Bitcoin vede una ripresa modesta, ma l’analista avverte che potrebbe scendere “molto più in basso”

Bitcoin , la principale criptovaluta per capitalizzazione di mercato, è riuscita a recuperare fino a $ 20.440 all’inizio di oggi sull’exchange Bitstamp, aggiungendo oltre il 6% nelle ultime 24 ore.

L’ex CEO di BitMEX Arthur Hayes ha suggerito che il recente aumento dei prezzi potrebbe segnare il punto più basso della recente correzione.

La scorsa settimana, la criptovaluta di punta ha registrato il suo peggior trimestre in più di un decennio, perdendo più della metà del suo valore.

Mentre molti segnali tecnici possono indicare che la criptovaluta ha già raggiunto il fondo di questa correzione, ci sono anche quegli analisti che rimangono sulla recinzione.

Ross Mayfield, analista di strategia di investimento la Baird, ha recentemente dichiarato a Bloomberg che il prezzo di Bitcoin potrebbe potenzialmente precipitare molto più in basso. Spiega che la più grande criptovaluta ha attualmente a che fare con “un ambiente difficile”. Yassine Elmandjra

di ARK Investment Management afferma che la principale criptovaluta potrebbe continuare a soffrire se la Federal Reserve degli Stati Uniti continua ad aumentare i tassi di interesse.

La stessa opinione è stata ripresa da Mayfield, che sostiene che la politica monetaria della banca centrale potrebbe smorzare ulteriormente l’appetito degli investitori per le attività rischiose.

Gli analisti di Glassnode ritengono che dipenderà se gli investitori con una mano forte saranno o meno in grado di mantenere la linea.

L’ex venture capitalist e appassionato di criptovaluta di lunga data Brett Munster ha sottolineato il fatto che l’adozione di Bitcoin rimane forte nonostante il crollo dei prezzi, il che rende questo ciclo diverso rispetto al 2018.

Tuttavia, gli asset dei prodotti di investimento Bitcoin sotto la gestione è diminuita di quasi un terzo a giugno.

Fonte: u.today

 

Canale Youtube

Scrivi un commento