Home Titoli Azionari Come fare Trading Azioni su Poste italiane

Come fare Trading Azioni su Poste italiane

252
0
Come fare Trading Azioni su Poste italiane

Quando si inizia a fare Trading Azioni vi è la possibilità di investire in molte società di minor o maggior livello, in Italia ci sono svariate società quotate in borsa.

Ora cerchiamo di capire insieme come fare Trading Azioni su Poste italiane, una società Leader nel nostro paese.

Tutti noi utilizziamo i servizi di Poste italiane ma forse non tutti hanno pesato di fare Trading Azioni su di esse, prima di proseguire nello specifico, ripercorriamo la storia di questa società.

La nascita di Poste italiane

157 anni fa nascevano le Poste italiane, era il maggio dell’anno 1862 quando vennero fondate le Regie Poste, da allora le poste diventarono parte integrante della vita del popolo italiano.

Tradingnmania.it consiglia
Guida per fare Trading Azioni Bayer in pochi minuti

Guida per fare Trading Azioni Bayer in pochi minuti

Ci avete chiesto se Bayer è sulle tracce del Coronavirus, oggi vogliamo sfatare questo mito, siccome molti ne stanno parlando, spesso in maniera inopportuna. Sicuramente...

La storia delle Poste italiane si intercorre tra le due guerre ed è una storia di telegrammi, di vaglia postali che davano l’avvio a scenari sempre più moderni.

Segui il Link: Borsa italiana: Quotazioni Borsa Milano in tempo reale

Si pensi solo ai Libretti di Risparmio tanto amati dai nostri nonni, da chi ha fatto la seconda guerra mondiale o i buoni Postali fruttiferi che hanno contribuito con finanziamenti per opere pubbliche.

La lunga storia delle Poste italiane è la storia di tutti noi, di chi aspettava le lettere dal fronte o pacchi da parenti lontani. Nel 1917 ci fu il primo esperimento delle Poste italiane di trasposto delle poste via aerea, le Poste Italiane hanno creato la prima rete nel nostro paese. Di passi in avanti ce ne sono stati tanti per arrivare fino ad oggi.

Oramai le Poste italiane hanno incrementato i servizi sia online che non, le Poste offrono una moltitudine di prodotti e attività, come la corrispondenza di lettere, raccomandate e pacchi.

Ma non solo, perché negli anni la società ha integrato altri servizi, tra cui sevizi assicurativi e finanziari. Le Poste italiane offrono anche i servizi di telefonia mobile e sistemi di pagamento online.

Solamente nel 2015 le Poste italiane vennero quotate in borsa, oggi questa azienda ha 129,300 dipendenti e 12,812 Uffici Postali e le quotazioni delle sue azioni sono in crescita.

Tradingnmania.it consiglia

Guida per fare Trading Azioni

Moltissimi investitori che siano esperti di finanza o semplicemente curiosi sono affascinati dal trading azionario, questo perché individuare un titolo azionario che possa produrre profitti non è facile ma la sfida è davvero coinvolgente e affascinante...

Grafico delle Quotazioni in tempo reale


Perché fare Trading Azioni sulle Poste italiane?

Poste italiane come avete potuto leggere è una società consolidata nel panorama italiano e opera principalmente in tre aree business strategiche:

  • Servizi postali;
  • Servizi finanziari;
  • Servizi assicurativi.

Le Poste italiane hanno una rete capillare di Uffici Postali reali e anche una solida rete con vari canali multimediali, l’azienda ha vari siti Web che sono visitati da circa 9 milioni di utenti al mese. Le Poste Italiane sono il primo gruppo di distribuzione che vi sia nella penisola.

Fare Trading Azioni su Poste italiane ha sicuramente dei ragionevoli vantaggi.

Vediamo quali sono i passaggi da seguire per iniziare ad investire su questa società.

Come iniziare a fare Trading su Poste italiane

Per fare Trading Online su Poste italiane è necessario iscriversi in una piattaforma di Trading Online che ci permetta di iniziare a contrattare sulle azioni tramite i CFD, prima di spiegarvi cosa sono i CFD capiamo come muoverci per trovare la piattaforma giusta.
La prima cosa fondamentale da verificare sono le certificazioni, per non incappare in broker illegali, la piattaforma che andremo a scegliere dovrà avere seguenti certificazioni:

Queste sono le principali certificazioni che attestano che il broker sia sicuro, se non le visualizzate passate oltre.

Ci sono molti broker nella rete e ognuno ha dei punti di forza, alcuni broker hanno dai tassi più o meno alti sulle commissioni, altri chiedono un deposito iniziale per accedere ai servizi della piattaforma e altri broker no.

In ogni piattaforma di Trading online può variare la quantità dei mercati offerti o la quantità degli strumenti a disposizione.

