Commissioni overnight

Commissioni overnight nei CFD: cosa sono?

Le commissioni overnight sono delle tariffe che i broker o le piattaforme di trading applicano per il mantenimento, di una o più posizioni, oltre l’orario di apertura del mercato. In questo modo è possibile tenere aperte diverse operazioni, potendo sperare in ricavi maggiori sul lungo termine.

Queste commissioni passano spesso in secondo piano, soprattutto fra i trader principianti: molti non sanno che c’è la possibilità di investire anche dopo che il mercato chiude.

Vengono chiamate anche swap o interest fees e i broker le applicano per compensare il servizio che viene offerto ai clienti, che viene pagato prima di tutto dagli intermediari stessi. Nei CFD (Contract for Difference), prodotti derivati incentrati sull’andamento del valore, di un determinato strumento finanziario, è possibile sia acquistare che vendere (in quest’ultimo caso si fa un investimento a ribasso). In questo caso l’opzione overnight assume un’importanza ancora più grande.

Funzionamento delle commissioni overnight

Le commissioni overnight vengono calcolate in base a due fattori:

  • Il tasso d’interesse, di mercato, che può essere applicato;
  • Il valore della posizione aperta, che all’aumentare fa salire anche la tariffa.

Su quest’ultimo punto va fatta una considerazione importante. Quando si investe nei CFD i broker applicano, in automatico, una leva finanziaria sull’importo investito. Questo moltiplicatore può variare, a seconda dello strumento finanziario, sino a 1:5. In parole semplici, si va a investire con una cifra maggiore rispetto a quella reale, aumentando le possibilità di ottenere dei ricavi maggiori ma anche delle perdite importanti.

Dunque la leva finanziaria influenza, a tutti gli effetti, le commissioni overnight. Queste possono essere triplicate durante i fine settimana, perché i mercati in questi giorni chiudono.

Come gestire, al meglio, i costi overnight?

È importante adottare la giusta strategia prima dell’apertura della posizione. Questo vale per ogni aspetto dell’investimento e non solo per la commissione overnight. Quest’ultima può essere gestita seguendo questi punti:

  • Durata delle posizioni: più una posizione rimane aperta, maggiori saranno i costi delle commissioni overnight. Bisogna capire, prima di investire, quanto si vuole tenere aperta l’operazione;
  • Confronto fra offerte: ogni broker applica commissioni overnight differenti. Fare un confronto è importante per capire dove conviene di più investire;
  • Convenienza: serve capire quanto conviene che venga applicata una commissione overnight, basandosi su quanta percentuale di rischio presenta l’investimento.
  • Operazione sul breve termine: una soluzione per gestire i costi delle commissioni overnight è eliminarli del tutto. Concludendo l’operazione, prima della chiusura del mercato, è possibile evitare questa tariffa;
  • Controllo: monitorare costantemente una posizione permette di tenere d’occhio il suo valore. Di conseguenza, è possibile capire quanto una commissione overnight andrà a incidere sull’investimento;
  • Scelta dei mercati: ogni mercato ha delle politiche diverse sulle commissioni overnight.

In questo articolo ho cercato di spiegare perché le commissioni overnight sono molto importanti. All’apparenza può sembrare una semplice tariffa, ma la realtà dei fatti è che se la si conosce e viene gestita bene può portare a vantaggi importanti nel trading online.

Commissioni overnight CFD eToro, XTB, Plus500 e Fineco Bank

Di seguito riporto le commissioni overnight dei quattro broker migliori in circolazione, per investimenti di ogni tipo. Potete trovare articoli dedicati a ognuno di essi su Tradingmania.it.

eToro Commissioni overnight

Per quanto riguarda le commissioni overnight sui CFD di azioni ed ETF, eToro le divide su base annuale:

  • Per quanto riguarda la leva short (vendita) non viene applicata alcuna commissione sui titoli con un costo annuo di finanziamento inferiore del 10%. Per quelli che superano questa percentuale (ci rientrano solo il 2% degli strumenti finanziari) possono essere applicati dei costi che variano;
  • Per la leva long (acquisto) c’è un 6.4% + tasso d’interesse variabile.

Per quanto riguarda le valute, gli indici, le materie prime e le criptovalute, eToro mette a disposizione una tabella completa. Si può trovare la commissione overnight associata a ogni strumento. Il link è questo (www.etoro.com/it/trading/fees/#cfds).

XTB Commissioni overnight

XTB addebita dei punti swap, che possono variare a seconda dello strumento finanziario con cui si decide di investire la notte. Il broker mette a disposizione, a riguardo, una tabella completa, che potete vedere qui (www.xtb.com/it/pagine-di-informazioni/swap-point).

Plus500 Commissioni overnight

Plus500 permette di vedere la commissione overnight, di ogni strumento finanziario, cliccando su di esso e andando nella sezione “dettagli” (attraverso la piattaforma per fare trading online). Il broker applica una formula, che nel caso delle azioni in CFD è la seguente: dimensione dell’operazione d’investimento * tasso di chiusura giornaliero * valore per punto * % di commissione overnight giornaliera. Per maggiori dettagli  (www.plus500.com/it/tradingacademy/faq/feescharges/doyouchargeovernightfee).

FinecoBank Commissioni overnight

FinecoBank chiama le operazioni, dove c’è l’overnight, leva long multiday. Per questa tipologia di investimento vengono addebitate le commissioni standard, insieme al tasso di finanziamento.

Quest’ultimo serve per finanziare la spesa che, FinecoBank, va a fare tenendo una posizione notturna.

Nel caso ci siano più ordini, la commissione viene attribuita su ognuno di essi. Per maggiori informazioni potete consultare il sito ufficiale di FinecoBank (it.finecobank.com/trading/commissioni/).

FAQ: Domande frequenti

Cosa sono le commissioni overnight?

Le commissioni overnight sono delle tariffe che un broker applica per il mantenimento, di una o più posizioni, oltre l’orario di apertura del mercato.

In quali altri modi vengono chiamate le commissioni overnight?

Vengono chiamate anche swap o interest fees.

Perché i broker applicano le commissioni overnight?

I broker le applicano per compensare il servizio che viene offerto ai clienti, che viene pagato prima di tutto dagli intermediari stessi.

Quali sono i broker migliori in circolazioni per le commissioni overnight?

I broker migliori in circolazione sono eToro, XTB, Plus500 e FinecoBank.

Ci sono dei momenti in cui le commissioni overnight si alzano di prezzo?

Si alzano di prezzo, arrivando a essere triplicate, durante i fine settimana, perché i mercati in questi giorni chiudono.

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer

Scrivi un commento