Bitcoin in mezzo a una vendita implacabile; Sta puntando a $ 13.000 ora?

Bitcoin ha subito una continua caduta dopo aver perso quasi il 33% negli ultimi sette giorni. Nelle ultime 24 ore, BTC ha perso quasi il 6% e si stava muovendo verso il livello di supporto successivo. C’è stata un’enorme instabilità nel mercato, con BTC che si è stabilizzato attorno al livello di supporto di $ 23.000 e poi è sceso di nuovo attraverso quel livello.

Il Bitcoin è rimbalzato di nuovo dal livello di prezzo di $ 20.000 poiché era scambiato leggermente al di sopra di quel livello al momento della scrittura. La caduta dall’attuale livello dei prezzi può spingere la moneta verso il livello di supporto di $ 17.000.

Anche i mercati finanziari tradizionali hanno subito il peso maggiore dopo che la Federal Reserve statunitense ha deciso di aumentare i tassi di interesse di almeno 50 punti base.

I venditori hanno preso il controllo del mercato poiché i ribassisti hanno cacciato tutti gli acquirenti dal mercato nel momento in cui scriviamo.

BTC aveva un prezzo di $ 21.000 nel grafico di un giorno. BTC è stato scambiato l’ultima volta a questo livello di prezzo nel mese di dicembre del 2020. È stato un calo consistente per BTC dopo che la moneta ha perso il supporto a $ 28.000. Il livello di resistenza immediato per la moneta si è attestato a $ 22.000.

La zona di supporto era compresa rispettivamente tra $ 19.000 e $ 16.000. Una vendita costante può spingere BTC a $ 13.000 a causa del massiccio slancio ribassista che la moneta ha raccolto. Il volume di Bitcoin scambiato è aumentato ed era in rosso a significare un’affermazione ribassista nel mercato.

Analisi tecnica

La forza d’acquisto è crollata drasticamente sul grafico a un giorno. La criptovaluta era enormemente sottovalutata al momento della scrittura. Il Relative Strength Index era al di sotto della soglia dei 20, segno di tendenza al ribasso. RSI ha indicato la forza del venditore nel mercato.

Un’inversione di prezzo di solito si verifica dopo un’intensa vendita. Gli altri indicatori, tuttavia, suggeriscono che la tendenza al ribasso potrebbe continuare nelle sessioni di trading immediate. Il prezzo di BTC era inferiore a 20-SMA, il che segnalava che i venditori stavano guidando lo slancio dei prezzi nel mercato.

In base alla maggiore forza di vendita, altri indicatori hanno dipinto la stessa immagine sul grafico di un giorno. Awesome Oscillator determina anche lo slancio del prezzo e le possibili inversioni di tendenza. AO mostrava istogrammi rossi che erano legati a un segnale di vendita nel mercato.

Il SAR parabolico indica la direzione in cui si sta muovendo il prezzo. Le linee tratteggiate sopra le candele indicano che il prezzo dell’asset era in una tendenza al ribasso. Ciò significava ribassismo per la moneta. Se la forza d’acquisto torna sul mercato, BTC potrebbe tentare di negoziare vicino al livello di prezzo di $ 22.000.

Cosa dice la metrica sugli investitori?

I profitti realizzati di Bitcoin sembrano deprezzarsi a causa dell’esteso bagno di sangue nel mercato. I profitti realizzati sono l’importo totale dei profitti realizzati con ogni operazione completata.

Un calo dei profitti realizzati potrebbe indurre gli investitori al dettaglio a ritirare i propri investimenti. Con l’aumento dei deflussi, è possibile che gli investitori perdano fiducia e ritirino i loro investimenti.

Fonte: newsbtc

Canale Youtube

Scrivi un commento