • Quando si sceglie un broker, assicurati che sia regolamentato, per esempio in Italia, il broker deve essere regolamentato e avere una licenza dalla CySEC di Cipro, autorità di vigilanza internazionale, che fa parte dell’UE ma soprattutto deve essere autorizzato dalla nostra CONSOB.
  • Se non è autorizzato e fa parte della lista nera della CONSOB forse è il caso di non scegliere quel broker. I broker regolamentati indicano sul proprio sito tutte le loro licenze.

Fai sempre ricerca del broker su siti specializzati.

Come fare Trading con il Broker Markets

Logo Markets.com

Logo Markets.com

Tra i broker che riteniamo seri e sicuri non poteva mancare il Broker Markets, questa piattaforma è completa su ogni aspetto, vediamo nel dettaglio come potersi iscrivere a Markets.
Per accedere al conto demo di Markets non sarà necessario depositare alcun importo economico, ma solamente compilare un breve Form, anche questo broker è regolamentato dalla CySEC con licenza numero 092/08 e inoltre è regolamentato dalla FSCA con licenza numero 43906, questo è per farvi notare che iscriversi a Markets è una scelta ponderata e giusta, non a caso abbiamo recensito solo broker seri.

Con il broker Markets potrete fare trading su oltre 2.200 mercati finanziari e con 5 differenti piattaforme di trading, vediamole nello specifico:

Ognuna ha delle caratteristiche differenti, ad esempio la piattaforma Investimenti è stata pensata per tutte quelle persone che vogliono avere un controllo sui propri investimenti sia a breve che a lungo termine.

MarketsX invece è una piattaforma multi-asset e completa di tutti gli strumenti di trading, tecnici e del sentiment, inoltre scegliendo la piattaforma MarketsX avrai il supporto di molti tecnici ed esperti.

Markets ha pensato a tutto, il team ha sviluppato una sezione formazione completa e di facile lettura, pensata sia per i trader più esperti che per i neofiti del settore.

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer

Scrivi un commento