Arthur Hayes, fondatore di BitMEX: Bitcoin raggiungerà $ 1 milione, ed ecco come

Il fondatore di BitMEX Arthur Hayes prevede che BTC raggiungerà $ 1 milione entro la fine del decennio poiché prevede che le politiche monetarie degli Stati Uniti e dell’UE esploderanno.
Ha inoltre invitato tutti i fan di Bitcoin a diffondere il Vangelo poiché l’unico modo in cui può sostenere il suo valore è se viene utilizzato per le transazioni quotidiane.

Bitcoin si sta dirigendo a $ 1 milione e l’oro a $ 20.000 entro la fine del decennio. Questo è secondo Arthur Hayes, il fondatore ed ex CEO di Bitcoin Mercantile Exchange (BitMEX), uno dei più grandi scambi di derivati ​​crittografici del mondo. Hayes ritiene che i sistemi monetari e fiscali adottati dall’UE e dagli Stati Uniti non siano sostenibili a lungo termine e che una volta che tutto sarà esploso, Bitcoin e oro saranno gli asset preferiti dalle due regioni.

In un post sul blog del 27 aprile intitolato ” The Doom Loop “, Hayes ha approfondito il modo in cui la pandemia di COVID-19 ha rivelato le inadeguatezze delle politiche monetarie e fiscali su cui sono state costruite le più grandi economie del mondo. Crede che l’Occidente abbia costruito il suo modello economico partendo dal presupposto che lo scenario peggiore non si sarebbe mai realizzato, ma è così, e ora la Fed e le altre banche centrali si stanno affannando per farcela.

Il vincitore in tutto questo: Bitcoin.

Hayes afferma che anche se crede che Bitcoin sarà il grande vincitore, i discepoli di Satoshi devono lavorare sodo per garantire che la criptovaluta raggiunga quante più persone possibile.

Perché sappiamo che per creare sacche circolari autosufficienti di azione economica che utilizzano Bitcoin come unico metodo di pagamento, dobbiamo infettare quante più menti possibili con la nostra narrativa memetica.

Bitcoin è balzato dal nulla per diventare una risorsa da trilioni di dollari in un decennio e questo ha creato una cultura dell’hodling. Pur ammettendo che anche lui è un hodler, avverte che questa cultura, che è stata la forza di Bitcoin in tutti questi anni, potrebbe costarglielo in futuro.

Tuttavia, Bitcoin, a differenza dell’oro, deve essere utilizzato per avere valore. I minatori spendono energia per mantenere la rete Bitcoin. Per coprire i propri costi, i minatori devono ricevere il pagamento in un token socialmente prezioso. Bitcoin quindi deve muoversi e il movimento tra le parti è l’antitesi della cultura HODL.

Hayes ha osservato che l’economia europea è in gran parte costruita sull’energia della Russia. Con la guerra in Ucraina che costringerà l’UE a sanzionare la Russia, ci sarà un grande deficit energetico nella regione e la sua economia dovrà affrontare la sua più grande prova da anni.

“YCC è la fine del gioco. Quando alla fine viene dichiarato implicitamente o esplicitamente, il gioco finisce per il valore dell’USD rispetto all’oro e, soprattutto, Bitcoin. YCC è il modo in cui arriviamo a $ 1 milione di Bitcoin e $ 10.000 a $ 20.000 di oro. Non c’è altra opzione politicamente appetibile e le azioni contro la Russia non fanno altro che assicurare che l’YCC arriverà prima di quanto si pensi”, ha scritto.

Hayes si è dimesso dal suo ruolo in BitMEX quando le autorità di regolamentazione statunitensi hanno inseguito lui e i suoi colleghi dirigenti per aver violato il Bank Secrecy Act e forse aver facilitato il riciclaggio di denaro attraverso il loro scambio. Ha già pagato una multa di 10 milioni di dollari e attende una possibile condanna a cinque anni.

Fonte:crypto-news-flash

Canale Youtube

Scrivi un commento