Criptovalute: ultime notizie

Hai bisogno di sapere dell’andamento di oggi delle criptovalute? Ecco le ultime novità sulle tendenze quotidiane e sugli eventi che agiscono direttamente sul prezzo di Bitcoin, blockchain, DeFi, NFT, Web3 e regolamentazione delle criptovalute.

Dal 5 febbraio Coinbase inizierà ad addebitare commissioni di conversione per importi mensili superiori a 75 milioni di dollari. Gli afflussi giornalieri nell’ETF spot Fidelity Bitcoin hanno superato i deflussi di GBTC il 29 gennaio, segnalando un potenziale “perno” per gli ETF Bitcoin appena lanciati.

Nel frattempo, secondo i dati del settore, il patrimonio gestito dall’exchange traded fund Bitcoin BlackRock ha superato i 2 miliardi di dollari.

Il più grande exchange di criptovalute statunitense, Coinbase, ha introdotto commissioni di conversione da USDC a USD per oltre 75 milioni di dollari. Non verranno addebitate commissioni solo ai membri del programma Coinbase Exchange Liquidity Level 1 e Level 2.

E’ apparso sulla pagina di aiuto di Coinbase un avviso sulla commissione di conversione, il 30 gennaio. Secondo il sito, a partire dal 5 febbraio, Coinbase inizierà a valutare una commissione per le transazioni nette da USDC a USD che superano i 75 milioni di dollari in un periodo di 30 giorni.

Gli afflussi di Fidelity Bitcoin ETF hanno compensato i deboli deflussi di GBTC. Secondo quanto riferito, l’exchange traded fund (ETF) è riuscito ad accumulare 208 milioni di dollari in afflussi giornalieri il 29 gennaio, superando per la prima volta i deflussi giornalieri del Grayscale Bitcoin Trust.

L’ultimo deflusso di GBTC rappresenta un calo di quasi il 25% rispetto ai 255 milioni di dollari del 26 gennaio e un calo del 70% rispetto al picco giornaliero del deflusso del fondo di 641 milioni di dollari del 22 gennaio.

È anche il secondo giorno con il minor numero di deflussi per un fondo ombra, dopo i 95 milioni di dollari che hanno lasciato il fondo l’11 gennaio, il giorno in cui è stato convertito in un exchange-traded fund (ETF) di Bitcoin.

L’Exchange Traded Fund (ETF), che viene scambiato con il simbolo IBIT, ha superato i 2 miliardi di dollari di asset in gestione in pochissimo tempo dopo il suo lancio.

Secondo l’analista di Bloomberg ETF James Seyyfart, i fondi comuni di investimento appena approvati sono “contro i deflussi” di GBTC, che ha subito una forte svendita dopo essere stato convertito in un ETF locale.

Secondo il famoso investitore e noto personaggio dei social media Rajat Soni, i clienti BlackRock acquistano più Bitcoin di quanto Internet ne produce ogni giorno. Ciò significa che è probabile che si sviluppino pressioni sull’offerta, che potrebbero causare aumenti a breve termine.

“Attualmente vengono emessi solo 900 BTC ogni giorno. I soli clienti di Blackrock acquistano da 2 a 5 volte la produzione giornaliera totale di BTC”, ha affermato.

Fonte: Cointelegraph.com

Scrivi un commento