Dopo avere identificato il broker giusto è bene iniziare a seguire i corsi offerti dalla piattaforma nella sezione Accademy. Per fare investimenti proficui bisogna avere una formazione nel settore e conoscere l’Analisi Fondamentale e Tecnica.

Questi sono i passaggi fondamentali per la scelta del broker, per iniziare a fare Trading su Poste italiane. Ora soffermiamoci sugli strumenti che utilizzeremo nel Trading Online.

Quali Strumenti si utilizzano per fare Trading Azioni su Poste italiane?

Per fare Trading Online è bene conoscere gli strumenti di Analisi tecnica, come gli Oscillatori, i Grafici e molto altro. Conoscere questi strumenti ci da la possibilità di analizzare i mercati per capire come si muoveranno, e anticipare i Trend aprendo di conseguenza posizioni sia la rialzo che al ribasso.

Per fare Trading Azioni su Poste italiane utilizzeremo i CFD, che sono dei prodotti finanziari.

I CFD sono nati negli anni 90′ in Inghilterra.

I CFD sono dei contratti finanziari che permettono di contrattare sulle differenze di prezzo, aprendo delle posizioni sia al rialzo che al ribasso di un determinato Titolo. Vi può sembrare difficile ma tramite la pratica e lo studio, in breve tempo vi risulterà molto semplice.

Ma non esiste solo questo modo per fare Trading Azioni su Poste italiane, infatti vi è un sistema molto più semplice e divertente, indicato per i trader che non hanno molto tempo da dedicare agli argomenti di trading, vediamolo insieme.

Quanti modi esistono di fare Trading Azioni Online?

Possiamo affermare che vi sono due modi per fare Trading Online, il primo l’abbiamo appena visto insieme, invece il secondo modo per fare trading è molto più divertente e veloce e si chiama Social trading.
molti trader hanno optato per utilizzare il Social Trading di eToro, sia perché il tempo a disposizione, tra il lavoro e la famiglia è sempre meno, ma anche perché lo trovano entusiasmante.

il Social Trading di eToro vi permette di copiare i Top trader e riprodurre tutte le loro azioni in modo automatico, nel nostro caso gli investimenti in Poste italiane.

Come funziona il Social Trading di eToro

Come abbiamo detto il Social trading di eToro vi permette di copiare i migliori trader di eToro e loro a loro volta di guadagnarci, insomma un sistema perfetto.

eToro è Leader mondiale nel Trading Online, ha milioni di utenti da ogni parte del mondo.

La piattaforma di eToro vi da la possibilità di scegliere, tra le due modalità esistenti per fare Trading Azioni, il modo classico oppure il Social Trading, in entrambi i casi troverete una piattaforma semplice da utilizzare ed intuitiva.

Video Guida: Come funziona il Social trading di eToro

Il broker eToro ha cercato in tutti i modi di facilitare il lavoro ai suoi utenti, infatti ha sviluppato dei filtri che migliorano la ricerca e la velocizzano. Nei filtri si potrà indicare il tipo di mercato, la nazionalità del trader che vorrete copiare e molto altro.

E’ possibile fare il Social Trading dallo Smartphone?

Il broker eToro ha sviluppato un’applicazione che consente di utilizzare il proprio Smartphone e fare sia Trading Online che Social Trading ovunque voi vogliate.

L’applicazione è compatibile sia con Android che ISo.

L’applicazione è scaricabile direttamente dal sito ufficiale e vi permetterà di investire in oltre 1000 differenti opportunità, tra materie prime, ETF, Valute e Azioni.

Vediamo nel dettaglio tutte le possibilità di azione che l’Applicazione Mobile ci offre:

  • Investire in Azioni( Poste italiane, Facebook, Nike ecc);
  • investire in criptovalute come il Bitcoin;
  • Investire in Indici;
  • Investire in materie prime come argento, petrolio ecc;
  • Investire in ETF;
  • Investire in prodotti eToro;
  • Ricerca e selezionare i Top trader;
  • Ricevere in tempo reale tutte le informazioni dei mercati.

Come vedete l’applicazione mobile di eToro è veramente completa, questo broker vi da la possibilità di provare sia il Social Trading che il trading classico con il Conto Demo.

Perché utilizzare il Conto Demo?

Utilizzare il Conto Demo è una grande opportunità che eToro regala ai suoi trader, infatti grazie al conto demo potrete imparare ad utilizzare la piattaforma e conoscere i mercati, iscriversi al conto demo è molto semplice e gratuita. Appena avrete creato l’Account eToro vi accredita 100.000 euro virtuali da utilizzare per i vostri investimenti.

Conclusioni

Per concludere il nostro articolo è bene precisare che il Trading Online non è un gioco e lo si deve fare con tutte le accortezze del caso, ci vuole accuratezza negli investimenti, ecco perché consigliamo di iniziare tramite il Conto Demo.


 
Prova il Social Trading di eToro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here