Bitcoin potrebbe raggiungere $ 72.000 questa settimana secondo il modello S2F

Il famigerato modello stock-to-flow che prevedeva perfettamente la direzione del movimento di Bitcoin fino alla massiccia correzione che abbiamo visto a maggio e giugno suggerisce che bitcoin raggiungerà $ 72.000 questa settimana, ma è improbabile che accada.

Problema principale con il modello S2F

In precedenza, un analista di Fidelity ha spiegato perché S2F non è più accurato e non lo sarà in futuro. La principale fonte di previsione di S2F è la scarsità dell’asset, che non può guidare il prezzo da solo, specialmente nei mercati moderni .

Con Bitcoin, dovremmo aggiungere l’adozione alla scarsità per vedere risultati migliori. Sfortunatamente, è quasi impossibile calcolare con precisione il tasso di adozione della tecnologia in futuro anche se lo confrontiamo con tecnologie simili come i dispositivi mobili o Internet.

L’attuale deviazione dal modello di prezzo è una delle più grandi che il mercato abbia mai visto nella storia della sua esistenza, suggerendo che lo stock-to-flow non può più essere utilizzato per determinare i livelli futuri dei prezzi di Bitcoin.

Mancanza di potere d’acquisto su Bitcoin

Il motivo per cui è improbabile che la previsione dei prezzi di S2F si realizzi è l’incapacità dei soli trader al dettaglio di spingere il prezzo dell’oro digitale così in alto come suggerisce il modello. Come già detto  , gli investitori istituzionali hanno venduto circa $ 500 milioni di partecipazioni in BTC in seguito al crollo del mercato delle criptovalute.

Non è ancora chiaro quando gli investitori istituzionali torneranno sul mercato delle criptovalute, soprattutto dopo il fiasco sul mercato dei prestiti e dei prestiti di Ethereum che ha causato una massiccia cascata di liquidazioni e richieste di margini. Aziende come 3AC, Celsius e molte fondazioni hanno dovuto interrompere le loro operazioni a seguito del crollo di Ether sotto i 900 dollari.

Fonte: u.today

 

Canale Youtube

Scrivi un commento